Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Tavolo per Cosmetici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Abbiamo creato una guida per aiutarvi a individuare il miglior tavolo per cosmetici in circolazione. Leggete le nostre recensioni a cominciare dai primi due classificati.

Songmics RDT04W, in stile vittoriano, con specchiera, quattro cassetti e sgabello. La laccatura bianca lo rende adatto a qualsiasi ambiente.  Molto bello anche il modello di Vasagle, dotato di un piano d’appoggio abbastanza ampio, specchio, due ripiani e un cassetto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 5 Migliori Tavoli per Cosmetici – Classifica 2022

 

Questi sono i cinque che abbiamo ritenuto essere i migliori tavoli per cosmetici del 2022. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare quello che meglio si addice alle vostre aspettative.

 

 

1. Songmics RDT04W Specchiera Tavolo Cosmetici Mobile da Trucco

 

Avere poco spazio in casa crea il problema di non sapere quale tavolo per cosmetici comprare. Pur orientandosi su un mobile compatto è bene optare per la presenza di cassetti e ripiani dove collocare tutto il necessario per il trucco.

Le amanti dello stile retrò saranno colpite da questo prodotto Songmics dalla linea raffinata e sontuosa, propria dell’epoca vittoriana. Il tavolo è dotato di uno specchio ovale e girevole e di quattro cassetti pronti per accogliere tutti i belletti.

Lo sgabello è rivestito di un tessuto damascato che ben si abbina al resto del set. Il colore prevalente è il bianco e anche l’unico disponibile, che dona luminosità anche agli ambienti più riparati.

Il tavolo può essere usato come semplice scrittoio perché la specchiera vi è appoggiata tramite un supporto. Questo particolare fa sì che non sia ben fissata e alcuni utenti hanno preferito usare del biadesivo per fermarla ancora meglio alla base.

Nella nostra guida per scegliere il miglior tavolo per cosmetici includiamo prodotti dallo stile unico, come questo di Songmics che è stato molto apprezzato dai consumatori, conquistandone i pareri favorevoli.

Andiamo a ricapitolarne gli elementi positivi e negativi più approfonditamente.

 

Pro

Stile: Gli amanti dello stile retrò apprezzeranno questo prodotto per la sua linea molto raffinata, che rimanda all’epoca vittoriana. Non solo un tavolo per cosmetici, dunque, ma anche un elemento utile a completare il vostro arredamento.

Spazioso: Potrete servirvi non solo dello specchio girevole, posto al centro del mobile, ma avrete a disposizione ben quattro cassetti, all’interno dei quali collocare tutto ciò che desiderate.

Accessoriato: Arriva completo di sgabello, rivestito in tessuto damascato, che si abbina bene con il resto e conferisce ancora più bellezza a questo oggetto.

 

Contro

Specchiera: Chi lo desidera, può utilizzare il tavolo come semplice scrittoio. Per questo motivo la specchiera non è fissata saldamente e richiede un ulteriore intervento per evitare che cada in seguito a degli spostamenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Vasagle Toeletta con Specchio RDT11pW01

 

Il tavolo per cosmetici proposto da Vasagle conquista la medaglia d’argento della nostra classifica in virtù della buona resa costruttiva, che offre ottime garanzie di resistenza e durevolezza nel tempo.

La qualità dei materiali, legno truciolato, è discreta e probabilmente da questo punto di vista non si tratta del miglior tavolo per cosmetici in circolazione ma risulta comunque solido e, aspetto da non sottovalutare, venduto a un prezzo economico.

La superficie del tavolo è di 132 cm, inoltre il mobile è completato dalla presenza di uno specchio, due ripiani, un cassetto e un’anta con al suo interno tre ulteriori ripiani, così da avere tutto lo spazio per i propri trucchi.

Le istruzioni per il montaggio sono chiare e l’operazione non risulta particolarmente impegnativa.

 

Pro

Versatile: Il tavolo per cosmetici di Vasagle dispone di un tavolo ampio a cui si aggiungono due ripiani, uno specchio, un cassetto e un’anta al cui interno ci sono tre ulteriori ripiani.

Prezzo: Si propone come una tra i tavoli per cosmetici più economici, garantendo al contempo una più che discreta qualità complessiva.

Montaggio: Le operazioni di assemblaggio del mobile sono agevolate dalla presenza di istruzioni accurate e, dunque, non richiedono tempi e sforzi eccessivi.

 

Contro

Materiali: L’impressione è che il legno truciolato sia un po’ leggerino, perciò è meglio prestare una certa attenzione. Del resto parliamo di un prodotto comunque economico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. CCLIFE Specchiera Tavolo Cosmetici Mobile da Trucco

 

Si tratta di un set composto da un tavolino e tre specchi, mentre la seduta è costituita da uno sgabello, privo di schienale, ma imbottito.

Tutto è completato dall’aggiunta di diversi cassetti, in modo da garantire il giusto spazio per la conservazione di una buona quantità di oggetti e prodotti di bellezza.

Gli specchi sono di diverse dimensioni: uno più ampio, centrale, e due laterali ad angolazione regolabile.

Non dovete pensare che sia poco stabile, perché la sua protezione antiribaltamento rende impossibile il rovesciamento del tavolino. Inoltre un ulteriore blocco evita che i cassetti fuoriescano dalla loro posizione.

Il montaggio prevede la presenza di due persone, a detta della casa produttrice, ma molti utenti ritengono che si tratti di un processo piuttosto facile, effettuabile anche da soli.

A questo scopo, comunque, l’azienda si occupa anche di inviare una chiave a brugola per facilitare l’assemblaggio.

I dettagli di stile sono di tipo classico, pensati per impreziosire ulteriormente la struttura, che diventa quindi un vero e proprio oggetto di arredamento raffinato ed elegante.

 

Pro

Facilità di montaggio: Molti utenti ritengono che il processo di assemblaggio sia di facile realizzazione, affermando di poter eseguire ogni operazione anche da soli.

Sistema di sicurezza: Un aspetto importante, che va a favore di questo tavolo per cosmetici, risiede nel sistema di sicurezza messo a punto dall’azienda, che impedisce il ribaltamento di tavolo e cassetti.

Stile: Un vero e proprio oggetto di arredamento, se si pensa alle rifiniture e ai dettagli floreali, insieme con la scelta di uno sgabello imbottito, colorato con toni ambrati.

 

Contro

Dettagli: In alcuni casi si sono riscontrate alcune imperfezioni in merito a spigoli, angoli e rifiniture, frutto probabilmente di una mancata attenzione durante la fase di trasporto o di decorazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Woltu MB6027 Tavolo da Trucco Specchiera con Tri-Ford Specchio

 

Come scegliere un buon tavolo per cosmetici che, oltre a essere funzionale, contribuisca anche ad arredare l’ambiente in cui verrà collocato?

Nella soluzione proposta da Woltu troviamo una tra le più interessanti offerte sul mercato, poiché oltre a svolgere il suo compito si propone di donare quel tocco in più di stile alla stanza con le sue linee sinuose ed eleganti.

Il modello colpisce principalmente per la buona qualità complessiva e la minuziosa attenzione per i particolari:

ogni elemento che lo compone è realizzato in solido legno di pino con finitura bianca, per restituire non solo solidità e resistenza nel tempo, ma anche un effetto scenico che di certo non passerà inosservato.

Lo sgabello in dotazione è in perfetta armonia con il tavolo, dotato a sua volta di un largo specchio diviso in tre sezioni e numerosi cassetti per avere sempre tutto in perfetto ordine e a portata di mano.

Molto apprezzato l’ampio piano d’appoggio dove posizionare i vari belletti per farsi belle o da utilizzare all’occorrenza come comodo scrittoio.

 

Pro

Dimensioni: Questo tavolo per cosmetici è integrato di specchio, sgabello e cassetti, ma in più vanta dimensioni abbastanza ampie per riporre tutto ciò che serve in modo ordinato e procedere con il maquillage all’insegna della funzionalità.

Uno stile intramontabile: Sobrio ed elegante al tempo stesso, merito soprattutto delle sue linee slanciate e della specchiera a tre ante che reinterpreta in chiave contemporanea la classica toilette da camera; incluso nel prezzo anche lo sgabello coordinato.

Prezzo vantaggioso: Un grande pregio del prodotto, a parte il suo design classico e ben curato nei dettagli, è il costo assolutamente vantaggioso in rapporto alla buona qualità complessiva, il che lo rende accessibile a tutte le tasche. 

 

Contro

Attenzione alle misure: Visto che stiamo parlando di un mobile importante, soprattutto per quel che concerne le dimensioni, è fondamentale prendere bene le misure della stanza dove si andrà a posizionarlo, altrimenti c’è il rischio che diventi troppo ingombrante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Woltu MB6025 Tavolo da Trucco Cosmetici Specchiera

 

Il prodotto che chiude la nostra classifica ha conquistato il maggior numero di pareri positivi da parte dei consumatori in virtù di un prezzo di vendita molto conveniente, che però non ha inciso minimamente sulla buona qualità della manifattura.

Anche in questo caso, il materiale di costruzione è il legno di pino, ma a differenza del modello precedente presenta dimensioni più contenute: siamo sui 75 x 40 cm per quel che riguarda il mobile, mentre lo specchio, dalla romantica forma a cuore, misura 55 x 38 cm.

Lo sgabello è imbottito e rivestito in tessuto jacquard per abbinarsi alla perfezione al resto del set, che si presenta con un avvolgente colore bianco capace di donare luminosità anche agli ambienti più angusti.

Nella parte superiore prendono posto quattro cassetti di varie misure dove riporre tutto ciò che non si vuole tenere a vista, mentre il piano d’appoggio diventa un comodo ripiano su cui disporre cornici, vasi e qualsiasi altro soprammobile che esalti lo stile della stanza.

 

Pro

Design curato: La realizzazione in legno di pino e il design romantico esaltano l’appeal del modello, che si presta a essere posizionato all’interno di un salone o di una camera da letto arredati in stile classico.

Il colore bianco, inoltre, contribuisce a donare un tocco di luce anche agli ambienti più cupi e trasmette un’immediata sensazione di ordine.

Robusto: Il tavolo per cosmetici proposto da Woltu si compone di uno specchio a forma di cuore, quattro cassetti di diverse misure e uno sgabello coordinato:

ciascun elemento è realizzato con materiali solidi e resistenti per prevenire ogni possibile danno causato dall’umidità e dall’usura.

Rapporto qualità/prezzo: Rispetto ai prodotti esaminati fin qui, questo è senza dubbio quello che presenta il rapporto qualità/prezzo più convincente, riuscendo quindi ad appagare anche gli utenti più attenti al risparmio.

 

Contro

Montaggio: Se siete degli esperti del fai da te non incontrerete grosse difficoltà a montare il mobile, altrimenti dovrete farvi aiutare da una persona più abile, visto che il manuale di istruzioni non è molto chiaro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior tavolo per cosmetici?

 

Creare un angolo dedicato al momento del trucco è una necessità per chi ama quest’attività o fa il make up artist. Ci sono molti aspetti da valutare, in primis il tipo di tavolo, dove poggiare il necessario, che deve essere dotato di uno specchio apposito.

La guida che abbiamo creato è utile per comprendere quale siano tutte le accortezze da seguire nella scelta del giusto tavolo per cosmetici.

Confrontare i prezzi e fare una classifica degli aspetti più importanti aiuta a scegliere quello con il miglior rapporto qualità/costo.

La posizione ideale

Il momento del trucco è quello preferito da molte donne che amano essere sempre in ordine. Arrangiarsi in bagno o in camera può non essere la soluzione giusta per ottenere il risultato desiderato.

Il primo aspetto da valutare è infatti dove collocare il tavolo per cosmetici, in base alle sue dimensioni e alla luce.

Se si hanno problemi di spazio si andrà innanzitutto a prediligere un modello compatto che permetta di appoggiarvi elementi indispensabili come uno specchio.

Munirsi di recipienti per pennelli e trucchi aiuterà a ottimizzare la superficie e a non sprecare neppure un millimetro per collocarvi tutto il necessario.

È importante anche il posizionamento dello specchio, che deve riflettere una fonte di luce per cui è preferibile porlo di fronte a una finestra.

La collocazione del tavolo deve consentirvi di potervi specchiare, una volta seduti, a una distanza non minore di 30 cm.

 

Quale modello scegliere

Una volta trovato il punto giusto dove posizionare il proprio tavolo per cosmetici bisogna scegliere il modello più consono alle proprie esigenze.

Le opzioni sono solitamente due: un tavolo consolle di fronte al quale appendere lo specchio, o poggiarne uno portatile, o il cosiddetto vanity table, già costruito e studiato, provvisto di uno specchio incorporato.

Nel primo caso è possibile scegliere un modello con luci per ricreare uno stile hollywoodiano e optare per un tavolo a sospensione che si installa al muro e fa guadagnare spazio in caso di ambienti piccoli.

Molto utili anche gli specchi con braccio mobile o quelli con doppia superficie ingranditrice che permette di ottenere un risultato più preciso.

Nel secondo caso la scelta sarà ridotta al modello da preferire anche se il prezzo sarà più consistente dato che tutto il necessario è già incluso.

In ogni caso, la migliore marca è quella che inserisce dei cassetti dove collocare l’occorrente per essere sempre in ordine.

I materiali

Chi ama lo stile classico opterà per un tavolo in legno da abbinare con l’arredamento della stanza nella quale lo collocherà.

Alcuni dei modelli sul mercato hanno anche il ripiano in vetro decorato, che è più facile da pulire e non si macchia se vi cade qualche goccia di fondotinta.

Chi predilige invece le linee moderne virerà su materiali come il metacrilato, meglio se corredato di elementi in alluminio che lo sostengono con più forza.

La recensione di altri utenti può dare qualche dritta su quale prediligere per risparmiare qualche soldino in più senza rinunciare alla buona qualità.

 

 

 

Come utilizzare un tavolo per cosmetici

 

Per rifarsi il trucco in modo comodo e agevole bisogna avere a disposizione un tavolo per cosmetici che consenta, innanzitutto, di tenere tutti i cosmetici sotto mano e ben ordinati, poi per eseguire un make-up più impegnativo che richiede tempo, attenzione e naturalmente una buona mano unitamente a una bella dose di competenza.

Trovare la zona dove mettere il tavolo

Innanzitutto è opportuno individuare un angolo della casa dove poter piazzare il tavolo per cosmetici. Cercate di fare in modo di non relegare il tavolo a una zona troppo angusta. Dovete essere libere di muovervi.

Se poi la stanza è ben illuminata, non guasta affatto. Lo spazio serve per muoversi comodamente ma non solo. Infatti, i centimetri a disposizione influenzano anche l’acquisto di un tavolo piuttosto che un altro.

Assicuratevi, inoltre, che il tavolo abbia una buona stabilità perché se traballante, potreste iniziare a vedere le matite rotolare qui e lì e ancor peggio, una bottiglietta di smalto o simile potrebbe cadere e fare un bel pasticcio.

 

Moderno o vintage

Una delle scelte da fare è quella tra un tavolo per cosmetici dal design moderno oppure uno classico/antico. Soprattutto se scegliete un modello che si rifà ai tavoli antichi, dovrete essere disposti a rinunciare all’illuminazione.

In questo caso è ancora più importante che la stanza sia ben illuminata. Noi riteniamo che siano più interessanti quei tavoli che hanno anche delle luci, intorno allo specchio. In questo modo si ha la giusta illuminazione per eseguire qualsiasi make-up.

La seduta

Quando ci si mette al tavolo per cosmetici è importante stare comodi. Ci sono trucchi, infatti, che richiedono diverso tempo per essere portati a termine. Allora bisogna procurarsi uno sgabello, un pouf o una sedia ben imbottiti.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI