Tinta per capelli permanente: tutto quello che devi sapere

Ultimo aggiornamento: 22.02.24

 

La colorazione permanente dei capelli è una scelta popolare per ottenere un cambio look duraturo. Questo tipo di tinta offre la possibilità di coprire i capelli grigi, cambiare il colore naturale dei capelli o semplicemente ravvivare e intensificare la tonalità attuale. Oggi parleremo di come scegliere il colore perfetto per noi e come applicarlo e come prendersi cura dei capelli tinti, in modo da garantire risultati soddisfacenti e duraturi. 

 

Come scegliere il colore giusto

La scelta del colore della tinta permanente per i capelli dipende da diversi fattori, tra cui il tono della tua pelle, il colore naturale dei tuoi capelli, il livello di manutenzione richiesto e il look desiderato. Ecco alcuni punti da considerare per scegliere il colore ideale:

Tono della pelle: determinare se hai una carnagione calda, fredda o neutra può aiutarti a selezionare il colore che si armonizzerà meglio con il tuo viso. Per esempio, tonalità calde come il rosso rame o il castano dorato possono essere ideali per carnagioni calde, mentre tonalità cenere o toni freddi come il biondo cenere possono valorizzare carnagioni più fredde. Tieni a mente i consigli dell’armocromia anche nella scelta del colore dei capelli.

Colore naturale dei capelli: La scelta della tintura dovrebbe essere in linea con il tuo colore naturale per ottenere risultati più realistici. Optare per una tinta che si avvicina al tuo colore naturale o al massimo due tonalità più chiare o più scure può essere una scelta sicura.

Manutenzione: Considera quanto tempo e impegno sei disposto a dedicare alla manutenzione del colore. Le tonalità più scure richiedono meno manutenzione rispetto a quelle più chiare, che potrebbero richiedere frequenti ritocchi delle radici.

 

Come applicare la tinta permanente a casa

L’applicazione della colorazione permanente a casa richiede attenzione e precisione ma con colorazioni come Excellence Creme di L’Oréal Paris e altre tinte di ultima generazione è diventato estremamente facile. Ecco una guida passo a passo su come applicare la colorazione permanente in modo sicuro ed efficace:

 

Preparazione

Test di sensibilità: effettua un test di sensibilità cutanea almeno 48 ore prima dell’applicazione per verificare la presenza di eventuali reazioni allergiche.

Prova su ciocche di capelli: prima di tingere l’intera capigliatura, effettua una prova su una ciocca di capelli nascosta per valutare il risultato del colore.

 

Materiali necessari

Colorazione: assicurati di avere la tintura permanente scelta e il relativo sviluppatore.

Guanti: utilizza guanti di plastica o lattice per proteggere le mani durante l’applicazione.

Ciotola: serve per miscelare la tintura e il rivelatore.

Spazzola o pettine: importante per applicare la tintura uniformemente.

Vecchio asciugamano o camicia: indossa abiti vecchi o usa un asciugamano che non ti dispiace macchiare.

Miscelazione della colorazione

Segui le istruzioni: segui attentamente le istruzioni riportate sulla confezione della colorazione. Misura la quantità di colore rivelatore secondo le indicazioni.

 

Applicazione del colore

Dividi i capelli: pettina i capelli e dividi la capigliatura in sezioni per facilitare l’applicazione.

Inizia dalle radici: applica la tinta sulle radici con la spazzola o il pettine, seguendo una linea precisa.

Distribuisci uniformemente: distribuisci la tinta dalle radici alle punte, assicurandoti di coprire completamente tutti i capelli. Massaggia delicatamente per assicurarti che la tintura sia uniformemente distribuita.

Tempo di posa: rispetta il tempo di posa indicato sulla confezione. Controlla il timer per garantire che la tintura agisca per il tempo corretto.

 

Risciacquo e trattamento post-tinta

Risciacquo: una volta trascorso il tempo di posa, sciacqua i capelli abbondantemente con acqua tiepida fino a quando l’acqua non risulta più colorata.

Applica il balsamo: utilizza il balsamo incluso nella confezione o un trattamento post-tinta per idratare i capelli.

 

Asciugatura e styling

Asciugatura: asciuga i capelli delicatamente ed evita l’uso di strumenti termici subito dopo la colorazione per evitare danni.

Styling: una volta asciutti, puoi procedere con il tuo stile preferito.

Seguire attentamente le istruzioni e applicare la colorazione in modo uniforme sono essenziali per ottenere un colore uniforme e duraturo.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI