Ultimo aggiornamento: 04.02.23

 

Organizzatore di Trucchi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Quali e quanti tipi di organizzatori di trucchi sono presenti sul mercato? Date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto per capire come fare la scelta giusta:

Boxalls girevole, dotato di tredici scomparti di diverse grandezze per suddividere la propria collezione di belletti in modo ordinato e intelligente. La proposta di Amazon Basics è dedicata a chi non ha molto spazio da impegnare, si compone di un elemento di forma quadrata con numerosi scomparti di varie dimensioni.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 5 Migliori Organizzatori Trucchi – Classifica 2023

 

Ecco i cinque prodotti che abbiamo ritenuto essere i più validi tra quelli disponibili sul web.

Se non avete idea di quale organizzatore trucchi comprare, date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto.

 

 

1. Boxalls Organizzatore di trucchi girevole in acrilico trasparente

Principale vantaggio

La presenza di tredici scomparti di diversa capienza aiuta a organizzare al meglio il proprio arsenale di belletti, mentre la struttura trasparente, unita alla base girevole a 360 gradi, consente di trovare ancor più velocemente anche i cosmetici più piccoli.

 

Principale svantaggio:

Qualche problema lo si riscontra durante l’assemblaggio, non perché risulti complicato – sia chiaro – ma per via del fatto che le alette delle mensole non combaciano alla perfezione con le sedi predestinate.

 

Verdetto 9.7/10

Di questo organizer ci ha soddisfatto il rapporto qualità/prezzo, che permette a chi vuole spendere poco di portarsi a casa un prodotto estremamente solido e funzionale che servirà al suo scopo per diversi anni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Funzionale e versatile

Tra i migliori organizzatori di trucchi disponibili sul mercato segnaliamo la proposta di Boxalls.

È ideale sia per riporre i propri cosmetici in modo ordinato sia per custodire altri eventuali prodotti per l’igiene personale, come bagnoschiuma, shampoo e detergenti vari, per guadagnare spazio prezioso in bagno.

Il principale punto di forza del modello, secondo i pareri degli utenti, è la sua struttura interamente realizzata in acrilico ad alta densità, che assicura un’elevata resistenza all’usura e restituisce una buona durevolezza nel corso degli anni.

Grazie alla base girevole e allo chassis trasparente, il prodotto fa della funzionalità il suo principale cavallo di battaglia, permettendo all’utente di rintracciare velocemente ciò che serve in quel momento e realizzare così un make-up a regola d’arte.

Una buona soluzione salvaspazio

Oltre alla praticità, un altro aspetto che ci ha particolarmente colpiti del modello di Boxalls è il design leggero e compatto che può far comodo a chi non dispone di molto spazio in casa, ma vuole comunque riporre con ordine i propri prodotti di bellezza.

Il bello di questa soluzione, infatti, è che nonostante le dimensioni contenute offre una capacità contenitiva davvero notevole, accogliendo facilmente anche gli oggetti più ingombranti e voluminosi.

I suoi tredici scomparti sono disposti su tre livelli per ospitare comodamente tutto quello di cui avrete bisogno durante la vostra beauty routine quotidiana e tenere ogni cosa sempre a portata di mano.

Un altro grande vantaggio di questo modello è la presenza di una base girevole a 360 gradi, che facilita l’accesso ai vari belletti evitando di perdere tempo a cercare ciò che serve.

Inoltre, il materiale scelto per la realizzazione della struttura risulta estremamente pratico da lavare e mantenere pulito.

Questo grazie anche alla possibilità di poter rimuovere i vari ripiani dai rispettivi alloggiamenti per eliminare agevolmente lo sporco annidato negli angoli più nascosti.

 

Rapporto qualità/prezzo

L’organizzatore di trucchi a marchio Boxalls si è guadagnato il primo gradino del nostro podio, non solo per la buona qualità costruttiva, ma anche per il prezzo che – secondo noi – è molto conveniente.

E non costringe a fare grossi sacrifici per portare ordine e funzionalità in casa.

Le rifiniture sono ben curate e realizzate in modo da garantire anche una certa gradevolezza estetica nel caso in cui lo si voglia tenere a vista in bagno o nella propria camera da letto.

Qualche problema, però, lo si potrebbe riscontrare durante il montaggio, poiché non c’è una perfetta corrispondenza tra le alette dei ripiani e i rispettivi fori.

Pertanto, per portare a termine il lavoro in modo corretto, bisognerà forzare leggermente gli incastri con il conseguente rischio di rompere qualcosa.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Amazon Basics Organizzatore per Trucchi Quadrato

 

Se quello che cercate è un organizzatore trucchi di media grandezza e non troppo cosoto potrà essere convincente quello proposto da Amazon Basics.

Le sue dimensioni compatte permettono di inserirlo in qualsiasi contesto, anche in quelli dove lo spazio è davvero poco.

Il materiale che lo compone è l’acrilico e risulta piuttosto robusto, visto anche il peso superiore a quello che ci si potrebbe aspettare.

Dispone di svariati reparti di varie grandezze per ospitare, smalti, rossetti, matite e pennelli (è aperto). Tenete conto che gli spazi più piccoli sono in numero maggiore, il che può rappresentare un problema qualora abbiate più cosmiti che necessitano di uno spazio maggiore.

Il prezzo appare valido se rapportato alla qualità e al poco ingombro dell’organizzatore, anche se non manca chi ritiene – a ragione – che potrebbe costare un filo meno.

Meglio scegliere il modello più economico o quello più accessoriato? Il dubbio è lecito e la risposta dipende dal tipo di uso che si immagina di fare dell’organizzatore di trucchi.

Di seguito vi proponiamo un breve riassunto delle caratteristiche che contraddistinguono questo prodotto dagli altri in vendita.

 

Pro

Tutto a vista: Il materiale usato è acrilico trasparente e il bello di questa scelta è che consente di vedere il suo contenuto con facilità.

Sezioni con scomparti: Di sopra è aperto, quindi trovano posto tutti i trucchi di dimensioni diverse e più alti da avere a portata di mano, come le matite o gli smalti. Qui è facile organizzare il contenuto in base al colore, la funzione e alla frequenza con cui si adoperano i trucchi.

Robusto: Nonostante le apparenze e il materiale utilizzato, si rivela un organizzatore di trucchi solido e stabile.

 

Contro

Prezzo: Non si può certo dire che costi molto ma, in realtà, l’impressione è che sarebbe potuto costare anche qualcosina di meno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Songmics Organizzatore per Cosmetici, Scatola per Oggetti da Trucco

 

Una bella versione dell’organizzatore trucchi, che prevale nella comparazione tra i prodotti più venduti, è quella di Songmics, pensata per ottimizzare piccoli spazi.

Composta da due pezzi, è assemblabile oppure si possono utilizzare le due parti separatamente.

La superiore è aperta e può ospitare prodotti come i rossetti, gli smalti e altri di dimensioni contenute ma che si sviluppino in altezza.

Quella inferiore è costituita da cassettini adatti a spugne, ombretti o elementi piatti.

Il prodotto è in acrilico di colore bianco, perfetto per una stanza dai toni neutri o per il bagno.

Le sue dimensioni sono abbastanza ridotte ( è alto poco più di 18,5 cm), per cui non può ospitare una grande quantità di prodotti, tanto che c’è chi ha preferito usarlo per conservarvi piccoli gioielli.

Purtroppo le sue caratteristiche non soddisfano proprio tutti gli acquirenti, che non sono appagati dal suo aspetto perché da vicino appare più come un giocattolo per bambine.

Questo nuovo modello ha una buona resa e degli aspetti da tenere in considerazione specie in confronto ad altri modelli meno performanti.

Prima di scegliere se sarà il vostro prossimo acquisto confrontate con attenzione anche i pareri espressi dagli altri utenti che l’hanno comprato e usato quotidianamente.

 

Pro

Design classico: Ha la struttura tipica dell’accessorio che completa il mobile da trucco. Si combina facilmente con una specchiera dal gusto classico e l’aspetto sobrio e le linee squadrate ne rendono facile la collocazione dove serve.

Da usare in base al proprio gusto: Si può usare montando le sue parti una sull’altra o lasciandole svincolate in modo da decidere se sfruttare l’altezza o la larghezza per la sua disposizione.

Una parte aperta e l’altra dotata di cassettini: Trucchi stretti e lunghi come matite, rossetti e smalti trovano ognuno il proprio posto nella struttura in alto, dove possono essere organizzati per colore e tonalità. Dentro i cassetti si possono mettere oggetti più bassi e schiacciati.

 

Contro

Piccolino: Le dimensioni sono piuttosto esigue e non c’è molto spazio per mettere altro oltre al minimo indispensabile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Display4top 12 cassetti acrilico organizer per cosmetici trucchi 

 

Un organizzatore di trucchi composto da ben 12 cassetti di dimensioni diverse, per inserire vari accessori e il make up.

È inoltre presente un altro contenitore più spazioso diviso in due sezioni, che consente di inserire prodotti di dimensioni maggiori.

All’interno di ogni cassetto c’è un’imbottitura nera rimovibile, per tenere l’organizzatore ben pulito.

La caratteristica di maggior spicco di questo modello consiste nella possibilità di scomporre i moduli e combinarli in modo personalizzato, per rispondere alle diverse esigenze, anche in termini di spazio.

Ideale anche per ordinare i propri gioielli, è un accessorio versatile e pratico, una soluzione perfetta per fare un bel regalo alle amiche. 

Ottimo anche il costo che lo rende accessibile a tutti, è un altro punto forte di questo organizzatore di trucchi, destinato a chi cerca un prodotto capiente e personalizzabile.

 

Pro

Design:  Un organizzatore di trucchi caratterizzato da un’estetica sobria, che ben si adatta alla camera da letto o al bagno. Piace per il grande spazio che offre e sono ben 12 i cassetti di cui si compone, più un modulo diviso in due parti per inserire i trucchi di dimensioni maggiori.

Versatilità: I moduli sono scomponibili ed è quindi possibile usarli separatamente o scegliere la combinazione migliore per le proprie necessità. Un grande punto a favore, che permette di decidere come distribuirli e che forma dare all’organizzatore di trucchi. 

Prezzo: Un’altra caratteristica di spicco di questo prodotto è il suo costo vantaggioso, che lo rende ancora più interessante.

 

Contro

Dimensione dei cassetti: Otto tra questi sono poco capienti, per cui non potrete sfruttarlo del tutto con oggetti ingombranti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. iDesign Porta Trucchi Firmato Sarah Tranno

 

I nostri consigli su come scegliere un buon organizzatore trucchi si concludono con una delle offerte più convincenti dal punto di vista dello stile.

La proposta di iDesign, infatti, sfoggia forme, colorazione e materiali che strizzano l’occhio a quelli dei saloni di bellezza.

Si compone di tre cassetti di tre diverse dimensioni e si rivela dunque ideale per sistemare tutti i propri accessori di bellezza in maniera ordinata e in modo che siano subito a portata di mano.

Le sue dimensioni sono di 21 x 20,3 x 17,8 cm, il che significa che può essere collocato senza che ingombri in modo eccessivo.

Prezzi bassi o qualità a tutti i costi? Il dubbio è dietro l’angolo e la soluzione è nota solo a voi che conoscete quali sono i bisogni in attesa di una risposta.

Nello specifico il prodotto – tra l’altro facilmente combinabile con gli altri accessori della stessa linea – non è esattamente economico ma è realizzato in plastica di buona qualità e molto robusta.

Nella nostra guida per scegliere il migliore organizzatore per trucchi c’è spazio anche per questo bel modello di cui riassumiamo di seguito gli aspetti principali.

 

Pro

Tre cassetti: Non manca lo spazio, grazie ai tre vani in cui inserire tutti i propri accessori di bellezza.

Ampio ma compatto: Permette di sistemare numerosi trucchi mantenendo comunque un ingombro nel complesso contenuto.

Versatile: Sono numerosi gli accessori che appartengono alla stessa linea, tutti compatibili e impilabili tra loro.

 

Contro

Prezzo: Più alto della media degli altri organizzatori per trucchi. Si pagano la qualità superiore dei materiali e il design.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Jerrybox Organizer per Cosmetici, Rotante di 360 Gradi

 

Tra i prodotti venduti online il miglior organizzatore trucchi per chi ha poco spazio può essere un modello che ruota a 360 gradi.

Grazie a questo meccanismo è infatti possibile utilizzarlo in tutto e per tutto, sfruttando ogni sua parte.

Jerrybox offre proprio una tipologia del genere, in varie forme e colori, per renderlo un pezzo integrato con il resto del vostro arredamento.

Può essere montato molto facilmente: presenta tre ripiani che possono assumere diverse altezze, a seconda delle personali necessità.

Gli utenti si dicono compiaciuti dello spazio a disposizione, che permette di collocarvi anche bottiglie di profumo o confezioni di bagnoschiuma.

Qualche problema crea invece il posizionamento di oggetti piccoli, come le matite, che tendono a scivolare al piano di sotto se poste in alto.

Trattandosi di un oggetto portatile, può essere spostato e collocato in luoghi diversi oppure svuotato e lavato sotto l’acqua corrente. Buono il prezzo, che è accessibile anche per i più assidui risparmiatori.

La quantità di elementi da mettere in ordine e la frequenza con cui vengono usati determinano la capacità di un organizzatore di rispondere ai propri bisogni.

Di seguito vediamo come si comporta questo modello per aiutarvi a decidere se è quello che fa per voi.

 

Pro

Rotante come l’espositore della profumeria: Il bello di questo modello è che concentra in pochissimo spazio tutto quello che serve tenere a vista in bagno, comprese le boccette del profumo o di bagnoschiuma.

Altezze dei ripiani regolabili: Si può personalizzare la disposizione degli scomparti decidendo l’altezza delle mensoline che compongono le diverse sezioni.

Facile da tenere pulito: Il bello di questo organizzatore di trucchi è di essere estremamente facile da spostare dove serve e, in più, è semplice smontarlo per lavarlo a fondo quando è necessario.

 

Contro

Non ha un posto apposta per le matite: Per mettere in ordine le matite per labbra e occhi dovrete attrezzarvi di apposito bicchierino perché altrimenti scivolerebbero da un piano all’altro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior organizzatore trucchi?

 

Il regno delle donne è molto spesso quella stanza nella quale sono stipati tutti i trucchi e i belletti che sono solite usare. Chi ne ha tanti ricorre certamente a vari organizzatori che aiutano a tenerli in ordine e a portata di mano.

Consulta la nostra guida per avere informazioni utili a scegliere per il meglio. Poi confronta i prezzi e le caratteristiche dei modelli più gettonati, sono quelli che trovi nella classifica in basso.

Lo spazio a disposizione

Se sei appassionata di trucchi, smalti, ciprie e chi più ne ha più ne metta, organizzarli per bene è una priorità che ti consente di accedervi facilmente.

Quando sei di fretta, per esempio, non hai il tempo di cercare dappertutto il fondotinta ma vuoi sapere dove poterlo trovare.

La situazione ideale sarebbe quella di avere a disposizione una postazione sulla quale collocare tutti i contenitori, ma se lo spazio in casa è poco devi sistemarli in maniera differente.

La camera da letto può essere utile per collocare i profumi, magari su una mensola, ma solitamente il luogo predisposto a ospitare il necessario per farti bella è il bagno.

Se l’ambiente è dotato di un mobile con cassetti puoi optare per gli organizzatori appositi, che permettono di dividere per categorie i trucchi.

Se invece hai a disposizione solo un pezzo di lavandino, scegli dei vasetti di vetro o di plastica, magari per i pennelli, per il mascara e le matite.

In presenza di mensole, puoi sbizzarrirti con tutti gli organizer suddivisi in piccoli scomparti per i rossetti o gli smalti, oppure usare delle vaschette che si appendano alla porta e non creino scompiglio.

 

Formati e materiali

La migliore marca di organizzatori, quindi, sarà per te anche quella che realizza modelli in grado di occupare alla perfezione e ottimizzare lo spazio disponibile.

Chi ha bisogno di maggiore protezione per i suoi trucchi e vuole spostarli in continuazione, può trovare una buona soluzione in una valigetta rigida, che riesca anche a contenere gli eventuali urti.

Sono solitamente in lega di alluminio e imbottite con schiuma per non danneggiare il contenuto.

Per un posto fisso vanno bene gli organizzatori in acrilico, divisi in vari scomparti di diverse dimensioni, trasparenti o colorati e dal costo decisamente basso.

Contenitori alti e aperti andranno bene per i pennelli, indipendentemente se in plastica o vetro.

Ideali i beauty case che ruotano a 360 gradi, abbastanza capienti da ospitare tanti prodotti e averli sempre a portata di mano.

Per chi ha poche pretese, il semplice organizer di stoffa può servire ad arricchire di colore la stanza nella quale lo si pone e a risparmiare sul prezzo.

Aperti o chiusi

Per preservare i trucchi dalla polvere sarà opportuno optare per un organizzatore chiuso, magari con dei cassetti, soprattutto per i pennelli che solitamente non hanno una copertura.

La recensione degli altri utenti spesso dà una mano a individuare il modello giusto per i tuoi belletti.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI