Ultimo aggiornamento: 16.10.19

 

Beauty case – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti del 2019

 

Se avete la sensazione che i vostri prodotti di bellezza siano sempre in disordine o se prima di un viaggio non sapete dove riporre i flaconi in modo pratico, probabilmente avete bisogno di un nuovo beauty case. Per fortuna le varianti disponibili in commercio sono davvero tante e per sfortuna sono così tante che la scelta sembra farsi più difficile del previsto. Niente panico, cercheremo di mettere ordine elencando alcuni degli aspetti più importanti per questa vostra scelta e allegando anche le descrizioni di alcuni articoli. GHB Beauty Case da Viaggio è estremamente capiente e realizzato con un tessuto impermeabile e antistrappo. AmazonBasics – Beauty Case da Viaggio invece ha uno scompartimento molto ampio ed è dotato di un comodo manico per il trasporto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Opinioni sui migliori beauty case

 

Iniziamo questa guida alla ricerca del migliore beauty case elencando i pareri degli utenti in merito ad alcuni dei prodotti più venduti online e più apprezzati.

 

Prodotti raccomandati

 

Beauty case uomo

 

GHB Beauty Case da Viaggio

 

GHB propone un beauty case uomo che è comunque da considerarsi unisex, molto  comodo, dalle linee eleganti e con un volume pari a 22 x 14 x 8.5 cm e un peso totale di soli 200 g. Presenta inoltre la possibilità di aprirsi per una lunghezza totale di 72 cm.

Il tessuto che lo compone è impermeabile e antistrappo, molto resistente e duraturo e conta diversi scompartimenti interni molto organizzati: tre maggiori e uno più piccolo, consentendo così anche di poter contenere il necessario per due persone. Il modello presenta inoltre un gancio che consente di poterlo appendere e di poter dunque attingere ai vari prodotti in maniera più agevole.

La sua struttura consente di poter essere facilmente inserito in altre valigie, senza richiesta di dimensioni troppo ampie. Potrebbe essere invece difficile riporre flaconi molto grandi perché questo modello si presta piuttosto a dimensioni ridotte tipiche da viaggio: è l’unico aspetto che non ha convinto tutti coloro che si aspettavano un articolo più ampio, ritenendo comunque che sia ben strutturato e piuttosto resistente sotto diversi aspetti, un po’ meno per quanto riguarda le cerniere e in particolare quella esterna.

Vediamo adesso brevemente i pregi e i difetti del beauty case GHB.

 

Pro

Trasporto: Il comodo gancio e la sua struttura piuttosto compatta rendono questo beauty case facilmente trasportabile e inseribile in altre valigie senza grosse difficoltà.

Materiale: Il materiale impermeabile appare efficiente anche in caso di perdite e in ogni caso piuttosto resistente.

Divisione: Con tre scompartimenti grandi e uno più piccolo sarà facile riporre con ordine il necessario anche per due persone, risparmiando in questo modo anche in termini di spazio.

 

Contro

Dimensioni: L’unico accorgimento va fatto nel caso in cui le dimensioni dei flaconi da voler inserire siano molto ampie, in quel caso la capacità delle tasche potrebbe non essere sufficiente.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

Beauty case da viaggio

 

AmazonBasics – Beauty Case da Viaggio

 

Tra i migliori beauty case del 2019 c’è anche questo modello, firmato Amazon; si tratta di un beauty case da viaggio nero dotato di fodera interna pensata per poter pulire facilmente eventuali macchie e schizzi.

Il materiale che lo compone è il poliestere ed è composto da un grande scomparto principale che a sua volta presenta un divisorio interno in grado quindi di creare due spazi interni, oltre ai due scomparti esterni.

Dal punto di vista della manualità e della facilità di trasporto è munito di un gancio superiore che consente di poterlo appendere anche quando non in uso. Le dimensioni totali sono di  24.4 x 20.8 x 8.4 cm che corrispondono a lunghezza, larghezza e altezza, eccessive per gite di pochi giorni e da riporre in un bagaglio a mano, ma sufficientemente capiente per viaggi lunghi. Secondo i pareri degli utenti si tratta di un oggetto molto valido dal punto di vista della resistenza dei materiali e dei dettagli di cuciture e cerniere

Per chiarire maggiormente il quadro generale del prodotto, alleghiamo la sua lista dei pro e dei contro.

 

Pro

Rifiniture: Molto preciso nelle cuciture e nei dettagli, questo beauty case presenta delle rifiniture resistenti e capaci di rendere la linea molto elegante.

Praticità: Perfetto sia da aperto che da chiuso, questo beauty case è facilmente trasportabile e presenta un comodo gancio per poterlo appendere anche quando non se ne fa uso.

Materiali: Si tratta di un articolo molto resistente, la cui scelta dei materiali consente anche una discreta facilità di pulizia da eventuali macchie e perdite.

 

Contro

Ampiezza: Questo beauty case potrebbe occupare uno spazio eccessivo all’interno di un bagaglio a mano; si adatta quindi maggiormente a viaggi lunghi che a gite di qualche giorno.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

Beauty case rigido

 

Roll Road Camboya Beauty case da viaggio

 

Per un totale di 29 x 21 x 15 cm Roll Road realizza un beauty case rigido in ABS, un materiale leggero e resistente che consente il trasporto di prodotti e flaconi in tutta sicurezza. L’interno si divide in due scompartimenti e conta anche uno specchio e una tasca, così da permettervi la disposizione dei vari oggetti in maniera quanto più ordinata possibile.

Il particolare interessante è anche una fascia elastica posta sul retro che permette di attaccare il beauty case al manico di un comune trolley, perfetto se avete in mente un viaggio molto lungo. Con la possibilità di scegliere tra ben cinque colorazioni, questo articolo oltre a essere bello da vedere risulta anche facile da trasportare; oltre alla fascia appena citata infatti, presenta anche un manico e una comoda tracolla.

Inutile dire che questo articolo presenta la maggioranza dei consensi tra coloro che ne hanno fatto uso, elogiandolo per quanto appena detto e appuntando soltanto che il materiale potrebbe inizialmente presentare un odore un po’ forte che necessita di qualche ora all’aria aperta per poter essere debellato.

Ecco adesso i suoi pregi e difetti principali.

 

Pro

Colori: Un particolare interessante che lo rende anche un’ottima idea regalo è il fatto che l’azienda consente di poter scegliere tra ben cinque diverse colorazioni, perfette per essere abbinate ai vostri bagagli.

Disposizione interna: Con uno specchio, una rete e due scompartimenti questo beauty case si presta anche a diventare piccolo bagaglio per i vostri bambini, oltre che consentire un’ottima disposizione degli oggetti al suo interno.

Fascia elastica: Un altro dei motivi per cui risulta tra gli articoli più venduti è il fatto che sia possibile agganciarlo comodamente al manico del vostro trolley.

 

Contro

Odore: Il materiale di cui si compone potrebbe inizialmente presentare un odore un po’ forte, simile a quello della plastica. Vi basterà lasciarlo per un po’ all’aria aperta per poterne fare uso senza questa piccola difficoltà.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Beauty case donna

 

Furuba87 Beauty Case Da Viaggio

 

Continuiamo la nostra comparazione tra i vari modelli con questo beauty case donna; la sua struttura si presenta capiente senza però risultare ingombrante. Questo è possibile grazie agli otto scompartimenti interni, una tasca interna in materiale traspirante, una esterna e due laterali.

Il materiale di cui si compone è il poliestere 300D Oxford che risulta molto resistente e soprattutto impermeabile, rendendolo quindi un acquisto molto duraturo.

Ancora una volta la praticità è ampiamente garantita grazie a un gancio che vi consentirà di poterlo collocare nel posto che più preferite. Un piccola chicca in più è la pochette in regalo, un astuccio porta trucchi molto pratico che vi consentirà di conservare in un posto maggiormente raggiungibile ciò di cui avete bisogno nell’immediato.

Difficile trovare dei difetti a questo beauty case; gli utenti ne sono infatti entusiasti, apprezzando particolarmente questa piccola sorpresa e sottolineando anche l’ottima fattura di cerniere e cuciture e dunque l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Per avere un’idea più chiara dell’oggetto in questione, riassumiamo adesso i suoi pregi e difetti.

 

Pro

Capienza: La suddivisione interna delle tasche e le dimensioni totali lo rendono un beauty case capiente, ma senza essere ingombrante e questo non può che costituire un punto a suo favore.

Materiali: Un altro fattore che emerge è il fatto che i materiali risultino ottimi sia per la loro resistenza che per la loro impermeabilità.

Pochette: L’azienda pensa a tutte le donne regalando una piccola pochette perfetta per riporre gli oggetti di cui si è soliti avere bisogno nell’immediato.

 

Contro

Trasporto: Con questa lista di pregi la tentazione è quella di voler subito partire; fate solo attenzione al fatto che nonostante la rigidità non vi sarà possibile attaccarlo al manico del vostro trolley.

Acquista su Amazon.it (€35)

 

 

 

Beauty case Samsonite

 

SAMSONITE Spark SNG Beauty Case da viaggio

 

Continuiamo la nostra caccia al miglior beauty case con questo esempio firmato Samsonite; una garanzia dal punto di vista della qualità, anche stavolta questo grande marchio non sbaglia, proponendo un articolo che certamente non può dirsi il più economico sul mercato, ma che presenta numerosi vantaggi.

Il design leggero e capiente presenta ampia capienza e il sistema di chiusura TSA (che consente al personale addetto al controllo in USA di non danneggiare il prodotto) con cavetto integrata, perfetto per chiudere in tutta sicurezza il vano principale e anche tutte le tasche esterne.

Presente in tre diversi modelli, questo beauty case rende più che soddisfatti gli utenti, felici di affidarsi ancora una volta a un marchio che si conferma una garanzia. Alcune donne sottolineano solo l’assenza di uno specchio interno, utile in caso di necessità, ma facilmente sostituibile con uno piccolo e portatile. La quantità di elastici interni assicura la giusta stabilità dei vari flaconi e la struttura si presenta capiente senza però risultare ingombrante. Concludiamo aggiungendo come sempre pro e contro di questo beauty case.

 

Pro

Chiusura: Chi viaggia spesso in aereo sa quanto sia importante garantire che il proprio bagaglio sia chiuso con sicurezza. Ebbene l’azienda pensa anche a questo incorporando il sistema di chiusura TSA per chi si reca negli USA.

Design: Non poteva che essere diversamente, Samsonite conferma ancora una volta il suo stile inconfondibile, con linee semplici ed eleganti.

Modelli: Per agevolarvi ancora di più della scelta dell’articolo più adatto a voi, l’azienda propone tre diversi modelli, varianti per colore e dimensione.

 

Contro

Prezzi bassi: Ovviamente a fronte di questi vantaggi c’è in ballo un costo molto più alto rispetto ai prodotti analoghi sul mercato, rendendo questo esempio tra i più cari rispetto a quelli analizzati fino ad ora.

Acquista su Amazon.it (€69)

 

 

 

Beauty case Roncato

 

Roncato Tribe Beauty case Grande

 

Se ancora non sapete quale beauty case comprare date un’occhiata a questo esempio firmato Roncato e alle sue specifiche. Presente in quattro colorazioni diverse e in tre taglie differenti, il modello preso in esame ha dimensioni 31.5 x 21.5 x 16 cm e risulta quindi sufficientemente capiente anche per viaggi più lunghi di qualche giorno.

L’aspetto è quello di una normale borsa a mano, munita di manici ed è realizzato in poliestere e nylon; i colori sono abbinabili ad alcuni dei modelli di borse e valigie della stessa marca, potrete quindi realizzare un vero e proprio kit da viaggio, tutto con lo stesso stile unico ed elegante.

Per quanto riguarda la suddivisione interna, si tratta di un unico vano con due tasche più piccole e una laterale a rete, oltre a quella più grande ed esterna comunque molto ampie per poter conservare i prodotti anche di due persone.

Per essere ancora più chiari nella descrizione ecco i vantaggi e gli svantaggi anche di questo articolo.

 

Pro

Coordinato: L’azienda consente di viaggiare in grande stile, abbinando alla sua linea di borse e valigie questo modello di beauty case, perfetto per realizzare un vero kit completo.

Capienza: Secondo quanto affermato da coloro che ne hanno fatto uso, si tratta di un oggetto molto capiente, in grado di contenere il necessario anche per due persone.

Scelta: Roncato consente un’ampia scelta in termini di colorazioni e dimensioni, ottime per i più indecisi e per chi non vuole rinunciare a una più vasta gamma di comodità.

 

Contro

Fascia elastica: Non presenta la fascia elastica per poter essere attaccato alla valigia, né nessun altro sistema pensato per questo scopo.

Tracolla: Per quanto riguarda la modalità di trasporto, alcuni utenti ritengono che una buona tracolla avrebbe reso questo modello davvero perfetto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Beauty case morbido

 

Travelite Beauty Case da viaggio Orlando

 

Continuiamo la nostra guida per capire come scegliere un buon beauty case con questo modello rosso fiammante firmato Travelite. Il rosso non è il solo colore tra cui scegliere; la casa produttrice infatti pensa anche al nero e a un blu chiaro per consentirvi una più ampia scelta. Presenta due vani interni, impreziositi ulteriormente da alcune tasche pensate proprio per consentire una più sicura divisione dei flaconi da trasportare.

Munito di tasca esterna, manico e tracolla, questo beauty case morbido si può comodamente attaccare al vostro trolley, così da poter trasportare il tutto con la massima comodità.

L’opinione degli utenti è decisamente positiva e si focalizza in particolar modo sulla resistenza dei materiali e sulla capienza interna che, una volta rimosso il divisore interno, può arrivare a contenere anche un asciugacapelli di medie dimensioni.

In dotazione riceverete anche un lucchetto che in certi casi però è necessario sostituire con un esemplare più valido poiché potrebbe presentare alcuni difetti in termini di chiusura. Come sempre, aggiungiamo qui di seguito vantaggi e svantaggi.

 

Pro

Capienza: Se avete in progetto una vacanza familiare, questo è il beauty case che fa per voi, perché capace di contenere l’occorrente per quattro persone e anche un asciugacapelli.

Trasporto: Presenta tutto il necessario per un trasporto comodo, sia la maniglia che la tracolla, entrambe molto resistenti.

Colori: Per i più indecisi c’è anche la possibilità di scegliere tra tre diversi colori, in modo che possiate abbinarlo alla vostra valigia preferita.

 

Contro

Lucchetto: Riceverete un lucchetto in dotazione e questo costituirebbe un vantaggio, se solo non presentasse difetti di chiusura o assenza totale della sua chiave.

Peso: Data la sua capienza e le numerose specifiche, risulta abbastanza pesante anche da vuoto, fate dunque attenzione alla quantità di elementi all’interno, in modo da non incorrere in un bagaglio troppo pesante.

Acquista su Amazon.it (€21,87)

 

 

 

Beauty case trucchi

 

Songmics® Beauty Case Cofanetto Trucco

 

Concludiamo con questo beauty case trucchi sotto forma di cofanetto, dunque rigido e molto stabile.

Presente in due diverse colorazioni, è un vero e proprio oggetto professionale sia per le make up artist sia per coloro che hanno la passione dei trucchi e necessitano di un contenitore valido e capiente per tenerli in ordine.

Presenta quattro scompartimenti con otto divisori che possono essere sistemati a seconda del gusto e della necessità. Lo spazio è tale da poter contenere anche asciugacapelli e lampade per la manicure, oltre che spazzole e piastre.

Per viaggiare in tutta sicurezza sono disponibili due meccanismi di chiusura molto semplici da usare, ma comunque molto validi.

Se pensate che sia difficile trasportare un oggetto del genere, facciamo notare che è anche dotato di una comoda tracolla che può essere staccata e riattaccata a seconda delle vostre esigenze.

L’unico difetto che emerge dalle recensioni dei clienti è il fatto che il rivestimento interno in velluto non sia il più adatto per essere poi eventualmente pulito da resti di trucco o eventuali perdite.

Ma vediamo di riassumere al meglio quanto detto con la lista dei pregi e dei difetti che caratterizzano questo beauty case.

 

Pro

Professionale: Ottimo per le estetiste esperte o per tutte le appassionate, questo cofanetto presenta la struttura stabile e duratura tipica dei centri estetici.

Capienza: La divisione degli scompartimenti esterni e il numero di vani lo rende realmente capiente, anche per gli oggetti più ampi.

Tracolla: Nonostante si possa pensare che un articolo del genere possa essere difficile da trasportare, presenta in realtà anche una tracolla removibile, perfetta in caso di spostamenti.

 

Contro

Peso: Se riempito di tutto potrebbe risultare leggermente pesante e questo non sempre ha convinto coloro che necessitano di spostamenti pratici e veloci.

Rivestimento: Il velluto riveste interamente l’interno del cofanetto e sebbene sia un aspetto molto elegante, risulta un po’ scomodo da smacchiare in caso di perdite o versamenti.

Acquista su Amazon.it (€43,99)

 

 

 

Guida per comprare un beauty case

 

Se non sapete dove acquistare il vostro prossimo beauty case o non conoscete ancora bene le varie offerte, continuate a leggere la nostra guida. Inseriremo alcuni consigli che speriamo possano esservi utili ed elencheremo quelle che sono le caratteristiche da tenere presenti per un acquisto quanto più possibile adatto alle vostre esigenze.

 

 

Utilizzo

Per iniziare, cerchiamo subito di individuare la ragione di questo vostro acquisto. Si è rotto il vostro beauty case storico? Il numero dei flaconi che possedete è aumentato? Non sapete più come tenere in ordine le vostre creme? Ebbene, per ognuno di questi problemi c’è una soluzione.

I beauty case infatti cambiano in forma e dimensione a seconda dell’uso che ne fate e per questo è molto importante individuare subito il modello che più fa per voi.

Se optate per questo contenitore abitualmente, per tenere in ordine il vostro bagno, probabilmente desiderate qualcosa di stabile, in cui trovare i vari prodotti sia semplice e che stia ben fermo da solo. In questa categoria rientrano i beauty case a forma di piccolo baule o cassetta, molto pesanti ma praticissimi nelle vostre case.

C’è chi invece predilige questo oggetto soltanto in viaggio o chi invece richiede un articolo che vada bene sia in casa che fuori, visti i suoi numerosi spostamenti.

Individuate quindi per quale motivo cercate un nuovo beauty case e vediamo insieme con le prossime righe quali caratteristiche cercare.

 

Rigido o morbido

Una prima distinzione si osserva subito nella tipologia di struttura; i beauty case si dividono infatti tra rigidi o morbidi e a seconda dell’uso che dovete farne, la scelta si orienta necessariamente su una delle due tipologie.

I beauty case rigidi sono molto pratici: gli scompartimenti interni sono generalmente ben definiti e potrete conservare i vostri flaconi in posizione verticale, evitando quindi che si versi parte del loro contenuto.

Questa è un’ottima soluzione se viaggiate in macchina o se avete ampio spazio nel vostro bagno da usare questo beauty case come piccolo mobile porta oggetti. In treno o in aereo la situazione infatti si complica un po’.

Nel primo caso dovete considerare che avete altre valigie, dunque un nuovo oggetto da portare con sé potrebbe non essere molto pratico.

Nel secondo caso invece i limiti sono dati proprio dalle compagnie aeree stesse; può accadere infatti che questi beauty case siano grandi a tal punto da rientrare come bagaglio ulteriore, complicando e rincarando l’intero check-in.

Meglio quindi optare per la versione morbida, facilmente inseribile in valigia ma meno pratica poiché il contenuto risente della struttura poco stabile e potrebbe essere più noioso dover cercare tra i vari flaconi.

 

Materiale

Ovviamente la scelta è influenzata anche dal materiale che lo compone; al di là dell’esterno, che può essere in tela o in plastica, ciò che conta è soprattutto il rivestimento interno. L’opzione migliore è certamente un materiale impermeabile, in modo che eventuali macchie di creme o eventuali perdite di shampoo e saponi, possano essere facilmente rimosse.

Per quanto riguarda l’esterno la questione è più soggettiva e varia anche a seconda dei gusti; per quei modelli rigidi che accompagnano le valigie può convenire una struttura in plastica che sia anch’essa resistente a eventuali episodi di pioggia tra uno spostamento e l’altro. Niente vieta però che preferiate un rivestimento in tessuto, magari colorato o a fantasia.

Inutile dire che affinché l’acquisto risulti quanto più duraturo possibile si richiede che i materiali siano di buona qualità e resistenti, perché dovranno sopportare lunghi viaggi in giro per il mondo nella maniera più sicura possibile.

 

Modalità di trasporto

Proprio per questa ragione un altro aspetto da sottolineare è la modalità di trasporto. Se avete scelto un beauty case morbido da inserire all’interno del bagaglio il problema non si pone, ma può invece valere la pena spendere due parole per un bel manico o una solida tracolla qualora dovesse costituire un pezzo in più del vostro bagaglio.

A questo proposito è opportuno sottolineare che molti modelli presentano apposite maniglie anche per essere facilmente appesi a porte e termosifoni, in modo che la scelta del flacone da estrarre sia più confortevole. Questa è anche una delle possibilità casalinghe di tenere tutto in ordine anche tra i vari membri della famiglia.

 

 

Accessori

Infine, ci sono tutta una serie di piccoli accorgimenti che possono rendervi la vita o il viaggio decisamente più facili.

Parliamo di piccole pochette abbinate, di scompartimenti ben divisi o di tasche pensate appositamente per prodotti specifici, tutti elementi “in più” ma che possono in certi casi facilitare piccole operazioni.

L’uso di una pochette abbinata può servire per conservare quei prodotti che poi andranno inseriti in una borsa da passeggio, mentre uno scompartimento rigido e ben sezionato può essere perfetto per un olio o un latte corpo, la cui fuoriuscita eventuale sarebbe difficoltosa da rimuovere del tutto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa mettere nel beauty case?

Un beauty case ben fatto contiene tutto l’occorrente per la pulizia di viso e corpo, per la skin care e per il make up.

Stiamo parlando quindi di tutti quei prodotti che solitamente sono sparsi tra doccia e mobiletto in bagno e che durante un viaggio devono essere necessariamente raccolti in modo ordinato.

Via libera quindi a shampoo, bagnoschiuma e crema corpo e poi ancora struccante e crema idratante, tutto l’occorrente per il make up e perché no anche spazzola e accessori per i capelli.

Ovviamente questo si può estendere al necessario per tutta la famiglia, basterà un beauty case bello capiente e gli eventuali prodotti specifici di ogni componente.

 

Come fare un beauty case di stoffa?

In caso di rottura improvvisa o qualora abbiate una stoffa particolare che vorreste sfruttare potreste optare per un articolo fai da te, semplice da realizzare e soprattutto con tutte le specifiche che desiderate.

Sul web troverete certamente cartamodelli o tutorial per delle indicazioni più precise, tenete presente che avrete bisogno anche di una fodera interna impermeabile, delle cerniere e l’occorrente per una maniglia o una tracolla ben salda.

La forma sarà quella che preferite, solitamente si parte da una base rettangolare affinché la struttura finale abbia la forma di un parallelepipedo. Per questo vi serviranno più pezzi, ma se volete semplificare l’esecuzione potete optare anche per un modello stile shopper, capiente e facilmente realizzabile.

Per quanto riguarda le sezioni interne si tratterà soltanto di utilizzare ulteriore stoffa e di cucire le estremità in corrispondenza delle cuciture estreme. Siete voi a scegliere il numero e l’ampiezza, dunque via libera alla fantasia e alla creatività.

 

Cosa mettere nel beauty case del parto?

Insieme a camicie da notte e vestaglia, un buon beauty case del parto contiene  tutto il necessario per l’igiene personale: spazzolino da denti e dentifricio, sapone intimo, shampoo e bagnoschiuma. Dovrete ovviamente anche provvedere a una crema viso e corpo e a una spazzola per capelli; per rinfrescarvi e avere un’immediata sensazione di pulito potete acquistare anche delle salviette monouso, oltre che i soliti fazzoletti di carta.

Infine, tutto ciò che occorre per l’allattamento (reggiseni specifici e prodotti emollienti) e il necessario per il nuovo nato, dai tre cambi indispensabili fino ai pannolini.

Aggiungete poi tutto ciò che pensate possa esservi utile ad alleviare eventuali disagi post-partum: il cosmetico che preferite, il deodorante e i vestiti che ritenete maggiormente comodi.

 

Come lavare un beauty case?

Se avete necessità di rimuovere residui di prodotti dal vostro beauty case o pensate semplicemente sia arrivato il momento di dargli una rinfrescata ecco qualche consiglio per voi.

Se avete un beauty case morbido è probabile anche che possiate banalmente inserirlo in lavatrice, magari pre-trattando in corrispondenza delle macchie più visibili.

Nel caso sia invece rigido, magari rivestito esternamente in plastica o in pelle, imbevete del cotone nell’acqua saponata e procedete rimuovendo le macchie esterne; se l’esterno è invece in stoffa potete optare anche per la classica spugnetta per i piatti o per un panno umido, il tutto sempre imbevuto di un prodotto specifico per la pulizia della stoffa.

Per l’interno la questione è analoga, dovrebbe anzi essere più facile la rimozione di eventuali macchie perchè il materiale è quasi sempre impermeabile se non addirittura plastico.

 

 

 

Come utilizzare il beauty case

 

L’ultima sezione della nostra guida è dedicata come sempre alla descrizione degli accorgimenti e delle azioni da eseguire per utilizzare al meglio il prodotto appena acquistato. Sebbene possa sembrare strano in questo caso, speriamo possano esservi utili alcuni consigli che elenchiamo e analizziamo qui di seguito.

 

 

Cosa mettere

Una volta acquistato il vostro beauty case non vi resta che riempirlo con tutto l’occorrente per il viaggio.

Si tratta del vostro bagno in miniatura, tutto ciò che normalmente utilizzate dovrà essere contenuto in uno spazio molto più piccolo. Come fare?

Innanzitutto optate per flaconi di piccole dimensioni; se anche il vostri prodotti hanno un volume molto grande potete decidere di travasare parte del contenuto in bottiglie più piccole che solitamente si trovano in commercio. Sono dotate anche di appositi erogatori per simulare quanto più possibile l’utilizzo del vostro cosmetico preferito anche fuori casa.

Spazzolino da denti, dentifricio, deodorante e spazzola per capelli sono necessari; per quanto riguarda shampoo, sapone e bagnoschiuma invece, può accadere che molte strutture alberghiere forniscano alcuni campioncini proprio per evitare il trasporto di queste sostanze. Se avete problemi di spazio valutate anche questo aspetto, magari contattando anche la struttura che vi ospiterà.

Via libera poi a creme e prodotti di bellezza per le donne, schiuma per capelli e lacca compresa, qualora ne facciate uso.

 

Disposizione

Non c’è una regola precisa per comporre il beauty case perfetto, ma solo alcuni accorgimenti che potrebbero fare al caso vostro.

Se ne possedete uno rigido, disponente i flaconi in maniera verticale; in entrambi i  casi comunque, si consiglia di accertarsi della reale chiusura e tenuta dei tappi tramite pellicola trasparente, bustine o scotch. Vi basterà applicarne un po’ all’altezza della chiusura per essere sicuri che il contenuto non fuoriesca, macchiando quindi inevitabilmente il rivestimento interno.

Se possibile utilizzate una pochette più piccola per i prodotti di cui potreste avere bisogno anche durante il trasporto; in questo modo sarà più facile venire in contatto con il necessario senza dover cercare nei vari scompartimenti e potrete semplicemente trasferire la pochette stessa nella vostra borsa da passeggio una volta arrivati a destinazione.

Sfruttate al meglio i vari scompartimenti che sono spesso dotati di sistemi per tenere i flaconi quanto più stabili possibile e per organizzare al meglio il vostro spazio.

 

 

Posizionamento e trasporto

Come abbiamo già detto, un beauty case morbido potrebbe entrare con facilità dentro al vostro bagaglio, soprattutto se di piccole dimensioni.

I modelli rigidi invece sono dotati di maniglia e di tracolla per permettervi un trasporto agevole; solitamente, se acquistati insieme con la valigia, posseggono anche un sistema che consente di attaccarli al trolley, in modo che con una mano sola riusciate a trasportare i due oggetti.

Una volta arrivati a destinazione non vi resta che collocarlo su un piano e accedere al suo contenuto che (speriamo) sia rimasto all’interno di ogni rispettivo flacone.

Molti modelli prevedono la possibilità di rimanere aperti e di essere appesi a una maniglia o a un qualsiasi altro gancio in modo che possiate accedere con facilità a ciò che avete deciso di portare con voi.

In questo senso andrà bene qualsiasi punto vi risulti comodo, evitate soltanto i termosifoni durante la stagione invernale, la cui temperatura potrebbe influire sulla formulazione di creme e saponi, alterandone eventualmente le proprietà.