Ultimo aggiornamento: 05.12.20

 

Tutto quello che devi sapere prima di comprare Happy Smile

 

Nell’arco dell’esistenza può capitare di perdere un dente, a causa di un incidente, di un colpo ricevuto durante una partita di calcetto o cadendo mentre si scia. Le situazioni possono essere tantissime ma il risultato finale è un bel sorriso… inevitabilmente rovinato. Per non restare con una antiestetica finestrella che intacca la vostra voglia di sorridere, la soluzione più ovvia è quella di rivolgersi a un dentista, che sarà indubbiamente pronto a realizzare una protesi o un impianto che riporti il sorriso allo stato originale. 

Tutto risolto dunque? Beh sì, a patto di non avere problemi a sostenere la spesa richiesta che, quando si tratta di interventi di questo tipo, non è mai a buon mercato e può facilmente raggiungere le quattro cifre… Se non avete la capacità di spesa adeguata a rivolgervi all’odontoiatria, potete trovare una soluzione alternativa (ed economica) con Happy Smile. Si tratta di un impianto temporaneo, ovviamente al solo fine estetico, semplice da utilizzare e che consente di andare a colmare il buco lasciato da un dente caduto, così da ritrovare un sorriso perfetto e scordare l’imbarazzo di mostrare una bocca poco curata. 

Ma vediamo nel dettaglio come funziona Happy Smile e tutto quello che avete bisogno di sapere prima di perfezionare l’acquisto, comprese le opinioni di chi l’ha già provato, apprezzandone i risultati ottenuti. 

 

I prezzi migliori – Come comprare Happy Smile

Cominciamo subito da quello che è l’aspetto più importante, ovvero il risparmio. Acquistare Happy Smile obbliga a un esborso economico davvero contenuto e, se paragonato alla spesa dentistica, incredibilmente conveniente. Certo non si tratta di una soluzione definitiva (come sarebbe l’impianto fatto dall’odontoiatra) ma permette comunque di andare a riempire la finestrella lasciata dal dente caduto e restituirvi quella confidenza e quella sicurezza nell’interazione con le persone. 

 

Ma entriamo nello specifico dei costi. Una confezione standard di Happy Smile costa 40 euro più le spese di spedizione. Optando per l’offerta speciale 2+1 si paga un prezzo basso, ovvero 80 euro per tre confezioni e le spese di spedizione sono gratuite; scegliendo infine la proposta più “ricca”, si spendono 129 euro per sei confezioni e, anche in questo caso, senza dover aggiungere un centesimo per la consegna a domicilio. Questa viene effettuata con cura, all’interno di scatole che non mostrano il contenuto, dunque il tutto avviene in modo discreto e con indicazioni ben precise sulle tempistiche.  Il prodotto non si acquista in farmacia o su Amazon bensì si compra online.

I benefìci di Happy Smile

La società in cui viviamo ha spostato sempre più il focus sull’apparenza e, dunque, è innegabile che ritrovarsi con un sorriso sdentato non giovi alla vostra autostima e possa spingere a provare un certo imbarazzo nel ridere, soprattutto se vi trovate a interagire con persone che avete appena conosciuto. 

Dunque, in attesa di risolvere il problema in modo definitivo, perché non affidarsi a un prodotto semplice da utilizzare, venduto a prezzo basso e che, anche leggendo nei Forum in cui sono riportate le opinioni delle persone che l’hanno già provato, garantisce l’enorme beneficio di tornare a sentirsi attraenti e sicuri di sé, grazie a una bocca di cui traspare le cura che le dedicate? 

 

Come funziona Happy Smile?   

Dunque abbiamo delineato quelle che sono le caratteristiche e le finalità di Happy Smile ma, in concreto, come funziona? Quali sono i risultati che assicura e i cambiamenti tra prima e dopo l’uso? Nella confezione sono contenuti dei granuli di una plastica speciale, la cui composizione è totalmente atossica e perfettamente adeguata per entrare in contatto con i tessuti della bocca, senza creare problemi, infezioni, infiammazioni o rischi di allergie. 

Ebbene sono proprio questi granuli che consentono di creare il dente da inserire nello spazio mancante. Come? Vanno versati in un bicchiere contenente acqua calda, che contribuirà ad ammorbidirli e a rendere più facile la creazione del dente, della forma e delle dimensioni desiderate. Una volta completata questa operazione, seguendo le semplici istruzioni che riguardano sia l’ottenimento della giusta foggia, sia quello della corretta tonalità di bianco, è sufficiente attendere qualche minuto che il dente si indurisca e quindi inserirlo nello spazio vuoto tra i due denti, che si occuperanno di fare da ancoraggio e terranno salda la protesi di Happy Smile. 

Nel caso non siate soddisfatti della forma ottenuta, potrete immergere di nuovo l’impianto in acqua tiepida e tornare a modellarlo, fino a ottenere la dimensione perfetta. I granuli presenti nella confezione sono sufficienti per realizzare una decina di impianti temporanei, a ulteriore conferma dell’economicità del prodotto che, lo ricordiamo, non si trova in farmacia ma che si compra online. 

 

Happy Smile: effetti collaterali 

Come abbiamo già accennato i granuli che compongono Happy Smile sono in una plastica facilmente modellabile e totalmente atossica, dunque perfetta per un utilizzo a contatto con i tessuti interni della bocca e con la lingua. Da questo punto di vista non ci sono rischi di alcun tipo, niente effetti collaterali o possibili allergie. 

Bisogna però prestare particolare attenzione in due momenti della giornata, ovvero durante i pasti e il sonno. Tenete in considerazione che le protesi di Happy Smile sono esclusivamente a fine estetico, dunque fissate facendo affidamento sui due denti ancora presenti. Meglio quindi evitare di mangiare con l’impianto in bocca, in particolare alimenti caldi. Allo stesso modo prestate particolare attenzione mentre bevete, ancora di più nel caso di bevande calde, perché in queste situazioni il prodotto potrebbe allentarsi e staccarsi. La casa produttrice, poi, consiglia di toglierlo quando si va a dormire, per non correre il rischio di ingoiarlo durante le ore di sonno. 

Opinioni

In rete o nei Forum dedicati alle valutazioni dei prodotti è possibile trovare molteplici opinioni di persone che, anche attratte dal prezzo basso di Happy Smile, l’hanno provato e ne sono rimaste soddisfatte. In linea di massima tutti i commenti insistono su un punto, ovvero sul disagio o sull’imbarazzo provato in seguito all’accidentale caduta di un dente. In molti, quando si è verificata questa situazione, hanno rinunciato a uscire con una persona a cui erano interessate, altri si sono fatti scrupoli nel ridere liberamente o hanno ridotto le occasioni di incontri e di chiacchiere con gli amici. 

L’altro grande punto emerso dalle dichiarazioni è quello legato al risparmio. Numerosi utenti sanno che prima o dopo andranno dal dentista a farsi fare un impianto definitivo ma, in attesa di poterselo permettere, hanno trovato in Happy Smile una soluzione adeguata, molto economica, semplice da utilizzare e che consente di ritrovare la socialità di una serata in compagnia senza doversi preoccupare del proprio sorriso non perfetto. 

 

 

Domande frequenti

 

Che cos’è Happy Smile?

Si tratta di una protesi dentale temporanea, al solo scopo estetico, che consente di andare a riempire il buco lasciato da un dente caduto. Questa protesi viene realizzata a partire da granuli di una particolare plastica che, a contatto con acqua calda, possono essere modellati e plasmati così da realizzare un dente da posizionare facilmente, in modo da restituire al sorriso la sua naturalezza. 

Come funziona Happy Smile?

Una volta estratti i granuli dalla confezione, è sufficiente metterli in acqua calda affinché si ammorbidiscano e possano essere lavorati, seguendo le dettagliate istruzioni allegate, in modo da creare l’impianto estetico adeguato alle proprie esigenze. A questo punto è sufficiente lasciare che si indurisca e quindi sarà semplice collocarlo nello spazio lasciato vacante dal dente caduto, ancorandolo ai due denti vicini. Qualora il risultato ottenuto non sia soddisfacente, è possibile rimettere il materiale nell’acqua calda e modellarlo ex novo. 

 

Con una confezione di Happy Smile, quanti impianti si possono fare?

Una confezione contiene granuli sufficienti a realizzare dieci impianti estetici temporanei. Considerato il prezzo di 40 euro (salvo offerte più convenienti nel caso di acquisti di più pacchetti), il costo di ogni impianto è dunque di 4 euro.

 

L’impianto può essere utilizzato per riempire lo spazio lasciato dalla caduta di due denti?

La risposta è no, l’impianto va a occupare lo spazio di un solo dente e ha bisogno della presenza dei due denti vicini per essere ancorato in modo saldo e corretto.

 

Si può mangiare con l’impianto Happy Smile in bocca?

Si può ma è indispensabile prestare la massima attenzione, soprattutto se si mangiano pietanze o si bevono bibite calde. In questo caso il materiale con cui è realizzato il prodotto Happy Smile, sensibile al calore, potrebbe allentarsi. Ribadiamo che non si tratta di una protesi odontoiatrica ma di un semplice impianto di natura estetica. 

 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments