Ultimo aggiornamento: 25.09.20

 

Palette ombretti – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti 

 

L’ombretto è un trucco che, se utilizzato correttamente, può davvero fare la differenza, poiché sottolinea lo sguardo, rendendolo più sensuale e profondo. Per ottenere l’effetto sperato, però, non basta imparare ad applicarlo in modo corretto ma bisogna anche scegliere quello giusto. Per aiutarvi nell’impresa, oggi cercheremo di fare chiarezza sugli aspetti da prendere in considerazione prima di acquistare una nuova palette di ombretti, elencando alcuni dei migliori prodotti attualmente disponibili sul web. Nel frattempo, ecco un piccola anticipazione delle nostre preferenze: Sephora Collection Miniature Palette è la scelta ideale per chi vuole sfoggiare un look moderno e allo stesso tempo naturale; mentre la Maybelline Nudes Palette si compone di dodici tonalità con quattro finiture diverse per sperimentare nuove combinazioni di colori a seconda dell’effetto che si vuole realizzare.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori palette ombretti – Classifica 2020

 

La bellezza di una donna si percepire anche e soprattutto dai suoi occhi, da sempre considerati simbolo di seduzione e principale punto di forza del fascino femminile. Tra i tanti cosmetici dedicati al trucco occhi spiccano in particolare le palette di ombretti, dei pratici cofanetti che permettono di avere a disposizione diverse tonalità con cui creare infinite sfumature e illuminare i lineamenti del viso.

Nella classifica che segue abbiamo inserito quelle che, secondo i pareri delle utenti, si sono rivelate le migliori palette ombretti del 2020. Leggete la recensione che accompagna ciascun prodotto e confrontate i prezzi per trovare quello che fa per voi.

 

 

Palette ombretti Sephora

 

1. Sephora Collection Miniature Palette

 

In cima ai nostri consigli d’acquisto si colloca la palette ombretti Sephora, che consta di sei cialde da un grammo l’una, racchiuse in un accattivante packaging in cartone con chiusura magnetica. Il cofanetto compatto e leggero trova facilmente posto nella borsetta per portarlo con sé anche fuori casa ed effettuare dei ritocchi al trucco quando necessario, sebbene nella dotazione manchi uno specchietto che avrebbe reso il tutto ancora più pratico e funzionale.

I colori inclusi nella palette sono modulabili e si sfumano con facilità grazie alla loro texture vellutata e leggera, che permette di creare un’ampia varietà di look con diversi tipi di effetti, pur rimanendo compatti e aderenti sulla pelle.

Declinata nei toni del marrone e del bronzo, le prime due tonalità – “vanilla” e “biscuit” – presentano una finitura opaca e quasi impercettibile per uniformare la palpebra e l’arcata sopraccigliare, mentre le oltre nuance, dal sottotono “dual chrome” tendente al dorato, si propongono di donare luce allo sguardo ed enfatizzare i lineamenti.

 

Pro

Complementari: La Miniature Palette a marchio Sephora si compone di sei tonalità complementari per dare tridimensionalità allo sguardo e ottenere effetti cromatici sempre diversi.

Compatto: Le dimensioni contenute del cofanetto permettono di portarlo con sé fuori casa senza comportare un ingombro eccessivo nella borsa.

Texture: Gli ombretti si sfumano facilmente grazie alla loro consistenza leggera e vellutata, che facilita la modulazione delle tonalità chiare e scure.

 

Contro

Poca scelta: Chi preferisce acquistare online potrebbe rimanere delusa nell’apprendere che la palette di Sephora è al momento disponibile nella sola variante “cookie” sui toni del marrone.

Acquista su Amazon.it (€24)

 

 

 

Palette ombretti nude

 

2. Maybelline The Nudes Palette

 

Tra i prodotti più venduti e apprezzati del momento troviamo anche la palette ombretti nude di Maybelline New York, perfetta per chi cerca un trucco di buona qualità ma vuole mantenersi su prezzi bassi.

La confezione contiene dodici tonalità dal finish luminoso e ultra pigmentato per creare sfumature più o meno intense a seconda delle preferenze, assicurando una copertura modulabile capace di donare profondità allo sguardo a prescindere dal taglio degli occhi.

I colori disponibili si adattano a tutti i tipi di carnagione grazie alla cospicua varietà di finiture – che vanno dal satinato al matte – e all’equilibrato mix di nuance calde e fredde che permette di realizzare un look semplice da giorno o più sofisticato per la sera in base alle circostanze. Inoltre, il cofanetto è provvisto di un ampio specchio e un applicatore a doppia punta che semplifica l’applicazione e la miscelazione dei colori anche in mancanza di esperienza.

 

Pro

Economica: La palette di ombretti a marchio Maybelline New York si pone come soluzione pratica e più conveniente rispetto all’acquisto dei singoli prodotti sfusi per chi desidera ampliare la propria collezione di belletti.

Finish: Le tonalità disponibili, di cui cinque matte, tre satinate e quattro shimmer, permettono di giocare con diversi effetti e finiture per realizzare un trucco occhi semplice o più elaborato a seconda delle occasioni.

Possibilità di scelta: Oltre alla tradizionale versione “nudes”, è possibile scegliere la palette sulle tonalità del rosa oppure – aumentando di poco il budget – il cofanetto regalo che include anche il rossetto liquido Super Stay Matte Ink e il mascara Lash Sensational di Maybelline.

 

Contro

Allergie: L’INCI del prodotto non è esente da qualche piccola magagna, contemplando ingredienti non proprio “salutari”, come parabeni e conservanti; pertanto, chi soffre di allergie o ha una pelle particolarmente sensibile dovrebbe optare per un prodotto dalla texture più delicata.

Acquista su Amazon.it (€9,19)

 

 

 

Palette ombretti bio

 

3. Santé Naturkosmetik Palette di ombretti Eyeshadow

 

L’attenzione verso i prodotti biologici è un trend in continua crescita anche nel settore beauty, ed è per questo che nella nostra lista non poteva mancare una palette ombretti bio. Tra le migliori disponibili in commercio abbiamo scelto quella di Santé Naturkosmetik, declinata in due diverse varianti (Nudy e Rosy Shades) e dotata di un pratico applicatore a doppia estremità che permette di stendere e sfumare il colore come se si stesse dipingendo, con la palpebra a fare da tela.

Il cofanetto presenta dimensioni estremamente contenute (sui 5 x 11 x 2 cm) per portarlo comodamente in viaggio o fuori casa in caso di necessità, e al suo interno sono presenti sei tonalità ad alta definizione adatte per i look day and night.

Gli ombretti sono formulati con ingredienti di elevata qualità, senza aggiunta di conservanti, profumi artificiali e parabeni, per garantire la massima sicurezza anche in caso di pelle sensibile o reattiva, mentre la loro texture morbida e vellutata ne facilita l’applicazione indipendentemente dall’utilizzo secco o bagnato.

 

Pro

Biologico: Gli ombretti contenuti nella palette di Santé Naturkosmetik sono interamente realizzati con ingredienti naturali e sicuri per la pelle, per evitare che venga a contatto con sostanze potenzialmente dannose.

Compatto: Nonostante l’assenza di uno specchietto si faccia sentire, le dimensioni contenute del cofanetto ne facilitano il trasporto, così da portare sempre con sé il proprio alleato di bellezza.

Rapporto qualità/prezzo: A fronte della buona qualità della composizione, emerge un equilibrio a dir poco perfetto tra investimento iniziale e user experience.

 

Contro

Cofanetto: A differenza degli ombretti, l’astuccio in plastica non sembra di qualità eccelsa, per cui potrebbe rompersi facilmente in caso di cadute o urti accidentali.

Acquista su Amazon.it (€15,26)

 

 

 

Palette ombretti Mac

 

4. Mac Palette di Ombretti con nove colori

 

La palette ombretti Mac si compone di nove cialde con tonalità e finiture diverse per sbizzarrirsi con un makeover face sempre nuovo e alla moda per dare profondità e definizione allo sguardo.

Certo, bisognerà essere disposte a spendere qualcosina in più per acquistare il prodotto, ma scendendo a compromessi sul fronte del prezzo nessuna delle proprie aspettative verrà disattesa, soprattutto in considerazione della buona qualità della composizione e dell’utilizzo di ingredienti dermatologicamente testati per essere rispettosi anche delle pelle più delicate e sensibili.

La gamma cromatica include quattro nuance nude molto chiare e dal finish opaco, da utilizzare come base per uniformare la palpebra e l’arcata sopraccigliare, e altre cinque più scure per intensificare il trucco e dare tridimensionalità allo sguardo. I colori si possono stratificare facilmente per realizzare un look più o meno intenso a seconda delle occasioni, con l’ulteriore possibilità di poterli mescolare tra loro per ottenere sfumature particolari e personalizzate.

 

Pro

Qualità: Diverse utenti sottolineano la buona qualità del cosmetico, che non comporta irritazioni a contatto con la pelle ed è in grado di ridurre gli eccessi di sebo per ottenere un finish omogeneo su tutta l’arca palpebrale.

Gamma cromatica: Una tavolozza composta da nove ombretti che permette di creare qualsiasi tipo di trucco occhi per sperimentare sfumature e contrasti cromatici sempre nuovi e diversi.

Specchio: Il cofanetto è provvisto anche di un ampio specchietto per potersi truccare ovunque e ritoccare il make up all’occorrenza.

 

Contro

Quantità/prezzo: Pur riconoscendo che si tratta di un prodotto di qualità superiore, il fatto che ogni cialda contenga meno di un grammo di polvere ci porta alla conclusione che il prezzo di vendita non sia del tutto proporzionato.

Acquista su Amazon.it (€54,98)

 

 

 

Palette ombretti Kiko

 

5. Kiko Milano Palette con 10 ombretti e doppio Applicatore

 

Perfetta per le pelli sensibili o soggette a irritazione, la palette ombretti Kiko Milano è oftalmologicamente testata per essere rispettosa del delicato equilibrio epidermico della zona oculare. Anche in questo caso la spesa da affrontare risulta abbastanza elevata, ma questo è il prezzo da pagare per portarsi a casa un set di ombretti dalla formula delicata e di buona qualità come questa.

Il prodotto è disponibile in tre diverse gamme di colori per realizzare un trucco naturale, elegante o sofisticato a seconda delle circostanze, ma qualunque sia la preferenza si potrà giocare con diversi finish – perlato, matte e satin – in modo da ottenere un effetto più o meno incisivo per enfatizzare al massimo gli occhi.

Inoltre, la consistenza leggera e setosa delle polveri fornisce una copertura istantanea e si sfuma con estrema facilità, regalando un tocco vellutato alle palpebre con un rilascio uniforme del colore. La confezione è estremamente pratica da portare in viaggio e comprende un pennello applicatore a doppia punta e un comodo specchietto.

 

Pro

Sfumature: La palette di Kiko si compone di dieci cialde multi finish perfette per chi desidera illuminare lo sguardo con uno smokey eye sofisticato e glam nei toni del marrone, dell’oro e del rosa.

Per pelli sensibili: Non essendo a base di oli, gli ombretti possono essere utilizzati tranquillamente anche da chi ha una cute molto sensibile o reattiva.

Prêt-à-porter: Il pratico astuccio dalla forma affusolata vanta dimensioni estremamente contenute per portarlo con sé ovunque sia necessario e include un comodo pennello applicatore a doppia estremità per facilitare la stesura del colore.

 

Contro

Prezzo alto: Non è la palette di ombretti più economica sul mercato, ma vista l’affidabilità del marchio che la produce e la buona qualità della composizione, la cosa non dovrebbe sorprendere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Palette ombretti Revolution

 

6. Make up Revolution Palette di 32 ombretti Ultra Flawless

 

Se vi piace sperimentare make up sempre diversi lasciatevi inspirare dalla palette ombretti Revolution, composta da ben 32 cialde – per un totale di 16 grammi – dal finish matt e ultra shimmer. Perfetta per chi vuole ampliare il proprio arsenale di belletti senza spendere una cifra spropositata, offre il miglior compromesso tra qualità, quantità e prezzo, poiché venduta a un costo molto conveniente rispetto ai principali competitor.

La texture compatta e modulabile degli ombretti ha la capacità di uniformare e levigare la pelle proprio come farebbe un primer, mentre i colori risultano abbastanza coprenti da camuffare le piccole imperfezioni del contorno occhi, così da illuminare lo sguardo e renderlo più ammaliante con un effetto assolutamente naturale.

Le dimensioni generose dello specchio incluso nella trousse permettono di guardare il viso da ogni angolazione, mettendo in risalto le zone che si vogliono trattare. Peccato, però, che nella dotazione non sia incluso anche un pennello applicatore, che sicuramente avrebbe reso più agevole l’utilizzo della palette.

 

Pro

Ampia scelta cromatica: Rispetto alle altre palette messe in comparazione nella nostra guida, quella di Make up Revolution consta di ben 32 cialde dalle nuance rosate, oro, marrone e grigio, capaci di armonizzarsi con tutte le tonalità di pelle.

Tenuta: Grazie alla texture leggera e compatta, gli ombretti si applicano e si sfumano con facilità, garantendo al contempo una perfetta aderenza sulla palpebra con una tenuta molto soddisfacente.

Specchio: Lo specchio in dotazione presenta una superficie abbastanza ampia da permettere di guardare il viso nella sua interezza, in modo da potersi truccare comodamente anche quando non si è a casa.

 

Contro

Applicatore: L’assenza di un pennello potrebbe non essere vista di buon occhio dalle meno esperte, che si vedranno costrette a utilizzare un applicatore specifico per stendere e sfumare i colori senza commettere errori.

Acquista su Amazon.it (€30,69)

 

 

 

Palette ombretti opachi

 

7. NYX Professional Make up Palette Ombretti Ultimate Shadow

 

Proseguiamo la ricerca delle migliori palette di ombretti con la proposta di NYX Professional Make up, che comprende 16 tonalità a effetto warm neutrals che minimizza gli eccessi di sebo e aiuta a migliorare il tono della pelle in caso di discromie e rughe evidenti. Il punto di forza del prodotto risiede nella formula altamente pigmentata che assicura una copertura duratura e mantiene inalterata l’intensità del colore per tutto il giorno.

A soddisfare le utenti è stata anche l’ampia scelta cromatica messa a disposizione dall’azienda, che spazia dalle classiche palette dal finish satinato e ultra brillante per lo smokey eye all’innovativa versione “pop” fatta di tonalità vivaci e originali, pensate non solo per le teenagers ma anche per tutte quelle donne che vogliono osare con un look più trendy e divertente.

Quanto al rapporto tra costo, qualità e quantità, riteniamo che ci sia un perfetto equilibrio, e se non ne siete convinte qui di seguito vi proponiamo una tabella riassuntiva dei principali pregi e difetti del prodotto, in modo che possiate fare le vostre valutazioni in vista di un potenziale acquisto.

 

Pro

Consistenza: Ideale per chi vuole realizzare un trucco occhi impeccabile per essere sempre al top in ogni occasione, questa palette ombretti opachi presenta una texture vellutata che permette una copertura modulabile e di lunga durata.

Finish: A seconda degli strati applicati, si potranno ottenere diversi effetti per mettere in risalto la profondità dello sguardo e realizzare un trucco occhi personalizzato ad altissimo impatto visivo.

Ampia scelta: L’azienda mette a disposizione sei palette con diverse varianti di colori per scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze e gusti personali.

 

Contro

Accessori: Nella dotazione manca uno specchietto che avrebbe permesso di ritoccare il trucco in qualsiasi momento senza doversene portane uno dietro.

Acquista su Amazon.it (€16,2)

 

 

 

Palette ombretti Dior

 

8. Dior Palette di 5 ombretti Mod.157 New

 

La nostra classifica volge al termine ed è ora il turno della palette ombretti Dior, nata dall’expertise della casa di moda più celebre al mondo. Il prodotto si ispira alle tecniche dei make up artist professionisti per realizzare a casa propria un trucco occhi impeccabile che non mancherà di soddisfare le aspettative delle beauty addicted più esigenti.

La texture liscia e compatta delle polveri si propone di valorizzare lo sguardo con un effetto dégradé di grande impatto, donando lucentezza e armonia ai lineamenti del viso con un risultato molto naturale.

Nel cofanetto troviamo due tonalità più chiare, da utilizzare come base per nascondere le imperfezioni e uniformare il colorito della pelle, due ombretti satinati, arricchiti con pigmenti scintillanti per accentuare la profondità degli occhi, e un illuminante da sovrapporre in trasparenza sulla palpebra per mettere in risalto le sfumature dell’ombretto e garantire una maggiore tenuta del colore. Oltre allo specchio, nella trousse sono presenti due pennelli a doppia punta per miscelare e modulare alla perfezione i colori, senza creare antiestetiche sbavature.

 

Pro

Professionale: La palette di ombretti a marchio Christian Dior, oltre che per la facilità di applicazione, si fa apprezzare per la sua natura professionale che permette di decorare gli occhi con risultati degni di un make up artist.

Qualità: La formula arricchita con ingredienti ed estratti di alta qualità si rivela estremamente delicata e sicura sulla pelle, e questo significa che sarà possibile utilizzare gli ombretti anche tutti i giorni senza mettere a repentaglio il delicato equilibrio del microbiota cutaneo.

Accessori: Nella dotazione sono inclusi anche uno specchietto e due pennelli per facilitare l’applicazione.

 

Contro

Costosa: Il prezzo, piuttosto esagerato per una palette di soli cinque ombretti, si conforma alla logica di pagare di più per un prodotto che porta la firma di un marchio famoso.

Acquista su Amazon.it (€57,1)

 

 

 

Guida per comprare una palette ombretti

 

Le palette di ombretti sono un compromesso molto pratico e più economico rispetto all’acquisto dei singoli prodotti per il make up. Pensate per le principianti e per quante vogliono usare colori diversi a seconda delle occasioni e dell’outfit indossato, permettono di realizzare un trucco occhi veloce e impeccabile capace di valorizzare al meglio i lineamenti del viso e di nascondere, al contempo, sguardi stanchi e antiestetiche occhiaie.

Dal momento, però, che districarsi tra le numerose offerte disponibili sul mercato non è semplice, per aiutarvi a scegliere la migliore palette ombretti per le vostre esigenze abbiamo redatto una guida di facile consultazione che mette in luce tutti gli aspetti da considerare per un acquisto accorto e ragionato.

Il colore degli occhi

Un make up occhi realizzato a dovere ha la capacità di rendere lo sguardo più ammaliante e sensuale. Del resto, gli occhi sono la principale arma di seduzione di una donna in quanto parte del viso che più delle altre esprime la propria personalità.

Se matite, eyeliner e mascara sono must have irrinunciabili per regalare allo sguardo mistero, seduzione e profondità, un alleato di bellezza ugualmente indispensabile per sfoggiare un look elegante e sofisticato è sicuramente l’ombretto, declinato in tante versioni e tonalità diverse per adattarsi a qualsiasi circostanza di utilizzo e alle caratteristiche del proprio viso, tra cui in particolare il colore degli occhi.

Pertanto, per stabilire quale palette ombretti comprare, è necessario che le nuance presenti nel cofanetto si adattino alla tonalità dell’iride in modo complementare. Per esempio, chi ha gli occhi chiari dovrebbe evitare il verde e l’azzurro e puntare su diverse sfumature di marrone, meglio se con finitura bronze o satinata.

Al contrario, se avete un incarnato scuro, con occhi e capelli castani, dovreste orientarvi verso gli aranciati o le nuance dai toni caldi, mentre le rosse stanno bene con il verde, il beige, i marroni chiari e le tonalità ambrate. Sugli occhi verdi, invece, sono da preferire i colori più scuri, come il prugna, il burgundy e il nero, da abbinare a una matita o un eyeliner chiaro per mettere in risalto la profondità dello sguardo.

Infine, con gli occhi grigi si può indossare quasi tutto, poiché si tratta di un colore che si sposa bene con gli altri, ma è sempre consigliabile evitare di truccarsi con sfumature troppo intense per non creare un effetto poco uniforme.

 

La texture

Oltre che per colore, gli ombretti venduti online e nelle profumerie si distinguono anche per la formula, ossia la consistenza che li caratterizza. I prodotti in polvere sono più facili da gestire e permettono di giocare con diverse sfumature per donare maggiore definizione allo sguardo. Più diffusi e ricercati rispetto alle altre versioni, si adattano alla perfezione a ogni occasione e a qualunque incarnato e si possono dosare come meglio si preferisce per ottenere un allure più disinvolto o elegante a seconda delle circostanze.

Gli ombretti in crema, invece, sono la scelta d’elezione di chi vuole realizzare un trucco occhi più duraturo e dal finish brillante, ma per contro bisognerà avere una buona manualità per applicarli in modo corretto e senza creare antiestetiche sbavature.

Infine, abbiamo gli ombretti a matita che, essendo caratterizzati da una punta molto larga e morbida, risultano molto semplici e veloci da applicare anche in mancanza di esperienza, e si potrà scegliere tra la versione cremosa o quella più simile ai prodotti in polvere.

Finish e varietà di colori

Un altro fattore da considerare per capire come scegliere una buona palette ombretti riguarda la finitura, ossia l’effetto finale che si otterrà sulle palpebre una volta steso il colore. Gli ombretti opachi o dal finish matte sono ideali per realizzare un trucco occhi più naturale e discreto, ma essendo privi di pigmenti che riflettono la luce, andranno sfumati alla perfezione per non creare un contrasto cromatico troppo pesante qualora si vogliono utilizzare due tonalità diverse.

Per illuminare lo sguardo e ottenere un effetto più appariscente, la scelta migliore sono gli ombretti shimmer o glitterati, che oltre a essere estremamente lucenti e ricchi di riflessi, risultano ideali per le occasioni speciali o in abbinamento a un outfit importante.

A differenza dei precedenti, sono più facili da sfumare anche per chi non ha una buona dimestichezza con il make up ma, se applicati in quantità eccessive, rischiano di appesantire troppo la palpebra e di mettere in evidenza eventuali imperfezioni del contorno occhi, come rughe e occhiaie.

Infine, un altro elemento da valutare in fase di scelta è la versatilità della palette, ossia l’assortimento di colori presente al suo interno. Dal numero di ombretti contenuti nella confezione, meglio se con finish diversi, dipenderà infatti la varietà di look che si potranno realizzare, ma si dovrà tenere conto – ovviamente – anche della propria abilità manuale.

Chi è alle prime armi, in effetti, dovrebbe puntare su prodotti semplici, costituiti da tre o al massimo cinque tonalità, in modo da sperimentare sfumature ed effetti diversi prima di passare alle palette professionali e più ricche, che sono perlopiù pensate per chi ha già un minimo di dimestichezza con il trucco.

 

 

 

Come utilizzare una palette ombretti

 

Se la scelta dell’outfit e degli accessori da indossare ogni giorno o in vista di un’occasione importante non fosse abbastanza, ecco che si aggiunge anche quella degli ombretti, utili per creare un trucco occhi impeccabile capace di esaltare anche il più semplice dei make up. Nelle righe che seguono vi daremo alcuni consigli utili per utilizzare al meglio la vostra nuova palette di ombretti.

Un ombretto per ogni occasione

Il vantaggio delle palette di ombretti è la possibilità di disporre di tanti colori e finish diversi per mettere in risalto il proprio sguardo. Per quanto sembrino professionali e difficili da gestire, sono in realtà pensate proprio per le principianti, poiché permettono di sperimentare effetti e sfumature differenti per creare tante varianti di look.

Chi non ha molto tempo da dedicare al make up, può utilizzare le tonalità più chiare per realizzare un trucco occhi naked infallibile da indossare con disinvoltura senza dare l’impressione di essere truccate in modo eccessivo. Gli ombretti shimmer e quelli molto luminosi andranno, invece, applicati nell’angolo interno dell’occhio, sotto le sopracciglia e sulla palpebra mobile per aprire al massimo lo sguardo ed esaltarne la profondità.

In specifiche occasioni, come una cerimonia o un evento importante, si potranno sperimentare le nuance più scure e i toni “passepartout” adatti a qualsiasi outfit, come il grigio, il nero e il bianco, per ottenere un contorno più definito a basso rischio di sbavature.

 

Come applicare l’ombretto alla perfezione

A differenza di quanto si possa pensare, utilizzare una palette di ombretti in modo corretto non è difficile, purché le parole d’ordine siano “non esagerare” e “tanta pratica”. A tal proposito, un ottimo escamotage per le meno esperte e per chi vuole che il trucco occhi duri a lungo è rappresentato dall’utilizzo del primer.

Oltre a rendere il make up long lasting, permette di uniformare la pelle della palpebra per facilitare l’applicazione degli ombretti e rimuovere eventuali discromie che rischiano di compromettere il risultato finale.

Tuttavia, se si lavora con tonalità molto scure e intense occorrerà realizzare prima una base più leggera (che in caso di errori sarà più semplice da rimuovere con lo struccante) da utilizzare come guida per costruire pian piano il proprio look, e una volta raggiunto l’effetto desiderato, si potranno sovrapporre ulteriori layer per definire il trucco.

Formato e accessori

Quando si tratta di acquistare un nuovo set di ombretti, a giocare un ruolo chiave è anche il fattore praticità, che dipende principalmente dalle dimensioni e dal formato della palette. Anche in questo caso, la scelta dovrà basarsi sulle proprie esigenze: se si ha la necessità di portare il trucco con sé fuori casa per effettuare dei ritocchi durante la giornata, allora si dovrà optare per un astuccio compatto e leggero che non comporti un ingombro eccessivo qualora lo si voglia inserire nella borsa o in una piccola pochette.

Chi, invece, desidera ampliare la propria collezione di trucchi con ombretti di tanti colori e sfumature diverse, dovrà puntare su una trousse professionale di grandi dimensioni che contempli numerose nuance e cialde.

Infine, nel valutare la funzionalità di una palette, bisogna considerare anche gli accessori inclusi nella confezione. I prodotti della migliore marca offrono in dotazione un pratico specchietto per potersi truccare anche fuori casa e un comodo pennello applicatore per sfumare e modulare il colore alla perfezione.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Quanti colori può avere una palette di ombretti?

Dipende dalla marca e dal modello (oltre che dal costo finale dell’articolo), ma in linea di massima potremmo dire che le palette più semplici ed economiche sono generalmente costituite da tre o al massimo cinque tonalità, mentre quelle professionali – e per ovvie ragioni anche più costose – offrono una ricca sequenza di colori, con tante sfumature e finish diversi.

Come si applica un ombretto in crema?

Gli ombretti dalla texture cremosa sono perfetti per le pelli sensibili, perché risultano più idratanti rispetto alle versioni in polvere e non richiedono un eccessivo sfregamento in fase di stesura.

Per applicarli in modo corretto occorre, però, utilizzare un applicatore a spugnetta specifico e sfumare il colore velocemente per evitare che si fissi sulla palpebra. Inoltre, sono consigliati soprattutto durante il periodo invernale o quando il clima esterno è più mite, poiché con il caldo tendono a sciogliersi rapidamente, creando un effetto poco gradevole.

 

Come prolungare la durata dell’ombretto?

Per far durare il trucco occhi il più a lungo possibile si può ricorrere al primer per opacizzare la pelle e limitare l’effetto “unto” provocato dal sebo cutaneo, oppure applicare sulla palpebra della cipria traslucida dopo la stesura dell’ombretto.

 

Dove applicare i vari colori di ombretto?

Anche se di primo acchito può sembrare la cosa più difficile a questo mondo, applicare l’ombretto in modo impeccabile non è complicato. L’unica cosa da tenere a mente è che i colori intermedi andranno sempre stesi sulla palpebra mobile, mentre quelli più scuri andranno applicati sulla mezza luna e sfumati con il pennellino dall’interno verso l’esterno.

 

Quali sono le migliori marche di ombretti?

L’Oréal, Max Factor e Maybelline sono aziende molto quotate nel settore grazie alla qualità e alla convenienza dei loro prodotti, ma se volete sapere dove acquistare le migliori palette di ombretti senza badare troppo al prezzo, i brand su cui puntare sono Mac e Bionike, che vantano nei propri cataloghi anche prodotti biologici e privi di sostanze chimiche di sintesi per rispondere alle esigenze di quante hanno una pelle particolarmente sensibile o reattiva.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments