Ultimo aggiornamento: 04.02.23

 

Saune Facciali – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

I prezzi e le funzioni delle varie saune facciali differiscono di parecchio, ma due ottimi modelli che spiccano per qualità/prezzo sono:

Beurer FS 50, un apparecchio versatile che permette di effettuare inalazioni di vapore per naso e bocca grazie agli accessori inclusi, è leggero e facile da trasportare; Ardes ARM281A è più spartano ma la scelta ideale se cerchi un prodotto economico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 5 Migliori Saune Facciali – Classifica 2023

 

Volete risparmiare i soldi dell’estetista ed effettuare una pulizia del viso a casa? Assicuratevi di scegliere un buon modello di sauna facciale, altrimenti finirete per rimetterci, invece.

Seguite i nostri consigli d’acquisto e non avrete problemi.

 

 

1. Beurer FS 50 Sauna per Il Viso

 

Principale vantaggio:

Uno degli aspetti che è stato particolarmente apprezzato dagli utenti è che la struttura in totale è molto leggera.

Questo fattore è molto importante se si pensa che sarà molto semplice trasportarlo e godere di una sauna facciale in tutta comodità.

 

Principale svantaggio:

Nonostante si possa regolare la potenza del getto, sembra che anche il livello più alto non sia particolarmente d’effetto, soprattutto se prediligete getti di vapore netti e particolarmente intensi.

 

Verdetto 9.5/10

Siamo davanti a un articolo che si annovera tra i migliori di questa categoria perché consente un trattamento di bellezza completo anche da casa, sia come sauna facciale sia come inalatore di olii essenziali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Funzionalità

Beurer propone un oggetto molto completo e dalle molteplici funzionalità, sia estetiche che mediche. Vediamo insieme nel dettaglio quali benefici potrete trarre da un acquisto di questo genere.

Nasce come sauna per il viso, una parte del corpo molto delicata e che necessita di una pulizia molto accurata.

Grazie alla sauna Beurer questo è possibile perché il vapore va ad aprire i pori occlusi consentendo la fuoriuscita di cellule morte e di sebo.

Al termine del trattamento la pelle sarà molto idratata e, soprattutto con la giusta costanza, risentirà in maniera consistente dei benefici del vapore.

Un altro modo molto utile con cui potrete usare questo strumento, è quello dell’inalazione da bocca e naso di particolari olii essenziali.

Può accadere infatti che i sintomi di alcune problematiche legate all’infiammazione delle vie respiratorie possano essere alleviati proprio grazie ad alcune sostanze naturali che entrerebbero direttamente in circolazione;

mettendo in funzione i loro utili principi attivi.

Struttura

Questo apparecchio si compone di una base metallica a cui si attacca il cavo della corrente dalla potenza di 120 watt. Lo scopo di questa base è quello di contenere l’acqua che verrà poi riscaldata e fatta evaporare.

Tale vapore fuoriesce e si inserisce direttamente su una delle due bacinelle in plastica che sceglierete. La prima, specifica per la sauna facciale, è sagomata per consentire l’appoggio del viso quanto più confortevole possibile.

In alternativa c’è l’altro contenitore, sempre in plastica, ma dalla forma differente; si tratta dell’oggetto specifico per l’inalazione degli olii essenziali che deciderete di inserire all’interno dell’acqua.

La sua forma è pensata affinché i fumi entrino direttamente dentro le vie respiratorie senza disperdere nessuno dei loro principi attivi.

 

Funzionamento

Come abbiamo detto vi basterà versare dell’acqua all’interno della base in alluminio, una volta inserito il cavo all’interno della presa di corrente.

Dopo qualche minuto di attesa l’interruttore posto sul davanti consente la scelta tra due diversi livelli di potenza.

Le due opzioni sono dovute al fatto che ogni pelle ha le sue esigenze e che potete così testare entrambe le modalità per verificare quale delle due risponda meglio alle caratteristiche del vostro viso.

Il trattamento si conclude nel momento in cui tutta l’acqua sarà evaporata ed è importante che la pelle riceva non più di questa dose di vapore;

in quanto un’esposizione prolungata potrebbe danneggiare le cellule epiteliali e rendere gli strati superficiali eccessivamente sensibili.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Ardes Medicura ARM281A Sauna Facciale Inalatore Di Oli Essenziali

 

A questo punto avrete capito come scegliere quale sauna facciale comprare, tra tanti modelli di qualità, non sia per nulla facile senza una guida attendibile.

Il modello che vi proponiamo adesso è particolarmente economico, semplice da usare e funzionale. In più è poco ingombrante, sia al momento di utilizzarlo che quando bisogna metterlo da parte.

Funziona sia come sauna facciale che come inalatore di oli essenziali, a seconda dell’accessorio impiegato.

Per esaltare la sua azione, altrimenti un po’ dispersiva, consigliamo di utilizzare il caro vecchio asciugamano, alla stregua di chi fa i suffumigi con la pentola d’acqua calda.

Grazie all’azione idratante di questo strumento la pelle riacquisterà vigore e freschezza. Basta una seduta di 5-10 minuti (i programmi vanno da 1 minuto a 10) per dare un aspetto più sano e rilassato al proprio volto.

Non il modello più avanzato sul mercato, ma una valida scelta per chi preferisce strumenti semplici e immediati.

Sei tra chi cerca i prezzi bassi a tutti i costi? O tra chi si fida solo dei pareri degli altri utenti? Come vedi la nostra guida per aiutarti a scegliere la migliore sauna si arricchisce anche di una lista di pro e contro.

 

Pro

Supera le aspettative: Guardandolo non si direbbe, ma in realtà svolge il suo lavoro egregiamente e il getto di vapore è discretamente potente. Certo, nulla a che vedere con una seduta in un centro estetico, ma è tutto ciò che ti serve per una buona pulizia facciale casalinga.

Economico: Si inserisce nell’elenco dei prodotti per sauna facciale a prezzi più bassi e vantaggiosi. Con una breve seduta da 5, 10 minuti, scoprirai tutti gli effetti positivi sulla tua pelle.

 

Contro

Design spartano:Peccato non sia stata curata molto l’estetica del prodotto, che appare in effetti un po’ spartana e potrebbe far storcere il naso ai cultori dell’oggetto ben fatto.

La maschera: a volte si stacca dal pezzo principale. Ciò significa spegnere e interrompere la sauna per ricollegare la maschera e riprendere il lavoro. Un po’ una perdita di tempo per chi corre ed è sempre di fretta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Beurer FC 72 Pureo Ionic Hydration Sauna

 

Uno dei vantaggi principali di questo modello è l’utilizzo della tecnologia agli ioni.

Questa consente di scindere l’acqua in particelle microscopiche che riescono a penetrare meglio e più in profondità, idratando efficacemente i vari strati della pelle, a differenza delle saune che producono vapore normalmente.

Come testimonia la maggior parte degli utenti, la pelle appare molto più pulita rispetto all’uso di sistemi tradizionali come la classica pentola dell’acqua calda con asciugamano per coprire il viso.

I pori vengono dilatati delicatamente, permettendo alle minuscole goccioline d’acqua di penetrare all’interno.

A questo punto la pelle è pronta per ricevere trattamenti di bellezza come maschere o una pulizia più profonda perché i prodotti che verranno utilizzati potranno agire più efficacemente.

Per quanto riguarda l’utilizzo, grazie all’ugello orientabile si riesce a coprire bene tutta la superficie del viso.

È una sauna facciale che si fa da seduti: va appoggiata stabilmente su un piano orizzontale e, in caso di ribaltamento accidentale, interviene immediatamente una sicura che disattiva il dispositivo.

Allo stesso modo, scatta lo spegnimento automatico dopo 15 minuti di trattamento o nel momento in cui termina l’acqua del serbatoio, quindi non c’è problema se la si dimentica accesa.

In dotazione viene fornito un pratico misurino che permette di dosare la giusta quantità d’acqua; la piccola tanica si può rimuovere e lavare tranquillamente anche in lavastoviglie.

Ecco, in sintesi, quali sono i principali vantaggi e svantaggi della sauna facciale prodotta da Beurer.

 

Pro

Ioni: La tecnologia agli ioni permette di scindere le particelle d’acqua che compongono il vapore in goccioline microscopiche che penetrano meglio nei vari strati della pelle, idratandola profondamente.

Effetti: La stimolazione del vapore ha effetti positivi perché rimuove le impurità, stimola la circolazione, idrata la pelle e la prepara per un trattamento di bellezza che sarà più efficace perché i prodotti utilizzati verranno assorbiti meglio.

Utilizzo: Per usare la sauna facciale bisogna mettersi seduti. Una sicura interviene se l’apparecchio si ribalta, mentre dopo 15 minuti, o quando non c’è più acqua, scatta lo spegnimento automatico.

Serbatoio: In dotazione viene fornito un misurino da utilizzare per versare la giusta quantità d’acqua nel serbatoio che può essere rimosso e lavato in lavastoviglie.

 

Contro

Rumoroso: Per qualcuno l’apparecchio potrebbe rivelarsi piuttosto rumoroso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Plastimea Measteam SPA Sauna Facciale e Inalatore

 

Quella proposta da Plastimea è una sauna facciale di dimensioni compatte e capace di raggiunge la temperatura di ebollizione in soli tre minuti.

Caratterizzata da un avvolgente colore viola, presenta un design elegante e funzionale al tempo stesso, che non mancherà di appagare chi cerca un prodotto di qualità ma senza sacrificare nemmeno un aspetto banale come l’estetica.

Il serbatoio ha una capienza complessiva di 50 ml per un’autonomia di 15 minuti, mentre l’intensità di erogazione del vapore può essere regolata su due livelli differenti, utilizzando la pratica manopola posta sulla parte frontale del dispositivo.

Inoltre, è dotata di un efficace sistema di protezione contro il surriscaldamento e piedini antiscivolo per garantire la massima sicurezza durante gli utilizzi.

Le opinioni degli utenti che l’hanno scelta sono molto positive, soprattutto in merito al prezzo di vendita, ritenuto vantaggioso in rapporto alle buone prestazioni offerte.

E alla dotazione di alcuni accessori utili, come l’inalatore e il bicchiere dosatore.

 

Pro

Regolabile: L’intensità del vapore può essere impostata su due livelli, così da permettere anche a chi ha una pelle particolarmente sensibile di utilizzare la sauna senza rischio di irritare il derma.

Rapporto qualità/prezzo: Il livello di soddisfazione dei consumatori è molto alto, e non solo in virtù di un prezzo di vendita ultra competitivo, ma anche per la buona qualità dei materiali e le ottime prestazioni offerte.

Accessori: Oltre alla sauna facciale, la dotazione include un inalatore da utilizzare con gli oli essenziali e un pratico bicchiere dosatore.

Manuale di istruzioni: L’utilizzo della sauna facciale di Plastimea si rivela abbastanza semplice e intuitivo, ma se non avete dimestichezza con dispositivi di questo tipo potete sempre fare affidamento sul dettagliato manuale di istruzioni a corredo.

 

Contro

Scotta!: Il calore prodotto dal vapore quando si imposta il dispositivo alla massima potenza potrebbe risultare troppo forte, ragion per cui consigliamo a chi ha una pelle molto delicata di regolarlo sempre sul livello più basso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Wolady Sauna Facciale Pulizia Viso Nano Ionico

 

Alla base di una corretta routine di bellezza si colloca senza dubbio la pulizia del viso, una pratica indispensabile per mantenere la pelle perfettamente idratata, luminosa ed elastica.

Sotto questo aspetto, la sauna facciale di Wolady non teme confronti, poiché capace di ripristinare il giusto livello di umidità negli strati profondi del derma, per risultati visibili già dopo i primi trattamenti.

Il controllo della temperatura è automatico, quindi basta riempire il serbatoio con acqua, collegare l’alimentatore alla presa elettrica e premere il tasto di accensione per avere una piccola SPA a domicilio in ogni momento della giornata.

Oltre alla sauna e a un dettagliato manuale d’uso, nella confezione troverete un certificato di garanzia di 24 mesi e un kit di accessori per rimuovere brufoli e comedoni.

Le persone che hanno acquistato il prodotto hanno particolarmente apprezzato la velocità con cui porta l’acqua a ebollizione e il suo design esteticamente gradevole, sebbene qualcuno avrebbe preferito fosse presente un selettore con cui regolare l’intensità del getto di vapore.

 

Pro

Tecnologia: Nonostante il costo da entry level, il dispositivo sfrutta una tecnologia avanzata di atomizzazione attraverso ioni negativi per favorire la dilatazione dei pori e pulire in profondità la cute, ripristinandone la naturale idratazione.

Serbatoio: A differenza di altri modelli simili, questo si distingue per la notevole capacità del serbatoio, che si assesta sui 70 ml, e per la facilità con cui si estrae, così da provvedere alla manutenzione dell’apparecchio senza incontrare difficoltà.

Una ricca dotazione: Oltre alla sauna facciale, nel prezzo sono inclusi un kit di attrezzi per la rimozione di brufoli e comedoni, nonché un dettagliato manuale di istruzioni in italiano che spiega come utilizzare il dispositivo in modo corretto.

Pratica: Gli strumenti per la cosmesi facciale sono spesso molto ingombranti, soprattutto quando raggiungono ottimi livelli di efficienza;

ma non è il caso della sauna di Wolady, caratterizzata da una struttura leggera e compatta che la rende una piccola ma efficace eccezione a questa regola.

 

Contro

Regolazione del calore: Purtroppo, il modello non permette di regolare l’intensità del vapore e questo per molti potrebbe rappresentare un grosso problema. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Beurer FS 50 Sauna per Il Viso

 

Avete voglia e bisogno di ritagliarvi qualche minuto per voi in casa? Questo dispositivo è la scusa perfetta per un po’ di relax, con il beneficio di ritrovarsi una pelle liscia e sana.

Tra le migliori saune facciali sul mercato, questo apparecchio della Beurer è molto versatile e si presta a utilizzi diversi.

Questa sauna facciale è infatti dotata dell’accessorio per l’inalazione da bocca e da naso, nonché di un serbatoio per le essenze profumate.

Funziona con due livelli di potenza diversa e si alimenta per mezzo di una presa elettrica (con una potenza di 120 watt).

Si può scegliere se utilizzarlo con semplice acqua (va versata nel contenitore metallico) o ricorrere a essenze profumate (da inserire in quello superiore, in plastica).

È ottima anche per semplici fumenti: molto meglio della tradizionale pentola di acqua calda, con il suo getto di vapore costante, uniforme e alla temperatura desiderata.

Valutate le caratteristiche principali del prodotto in esame, ricapitoliamo il tutto attraverso una esaustiva lista di pro e contro.

 

Pro

Leggerezza: Il prodotto risulta leggero e maneggevole. Con semplicità potrai spostarlo dalla cucina, mentre aspetti che il forno riscaldi il tuo pranzo, al salotto, per guardare comodamente la tua serie tv preferita; e perché no?! In bagno, se urge.

Due livelli di potenza: Potrai regolare come ritieni più opportuno, e assecondando le tue esigenze, la potenza del flusso. In ogni caso il relax e i risultati sono garantiti.

Versatilità: Il prodotto si presta a essere utilizzato sia nella modalità sauna facciale, sia come diffusore di suffumigi e oli essenziali o inalatore.

 

Contro

Debolezza: Il getto di vapore sembra un po’ debole e non ha nulla a che vedere con quello di un centro estetico. Anche scegliendo il livello di potenza due, il calore non è del tutto soddisfacente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la miglior sauna facciale?

 

Regalarsi un momento di cura del proprio corpo con un rituale di bellezza ripaga il prezzo investito per acquistare una sauna facciale.

Si tratta di un dispositivo in grado di erogare vapore a temperatura costante per agire direttamente sui pori della pelle del viso per pulire in profondità e favorire l’azione delle creme e dei trattamenti specifici per correggere imperfezioni o rughe.

Se non sai quale modello scegliere, confronta prezzi e prestazioni di quelli consigliati.

 

Regolazione della temperatura

La classifica che trovi a continuazione ti offre alcuni spunti tra cui scegliere il prodotto che meglio risponda ai tuoi bisogni:

si tratta dei dispositivi che maggiore successo hanno raccolto sul mercato e si sono aggiudicati le recensioni più lusinghiere di pubblico e critica.

Una caratteristica importante, che differenzia la sauna facciale dalla comune pentola d’acqua bollente con cui si fanno i suffumigi, è la possibilità di regolare la temperatura del vapore.

Evitando così di esporre il viso a calore eccessivo, specie se particolarmente delicato.

L’esposizione a temperatura costante consente di usare il dispositivo anche in diverse fasi del trattamento di bellezza.

In un primo momento per aprire i pori e pulire in profondità la pelle e in un secondo momento dopo avere applicato creme specifiche e maschere da dover rimuovere completamente.

 

Uso di oli essenziali

La migliore marca di saune facciali offrirà la possibilità di personalizzare il più possibile il funzionamento dell’apparecchio per ottenere il massimo su misura per le proprie esigenze.

In questa guida vogliamo mettere in evidenza i benefìci che offre la possibilità di aggiungere oli essenziali all’acqua, di solito demineralizzata, che si usa per creare il vapore.

L’azione profonda del vapore che dilata i pori consente alle proprietà dei singoli oli di agire al meglio e in profondità massimizzando il loro potere curativo.

Scegliere oli emollienti, o dalle proprietà antibatteriche o semplicemente per il loro odore gradevole, permetterà di variare di volta in volta il risultato del trattamento per godere appieno di un momento di pura intimità.

Accessori disponibili

Alcuni dispositivi offrono la possibilità di ampliare la dotazione della sauna facciale per trasformare questo momento in una vera seduta di bellezza.

La presenza di un vano porta oggetti, per esempio, semplificherà le operazioni di trucco alla fine del trattamento, perché tutto il necessario di pennelli e accessori sarà subito disponibile direttamente con la sauna stessa.

Ma il nostro consiglio è quello di chiedersi quale sarà l’uso a cui destinare la sauna.

La tecnologia impiegata, infatti, non è delle più sofisticate e si tratta soltanto di un dispositivo in grado di portare l’acqua allo stato di vapore per consentirne un’emissione costante e gradevole che investa il viso per agire sulla pelle purificandolo.

Una spesa contenuta, in questo caso, non è sinonimo di un investimento poco affidabile:

al contrario sarà sufficiente ricercare con la dovuta attenzione solo le caratteristiche basilari, come la solidità dei materiali di costruzione e un buon assemblaggio delle varie componenti.

 

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI