Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Per fare colpo al primo appuntamento, le donne puntano su due potenti armi di seduzione: il sorriso e lo sguardo. Qui vi spiegheremo gli errori da evitare nel trucco.

 

Migliorare il proprio aspetto con il make-up permette di sottolineare le proprie caratteristiche fisiche per attirare su di sé l’attenzione maschile. Questa è sicuramente una strategia vecchia come il cucco, ma la vera domanda è: agli uomini piace davvero il trucco? Care femminucce, ci dispiace deludervi, ma per quanto sia convinzione comune che i maschietti apprezzino i virtuosismi in campo estetico, la verità è ben diversa!

Anche loro si accorgono quando un bel faccino è in realtà troppo artefatto, preferendo il più delle volte le donne acqua e sapone, con qualche piccola imperfezione sul volto, a quelle truccate in stile drag queen. Ora, con questo non vogliamo dire che dovete rinunciare a tutti i vostri beauty tips, ma solo che ci sono alcuni errori del trucco che gli uomini proprio non sopportano. Scopriamo quali sono.

 

Rossetti e lip gloss

Stare tanto tempo davanti allo specchio per realizzare un make-up perfetto e poi scoprire che al proprio partner tutti questi artifizi non piacciono! Pertanto, la prima regola da seguire quando ci si trucca è quella del “less is more”, valida tanto nel campo della moda quanto per il maquillage.

Premesso che le armi di seduzione più potenti sono gli occhi e le labbra, partendo da queste ultime sembra proprio che il sesso forte apprezzi i rossetti e i gloss solo se deve guardarli, perché dopo un bacio risultano molto appiccicosi e macchiano un po’ dappertutto. Per questo motivo, in cima alla nostra graduatoria dei tips più odiati dai maschietti si piazzano proprio le labbra “a canotto” in stile Pamela Anderson.

Se volete fare colpo optate per un lip nude (o comunque dalla tonalità non troppo appariscente) che sia di tipo “no trasfert”, in modo che il vostro “lui” possa baciarvi senza avvertire alcun disagio.

Non dimenticate, inoltre, di utilizzare una matita della stessa nuance o leggermente più scura per definire il contorno labbra e aumentare, al contempo, la tenuta del rossetto, così da ottenere un colore più pieno ed evitare antiestetiche sbavature.

Il fondotinta? Meglio una base leggera!

Non c’è nulla di più terribile dello sgradevole effetto “clown” che viene a crearsi quando si eccede con il fondotinta. Oltre a macchiare gli indumenti, questo belletto vive un rapporto assai controverso con il genere maschile: c’è chi preferisce un piccolo brufolo a quintali e quintali di terra sul viso delle propria partner e a chi, invece, non dispiace il camouflage volto a nascondere gli inestetismi cutanei più evidenti.

La verità, quindi, sta nel mezzo! Sicuramente, gli uomini apprezzano un trucco di classe e ben realizzato, ma di certo non sopportano i contouring eccessivi o quelli troppo marcati che danno l’impressione di un’abbronzatura “fake”.

Stesso discorso vale per il blush, che dovrebbe mettere in risalto gli zigomi ma con un effetto naturale e delicato che non ricordi troppo la piccola Heidi. Pertanto, non è necessario esagerare con il fondotinta e le terre abbronzanti solo perché sono di moda o semplicemente esistono, ma bisogna valutare attentamente la gradazione della propria pelle per esaltare al massimo i lineamenti, senza appesantirli in modo eccessivo.

Ricordate, inoltre, che anche la qualità del prodotto gioca un ruolo chiave nella correzione dei difetti del viso e nella valorizzazione dei suoi punti forti. Applicare un fondotinta scadente o una CC cream economica potrà anche regalarci l’effetto che desideriamo al momento della stesura, ma poi danno il peggio di loro dopo qualche ora che li indossiamo.

Quindi, se non volete che a un certo punto della serata sul vostro volto compaiano orrende chiazze più chiare o più scure, meglio orientarsi su belletti di lunga tenuta e formulati con ingredienti che non appesantiscano troppo la pelle.

 

Sopracciglia troppo folte

Come per tutte le zone del viso, anche le sopracciglia meritano cure e attenzioni specifiche per dare tridimensionalità allo sguardo e valorizzare al meglio i lineamenti. Tuttavia, un errore molto comune è quello di utilizzare la matita per colorare e riempire tutto l’arco sopraccigliare, senza però considerare che ci sono aree già di per sé più scure e folte.

Pertanto, se non volete rovinare tutto il trucco è bene non calcare troppo la parte finale delle sopracciglia ed evidenziare di più quella vicino al setto nasale. In questo modo, non solo otterrete un risultato più naturale, ma donerete un vero e proprio effetto “lifting” al vostro sguardo.

 

Amore, che occhi grandi che hai! È per guardarti meglio

Quando si vuole realizzare un trucco occhi d’effetto, soprattutto se si utilizzano diverse tonalità, spesso e volentieri si commette lo sbaglio di non sfumare bene l’ombretto sulle palpebre, lasciando delle sgradevoli chiazze di colore che non piacciono proprio a nessuno, uomini compresi.

Per ottenere uno smokey eyes impeccabile che trasudi femminilità a ogni battito di ciglia, gli step da seguire sono i seguenti: stendere il primer, applicare l’ombretto base sulla palpebra mobile, stendere una seconda tonalità su quella superiore che si abbini alla precedente e sfumare bene le polveri per rendere il risultato finale più uniforme e naturale.

Terminate, poi, il lavoro tracciando una sottile linea con l’eyeliner sulla rima ciliare e completate il tutto con abbondante mascara per allungare le ciglia e aprire al massimo lo sguardo.

Unghie shock

Il nostro ultimo consiglio non riguarda il volto, ma un’altra parte del corpo che gli uomini notano e trovano attraente nelle donne: le mani! La hand care è importante quanto la cura del viso e dovrebbe, pertanto, essere all’ordine del giorno per mantenere le mani perfettamente levigate e prive di imperfezioni.

Per averle sempre belle e in ordine, molte donne ricorrono alla nail art e alle ricostruzioni in gel, il che è sicuramente un’ottima strategia per fare colpo sulla controparte maschile, ma la verità è che agli uomini le unghie troppo decorate e appariscenti non sempre piacciano.

La maggior parte di loro, infatti, ama la semplicità e i dettagli di classe che valorizzino la bellezza femminile senza eccedere, anche perché a nessuno piace ritrovarsi con graffi e segni ben visibili sulla pelle a causa delle unghie troppo lunghe. Scherzi a parte, se proprio non potete fare a meno dello smalto, optate per un colore sensuale – come il rosso o il rosa – che sappia rendervi più femminili e attraenti agli occhi del partner.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI