Ultimo aggiornamento: 06.06.20

 

Colore per capelli – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Tingersi i capelli non è solo un vezzo ma anche un rimedio contro la canizie e un espediente per rinnovare il proprio look. I primi preparati cosmetici a base di coloranti industriali non brillavano certo per qualità, mentre oggi è possibile acquistare delle ottime tinte per capelli che assicurano risultati soddisfacenti senza danneggiare la chioma. Tra questi segnaliamo: Mystic Color Colorazione Permanente in Crema, che grazie alla sua formula con calendula e olio di Argan protegge e ristruttura i capelli mentre li colora di un nero molto intenso; e L’Oréal Paris Prodigy, ideale per chi vuole coprire la ricrescita dei fusti bianchi e ravvivare il colore della chioma con delicati riflessi ramati.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori colori per capelli – Classifica 2020

 

Avete dato un’occhiata ai colori per capelli più venduti e apprezzati del momento, ma non riuscite a capire quale possa essere quello a voi più congeniale? Tranquille, la nostra classifica qui di seguito confronta prezzi e caratteristiche delle offerte disponibili sul mercato per aiutarvi a individuare la migliore marca per le vostre esigenze.

 

Colore per capelli castano

 

1. Mystic Color Colorazione Professionale Permanente in Crema Nero 1

 

Negli ultimi anni le aziende cosmetiche hanno fatto passi da gigante nel campo delle colorazioni permanenti per capelli, proponendo prodotti sempre più innovativi per mascherare efficacemente i primi capelli bianchi con un risultato naturale, ma ricco di riflessi intensi, tono su tono.

Da questo punto di vista, Mystic Color è da sempre sinonimo di qualità e affidabilità grazie alla sua vasta linea di tinte prive parabeni, SLS e THIO che si dimostrano rispettose anche delle pelli più sensibili.

Tra queste spicca in particolare il suo colore per capelli castano, una colorazione permanente in crema che assicura una totale copertura della ricrescita senza sfibrare le lunghezze o provocare disastrose rotture dei fusti.

La sua formula arricchita con cheratina idrolizzata, olio di Argan e calendula assicura un risultato professionale sia per qualità del colore sia in termini di protezione del capello, che apparirà visibilmente rinforzato dalla radice alle punte, riscoprendo la sua naturale lucentezza e vitalità.

 

Pro

Risultati: La tinta permanente in crema di Mystic Color combina l’azione idratante dell’olio di Argan con le proprietà lenitive della calendula per assicurare una colorazione ricca e ben strutturata, senza aggredire o appesantire il capello.

Cheratina idrolizzata: Non solo copre i capelli bianchi ma li protegge dalla disidratazione e dall’indebolimento grazie alla nuova formula arricchita con cheratina idrolizzata che promette di ripristinare il naturale equilibrio del cuoio capelluto.

Applicazione: La sua texture in crema ne fa un prodotto estremamente facile da preparare e da applicare, una caratteristica che può far comodo soprattutto alle utenti meno esperte.

 

Contro

Ossidante: Nella confezione non è incluso l’ossidante, che andrà pertanto acquistato a parte.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

Colore per capelli cioccolato

 

2. L’Oréal Paris Tinta per Capelli Prodigy Cioccolato Castano Ramato

 

Il marchio L’Oréal Paris è sempre una garanzia quando si tratta di prodotti per capelli, grazie soprattutto alla sua capacità di rinnovarsi continuamente assecondando le nuove tendenze in fatto di haircare. Per questo motivo, abbiamo inserito tra i nostri consigli d’acquisto il suo colore per capelli cioccolato castano ramato della nuova linea Prodigy.

Il prodotto sfrutta l’innovativa tecnologia micro-oil per apportare idratazione e morbidezza ai capelli, preservandone visibilmente la qualità senza creare alcun effetto crespo, mentre il pratico flacone con beccuccio di precisione e la spatola emulsionante in dotazione ne rendono l’applicazione semplice e pratica per chiunque.

Le particelle di colore penetrano in profondità nella fibra capillare per arricchire la chioma con delicati riflessi ramati che, oltre a coprire i capelli bianchi, riflettono la luce per rivelare un colore naturale con un effetto volumizzante immediato.

Dai pareri delle utenti si evince una grande soddisfazione anche in merito al profumo molto gradevole e per nulla invasivo che lascia sui capelli, regalando una piacevole esperienza olfattiva che le altre tinte chimiche difficilmente riescono a garantire.

 

Pro

Tecnologia micro-oil: La texture arricchita con oli nutrienti permette al colore di penetrare in profondità nella fibra capillare apportando idratazione e morbidezza anche in caso di capelli secchi o particolarmente sfibrati.

Senza ammoniaca: Chi desidera coprire i capelli bianchi e ravvivare il colore della chioma con una tinta ad alto profilo di tollerabilità troverà nel prodotto di L’Oréal Paris un prezioso alleato, poiché formulato senza aggiunta di ammoniaca.

Profumo: A differenza di altri preparati chimici venduti online, il profumo sprigionato da questa tinta per capelli risulta gradevole e per nulla fastidioso grazie ai tenui effluvi di Magnolia, Tiaré e Vaniglia.

 

Contro

Occhio alle tonalità: Il prodotto è disponibile in otto nuance diverse, ma consigliamo di prestare attenzione in fase di scelta perché alcune tonalità risultano più scure di quelle mostrate in foto.

Acquista su Amazon.it (€7,4)

 

 

 

Colore per capelli caramello

 

3. L’Oréal Paris Tinta per Capelli Excellence Age Perfect Caramello

 

Se quello che state cercando è un colore per capelli caramello che si prenda cura della vostra chioma senza appesantirla, la Excellence Age Perfect di L’Oréal Paris potrebbe essere la soluzione perfetta per voi.

Il prodotto è rivolto soprattutto alle donne in età matura che cercano protezione e nutrimento per la propria capigliatura ormai segnata dall’inesorabile incedere delle lancette. Ciò è possibile grazie all’innovativa formula rivitalizzante, arricchita con pro-collagene e ceramidi, che si propone di fortificare la struttura capillare e di riempire in modo naturale le sezioni danneggiate delle cuticole.

L’azione protettiva, antiossidante e idratante della crema colorante si combina con l’innovativa tecnologia “multi-sfumature” brevettata dall’azienda per donare alla chioma un colore ricco di riflessi e assicurare, al contempo, una copertura ottimale dei capelli bianchi con un effetto ricrescita armonizzato.

Tuttavia, chi soffre di allergie o ha una pelle molto sensibile dovrà leggere attentamente l’INCI del prodotto prima di acquistarlo, poiché nell’elenco compaiono alcune sostanze allergizzanti come il toluene e l’ammoniaca.

 

Pro

Rivitalizzante: Grazie all’azione igroscopica del pro-collagene e dei ceramidi, la tinta per capelli di L’Oréal Paris agisce sugli strati profondi della fibra capillare per prevenirne la rottura e l’indebolimento.

Riflessante: Piace soprattutto alle donne in età matura per la sua capacità di coprire la ricrescita dei capelli bianchi, donando degli accattivanti riflessi dorati che conferiranno maggiore luminosità alla capigliatura.

Completa: Nella confezione, oltre alla crema colorante, sono inclusi il rivelatore del colore, il fissante, una spazzola di precisione e un paio di guanti, il tutto a un prezzo davvero conveniente.

 

Contro

Potrebbe provocare allergie: La presenza di ammoniaca e toluene non la rende adatta per chi ha un cuoio capelluto sensibile, che potrebbe irritarsi a contatto con queste sostanze. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Colore per capelli corti

 

4. Y.F.M. Crema colorante per uomo, Argento grigio

 

Quello di Y.F.M. è probabilmente il miglior colore per capelli corti, pensato per quanti vogliono tingere temporaneamente la chioma con un’accattivante nuance grigio-argento. Si applica come una tradizionale cera per capelli ed è adatta sia per l’uomo sia per la donna.

A differenza delle tradizionali tinture permanenti o semi-permanenti, questa cera colorata offre la possibilità di sfoggiare un look originale e diverso in ogni occasione, poiché per rimuovere il colore basterà lavare la chioma con un comune shampoo, il tutto senza comportare alcun danno significativo né appesantire il cuoio capelluto.

Inoltre, è meno aggressiva rispetto alle tinte chimiche, dal momento che non penetra in profondità nella fibra capillare e non modifica la naturale melanina dei capelli. Lo svantaggio, però, è che l’intensità del colore tende a diminuire con il passare delle ore, senza contare il fatto che sui capelli molto scuri l’effetto risulta meno evidente, se non addirittura nullo.

 

Pro

Temporanea: Chi vuole sperimentare nuove colorazioni senza, però, agire in maniera definitiva sulla chioma può fare affidamento sulla cera colorata di Y.F.M., capace di fissarsi temporaneamente sul capello senza irrigidirlo, restituendo un risultato molto naturale.

Non secca i capelli: La sua texture arricchita con attivi idratanti ed emollienti regala una prolungata sensazione di morbidezza anche dopo diverse ore dall’applicazione, salvaguardando la chioma dalla secchezza e dalla disidratazione.

Applicazione: Ideale per realizzare un look originale e dal finish brillante, si applica come una tradizionale cera per capelli e si rimuove facilmente con il lavaggio senza lasciare residui.

 

Contro

Durata: Trattandosi di un colore temporaneo, l’intensità dei riflessi tende a diminuire man mano che la cera perde la sua presa sul capello.

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

Colore per capelli castano chiaro

 

5. Phyto Paris Tinta per capelli Phytocolor Castano Chiaro

 

Per ottenere una colorazione intensa, che assicuri una copertura totale della ricrescita senza alterare il naturale pH del cuoio capelluto, il colore per capelli castano chiaro di Phyto Paris rappresenta una scelta vincente, anche grazie a un prezzo piuttosto contenuto in rapporto alla buona qualità complessiva della formulazione. Il kit si compone di tre elementi: un flacone da 10 grammi di crema colorante, un latte rivelatore, che va a sostituire i tradizionali composti maleodoranti delle tinture a base chimica, e una maschera riparatrice da utilizzare in fase di risciacquo per apportare morbidezza e idratazione ai capelli dopo la colorazione.

Il prodotto sfrutta una sapiente combinazione di pigmenti vegetali, estratti da cinque piante dalle comprovate proprietà tintoriali, per sublimare la bellezza e la lucentezza della chioma senza causare irritazioni o pericolose reazioni allergiche, prestandosi quindi all’utilizzo anche di chi ha una cute particolarmente sensibile o reattiva.

Inoltre, è disponibile in ben venti colorazioni differenti per facilitare la scelta della nuance che meglio si adatti al proprio incarnato e al proprio stile personale.

 

Pro

Naturale: La tinta per capelli Phytocolor è indicata per coloro che hanno un cuoio capelluto sensibile o soggetto a irritazioni, poiché priva di sostanze chimiche di sintesi che potrebbero alterare il delicato pH della cute.

Rapporto qualità/prezzo: La buona notizia è che non sarà necessario spendere un occhio della testa per acquistare il prodotto, che si conferma il più economico della sua categoria ma anche il più valido dal punto di vista qualitativo.

Tonalità: Rispetto ad altre tinte formulate con estratti naturali, quella di Phyto Paris è disponibile in ben 20 nuance per trovare facilmente quella più adatta alla propria carnagione.

 

Contro

Tenuta: Pur essendo un prodotto di qualità elevata, la resa del colore non si è dimostrata all’altezza delle aspettative, sebbene si tratti comunque di un difetto che accomuna la maggior parte delle colorazioni naturali.

Acquista su Amazon.it (€8,21)

 

 

 

Colore per capelli biondo

 

6. Garnier Colorazione Permanente Olia, Biondo Chiaro

 

Olia di Garnier è una colorazione permanente dalla texture cremosa e di facile applicazione, che promette un colore intenso e ricco di riflessi, mantenendo i capelli morbidi e luminosi. Rispetto ad altre tinte della stessa fascia di prezzo, questo colore per capelli biondo chiaro si compone al 60% di oli emollienti che, grazie all’innovativa tecnologia ODS (Oil Delivery System), migliorano la presa dei pigmenti colorati sul capello, prolungando la durata del colore e assicurando al tempo stesso una buona copertura dei capelli bianchi.

L’assenza di ammoniaca nella formulazione è stata molto apprezzata dalle utenti, specialmente da quelle con cute sensibile, che hanno potuto così rivestire la chioma di un colore intenso e ultra-brillante senza appesantire né danneggiare il cuoio capelluto.

Anche la facilità di applicazione rientra tra i principali punti forti del prodotto, così come la sua delicata fragranza floreale che non infastidisce nemmeno i nasi più sensibili; mentre a destare qualche perplessità è stata la quasi totale assenza di riflessi, soprattutto se utilizzato su una base più scura.

 

Pro

Idratante: Olia di Garnier è una tinta per capelli che vanta una formula pregiata arricchita con oli nutrienti per donare idratazione profonda ai capelli, che appariranno più morbidi e voluminosi.

Applicazione: Ottimo rapporto qualità-prezzo per un prodotto già pronto all’uso e dotato di un pratico beccuccio di precisione per facilitare l’applicazione del colore anche alle utenti meno esperte.

Profumo: L’assenza di ammoniaca e la profumazione gradevole accontentano le clienti che cercano una tinta delicata e dall’odore non troppo persistente.

 

Contro

Riflessi: Per le donne che partono da una base molto scura, i riflessi oro si ottengono solo dopo la decolorazione, che purtroppo rovina il capello rendendolo crespo e sfibrato.

Acquista su Amazon.it (€5,9)

 

 

 

Colore per capelli nocciola

 

7. Euphidra ColorPro XD, 735 Biondo Nocciola

 

Il ColorPro XD di Euphidra è un colore per capelli nocciola – ma disponibile anche in altre varianti che vanno dal castano scuro al biondo chiaro – capace di coprire totalmente i capelli bianchi, donando riflessi lucenti dalla radice alle punte.

Pensata soprattutto per chi ha una cute sensibile, questa tinta è dermatologicamente testata per assicurare la massima tollerabilità cutanea, riducendo il rischio di irritazioni e reazioni allergiche. Nella formula, infatti, non sono presenti ammoniaca, fenilendiammina, resorcina e parabeni, risultando pertanto rispettosa del delicato equilibrio epidermico della zona.

Inoltre, grazie all’elevato contenuto di fitosteroli e pantenolo svolge un’efficace azione lenitiva e riequilibrante per il cuoio capelluto, mentre il balsamo con acido ialuronico e proteine della seta incluso nella confezione permette di fissare al meglio il colore, apportando nutrimento e morbidezza alla fibra capillare.

Se non siete sicure che questa possa essere la soluzione che faccia al vostro caso, Euphidra vi offre la possibilità di scegliere tra sette diversi formati che vanno dai 10 ai 190 grammi, così da testare la tinta prima di decidere.

 

Pro

Facile da applicare: La consistenza in gel e il pratico beccuccio di cui è provvisto il flacone rendono la tinta semplice da applicare, mentre il profumo delicato permette di attendere il tempo di posa necessario senza essere infastiditi da odori troppo pungenti o insopportabili.

Qualità/prezzo: Il costo elevato a cui viene venduto trova giustificazione nella buona qualità della composizione, che non vede l’aggiunta di ammoniaca, resorcina, parabeni e altre sostanze potenzialmente irritanti.

Tanti formati: L’azienda permette di scegliere tra sedici diverse colorazioni e sette formati, con l’ulteriore vantaggio di poter acquistare la versione da 10 grammi per testare il colore prima di decidere.

 

Contro

Resa: Anche optando per il maxi formato da 190 grammi, se si ha una chioma particolarmente lunga e folta si dovranno acquistare almeno due confezioni per stendere il colore uniformemente su tutte le lunghezze.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Colore per capelli rosso

 

8. S.O.S Color & Go Maschera Colorante Riflessante Rosso

 

Se la ricrescita incombe ma non volete procedere subito con un’altra tinta, un’ottima soluzione potrebbe essere la maschera colorante di S.O.S. Color & Go, che chiude la nostra panoramica dei migliori colori per capelli del 2020.

Innanzitutto, il prodotto – di colore rosso – non contiene ammoniaca e parabeni, per cui non causerà irritazioni o problemi di altra natura al cuoio capelluto, mentre la sua formula arricchita con olio di Tamanu esplica un’azione idratante e addolcente per mantenere i capelli lucidi, morbidi e in salute.

Nonostante tutte queste caratteristiche positive, il formato da 300 ml viene venduto a un prezzo abbastanza vantaggioso in rapporto alle sue qualità e alla particolare praticità di applicazione, dovuta anche alla dotazione di un comodo dispenser dosatore.

Come di consueto, la nostra recensione si conclude con una breve sintesi dei principali pregi e difetti del prodotto per facilitare il confronto con le altre proposte in classifica, in modo che possiate prendere la giusta decisione.

 

Pro

Pratico: Il colore per capelli rosso di S.O.S. Color & Go si dimostra utile soprattutto nei casi di emergenza in cui non è possibile fare una tinta vera e propria ma si vuole coprire efficacemente la ricrescita dei capelli bianchi.

Formato: La confezione da 300 ml può essere acquistata a un prezzo davvero conveniente ed è provvista di un pratico dosatore per applicare sempre la giusta quantità di prodotto senza sprechi.

Come una maschera: Gli step da seguire per un corretto utilizzo sono pochi e semplici, poiché basterà applicare la maschera colorante subito dopo lo shampoo, lasciarla in posa dai 3 ai 15 minuti, a seconda dell’effetto che si vuole ottenere, e risciacquare con acqua.

 

Contro

Poca scelta: Al momento il prodotto è disponibile in sole cinque tonalità che, però, coprono una palette piuttosto ampia.

Acquista su Amazon.it (€6,9)

 

 

 

Guida per comprare un colore per capelli

 

Quando nasce la necessità di coprire i primi capelli bianchi o si ha semplicemente voglia di cambiare look aggiungendo qualche riflesso luminoso alla capigliatura, c’è solo una cosa da fare: tingere.

Dal momento, però, che non tutte le tinte in commercio sono uguali, è importante capire come scegliere un buon colore per capelli capace di mascherare alla perfezione la ricrescita e di assicurare un risultato naturale e duraturo. Qui di seguito troverete degli utili consigli per individuare il prodotto giusto, con un occhio anche al prezzo.

Permanente o temporanea?

Come anticipato, le tinte per capelli si presentano sul mercato con formule ed effetti diversi, ma in linea di massima possono essere classificate in due grandi categorie: permanenti e temporanee, la cui differenza riguarda soprattutto la durata.

Le prime, come il termine stesso suggerisce, si fanno apprezzare per il loro carattere “permanente” che permette di passare da una tonalità all’altra in modo più incisivo, assicurando una resa di circa tre mesi.

Il rovescio della medaglia, però, è rappresentato dal fatto che per cambiare totalmente tono, passando per esempio dal nero al biondo, bisognerà ricorrere alla decolorazione attraverso l’utilizzo di sostanze ossidanti che eliminano dalla corteccia le tracce delle tinte applicate in precedenza.

Per eseguire questo tipo di trattamenti, però, è consigliabile rivolgersi a un professionista, perché un decapaggio realizzato in modo sbagliato rischia di sfibrare il capello, rovinandone visibilmente la struttura.

Se, invece, avete voglia di osare con un nuovo colore ma senza cambiamenti drastici, in vendita si possono trovare numerose tinte per capelli temporanee che promettono comunque ottimi risultati ma con una durata di gran lunga più breve rispetto alle colorazioni permanenti.

Il colore, infatti, tende a scaricarsi dopo pochi lavaggi, poiché i pigmenti contenuti si depositano sulla cuticola senza penetrare nella fibra capillare. Sono, in genere, disponibili in formato spray o in crema, e possono essere utilizzate sia per enfatizzare il colore naturale della chioma, giocando con le stesse tonalità, sia per ottenere un cambio drastico di nuance, ma con la possibilità di ritornare al proprio tono di base dopo qualche settimana.

Infine, una via di mezzo tra le due tipologie di tinte sono le colorazioni semipermanenti, che assicurano un’azione meno aggressiva rispetto a quelle permanenti ma una durata maggiore rispetto a quelle temporanee, che può variare dalle 3 alle 6 settimane a seconda del numero di lavaggi effettuati e dei prodotti per lo styling utilizzati.

 

L’importanza degli ingredienti

Prima di stabilire quale colore per capelli comprare è importante fare una comparazione degli ingredienti contenuti nella varie formulazioni per evitare di mettere a repentaglio la salute e il benessere della propria chioma.

Vero è che le moderne tinture sono meno aggressive rispetto al passato, ma bisogna comunque tenere presente che le colorazioni permanenti contengono sostanze chimiche di sintesi che potrebbero comportare una serie di controindicazioni, anche gravi, per chi ha un cuoio capelluto particolarmente sensibile o soffre di allergie.

Pertanto, per avere un’idea chiara su cosa andrete a mettere sulla vostra capigliatura è importante prestare attenzione all’INCI (International Nomenclature for Cosmetic Ingredients), ossia l’elenco delle materie prime utilizzate per la formulazione del prodotto.

Optare per una tinta priva di sostanze chimiche a vantaggio di ingredienti naturali e sicuri, come nel caso degli henné per capelli, permette di colorare la chioma senza danneggiare il fusto capillare o irritare la cute, ma per contro si dovrà scendere a compromessi sul fronte della durata, poiché il colore tende a svanire nel giro di 4-8 lavaggi.

Pertanto, chi aspira a un cambio di colore più deciso e persistente dovrà ricorrere a una tinta per capelli meno naturale e formulata a base di sostanze alteranti. In questo caso, però, è bene stare alla larga da alcuni ingredienti piuttosto nocivi, che sarebbe meglio evitare per proteggere la salute e la bellezza dei propri capelli, come la formaldeide, la fenilendiammina e la resorcina.

Scegliere il colore giusto

Per ottenere un risultato naturale e che ben si adatti alle proprie caratteristiche fisiche, non basta scegliere la propria tonalità preferita, ma bisogna anche considerare l’effetto che quella nuance avrà sul viso.

Pertanto, prima di decidere di che colore tingere i capelli, è importante considerare alcuni fattori imprescindibili, tra cui il sottotono di pelle, la tonalità di base della chioma e, non ultimo, il colore degli occhi. Questi sono, infatti, degli aspetti fondamentali di cui si dovrebbe sempre tenere conto per ottenere un risultato soddisfacente che valorizzi al meglio la propria immagine.

Per esempio, chi ha una carnagione dai toni freddi, ossia diafana, bianca o rosata, dovrebbe preferire tonalità decise che vadano a creare degli affascinanti giochi di contrasto, come il rosso, il nero o il biondo freddo.

Al contrario, le donne con pelle scura o dai sottotoni caldi potranno puntare su colorazioni più intense e con sfumature tendenti al dorato, dal color cioccolato caldo al nocciola, passando anche per il rosso ramato se si desiderano dei riflessi più ricchi e corposi.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come scegliere il colore dei capelli test?

Il colore dei capelli può raccontare agli altri qualcosa in più su di noi, soprattutto se non è quello naturale ma rappresenta una scelta consapevole dettata dai nostri gusti personali. Tuttavia, dal momento che non esistono tonalità che stanno bene a tutti, bisogna tenere conto del proprio incarnato, dei propri occhi e, non ultima, della propria tipologia di capello.

A ogni modo, in vendita si possono trovare tantissime nuance tra cui scegliere per sfoggiare un look impeccabile che esprima al meglio la propria personalità; ma se volete avere maggiori garanzie sui risultati, esistono anche delle app scaricabili sullo smartphone che vi permetteranno di sperimentare “virtualmente” diverse tonalità per valutare gli esiti più o meno felici della tinta prima di applicarla.

 

Come scegliere il colore dei capelli in base al viso?

Scegliere il colore adatto a noi non è sempre un compito facile: che si tratti di coprire la ricrescita dei capelli bianchi o di cambiare semplicemente look, aggiungendo degli accattivanti riflessi alla chioma, per fare la scelta giusta bisogna considerare diversi fattori, primo tra tutti il sottotono della propria pelle.

I toni freddi, ossia corrispondenti a una carnagione diafana o rosata, prediligono le tonalità forti e decise, come il rosso, il biondo glaciale o il nero corvino; mentre chi ha una pelle scura o comunque dai sottotoni caldi dovrebbe scegliere nuance più luminose e tendenti al dorato, come il cioccolato, il caramello, il castano e il rosso ramato.

 

Come scaricare il colore dai capelli?

Per scaricare il colore dai capelli si può ricorrere a dei trattamenti specifici facilmente reperibili in commercio o ad alcuni rimedi casalinghi meno invasivi ma comunque efficaci. Uno di questi è l’acido ascorbico (altrimenti noto come vitamina C), che è in grado di scomporre le sostanze chimiche, generalmente presenti nelle tinte, per schiarire il colore di uno o due toni.

Se, invece, preferite una soluzione più veloce e risolutiva, anziché optare per una decolorazione fai da te (i cui risultati potrebbero, se non effettuata in modo corretto, peggiorare ulteriormente la situazione), si può utilizzare un color remover, ossia un decapante non aggressivo che sfrutta le proprietà del perossido di idrogeno per eliminare i pigmenti chimici dai capelli e riportarli progressivamente alla loro tonalità naturale.

 

Capelli decolorati come tornare al colore naturale?

Se dopo una decolorazione volete ritornare al vostro colore base, dovrete farlo in maniera graduale per non sottoporre la chioma a un eccessivo stress. A tal proposito, ci sono due possibilità: aspettare che i capelli ricrescano, tagliandoli ogni 4-6 settimane per ritoccare il taglio ed eliminare i fusti danneggiati dalle sostanze chimiche contenute nella tinta; oppure coprire i capelli decolorati con una tonalità simile al proprio colore originale, magari utilizzando le radici come guida per individuare quella giusta.

In casi estremi, però, è preferibile rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia, che dopo aver valutato la situazione, procederà con un balayage per scurire le ciocche più danneggiate e dare maggiore tridimensionalità al colore.

 

Dove acquistare un colore per capelli?

La cosa migliore – ça va sans dire – sarebbe comprare la tinta presso un negozio specializzato nella vendita di prodotti per parrucchieri, ma se preferite acquistare online o non avete tempo di recarvi presso un punto vendita, potrete trovare numerose offerte a prezzi bassi anche sulle piattaforme di e-commerce.

 

 

 

Come utilizzare un colore per capelli

 

Con i prodotti giusti e qualche buon consiglio, applicare una tinta per capelli che vi permetta di ottenere il colore che avete sempre desiderato sarà un gioco da ragazzi e potrete anche risparmiare qualche soldino. Nelle righe che seguono vi sveleremo tutti i segreti di una perfetta colorazione fai da te.

L’occorrente

Prima di avventurarvi nel vasto mondo dei colori per capelli, assicuratevi di avere a disposizione tutto il necessario per una corretta applicazione. Ciò che vi occorre sono: una mantellina in plastica o un vecchio asciugamano, un pettine a denti stretti, un paio di guanti in lattice, un pennello specifico per tinta con manico a punta per separare le ciocche, una ciotola e, naturalmente, la colorazione scelta. 

 

Prima di iniziare…

Affinché il colore sprigioni tutta la sua lucentezza, è necessario che la chioma sia ben idratata. A fornirle tutto il nutrimento necessario ci pensa il tradizionale balsamo, che dovrebbe essere parte integrante di ogni haircare che si rispetti.

Se però non lo è, potete effettuare un impacco con una maschera idratante un paio di giorni prima di applicare il colore, in modo che il capello assorba al meglio i pigmenti e non si sfibri a causa delle sostanze chimiche presenti nella tinta.

Altra accortezza da seguire è quella di non lavare i capelli almeno un paio di giorni prima di applicare il prodotto, così da non rimuovere il sebo che funge da barriera protettiva naturale per il cuoio capelluto.

Inoltre, se non siete del tutto sicure della colorazione scelta e dell’effetto che potrebbe avere sulla vostra tonalità di base, vi consigliamo di fare prima una prova applicando una piccola quantità di prodotto su una ciocca e lasciandolo in posa per almeno 20 minuti. Trascorso questo tempo, verificate il risultato alla luce del sole e decidete se applicare il colore anche sul resto della capigliatura.

 

La preparazione

Alcune tinte possono irritare o macchiare la pelle, quindi è buona norma proteggere le zone di interesse applicando un leggero strato di crema idratante o di vaselina lungo l’attaccatura dei capelli, vicino alle orecchie e dietro la nuca.

Prima di procedere con la colorazione è necessario anche indossare una mantellina o mettere sulle spalle un vecchio asciugamano per proteggere i vestiti da eventuali schizzi di colore, oltre a indossare un paio di guanti in lattice per maneggiare il prodotto con maggiore sicurezza.

A questo punto, non dovrete far altro che pettinare bene le ciocche per districare i nodi e prepararle alla colorazione. Fatto questo, aprite la confezione che contiene tutto il necessario per preparare la tinta e seguite alla lettera le istruzioni riportate sul foglietto illustrativo per essere certe di non commettere errori di dosaggio.

L’applicazione

Ed eccoci infine arrivati alla parte più delicata del lavoro: applicare il colore in modo corretto. Con la punta del pennello dividete i capelli in ciocche partendo dalla nuca e, dopo aver prelevato una piccola quantità di prodotto con le setole, distribuite il colore uniformemente sulle radici per coprire i capelli bianchi o nascondere la ricrescita.

Fatto ciò, trascinate il colorante su tutta la lunghezza dei capelli fino alle punte e, una volta terminato il lavoro, pettinate e massaggiate bene la chioma – sempre indossando i guanti – per far in modo che i capelli siano ben intrisi di colore.

A questo punto, lasciate la tinta in posa per almeno 20 minuti, salvo diverse indicazioni sulla confezione, e procedete con un accurato lavaggio con abbondante acqua fino a quando non ci sarà più schiuma. Infine, se preferite potete applicare un trattamento sublimatore del colore per nutrire i capelli ed esaltare al massimo i riflessi.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments