Ultimo aggiornamento: 11.05.21

 

I buoni Amazon rappresentano il regalo perfetto per gli utenti che non sanno cosa porgere in dono, dando così la possibilità di scelta al ricevente. Vediamo insieme come attivare questi codici sconto sul proprio account e come regalarli.

 

 

Scegliere un regalo per un amico, un conoscente o un familiare può essere molto difficile, non si sa mai di cosa abbia bisogno e se possa o meno avere già l’oggetto che volete porgere in dono. Scervellarsi per mesi e ritrovarsi poi con il classico libro, una sciarpa o un paio di guanti non è proprio il massimo, fortunatamente esistono però le gift card Amazon, in italiano buoni regalo Amazon da utilizzare sul sito omonimo.

Anche se non avete mai usufruito dei servizi offerti dal colosso di e-commerce, sfruttarli non è mai stato così semplice, tutto ciò di cui avrete bisogno è un account, che potrete creare gratuitamente, per iniziare a sfruttare subito il vostro nuovo buono Amazon.

 

Come si usa un buono regalo Amazon?

Aprendo la scatola regalo troverete questa piccola card con un importo scritto in alto a sinistra, la classica “a” di Amazon e una sezione posteriore che contiene 16 caratteri univoci. Prima di provare a utilizzarla come una carta di credito o inserirla in un ATM bancario per ritirare una somma di denaro, sarebbe il caso di fermarsi un attimo a leggere le istruzioni che abbiamo confezionato per voi.

Il primo passo è quello di aprire un account Amazon, se non ne possedete già uno: recatevi dunque sul sito web amazon.it e procedete alla creazione del profilo, inserendo una e-mail valida e tutti i dettagli relativi alle informazioni personali come nome, cognome, indirizzo e così via. Al termine della procedura riceverete una mail per confermare i dati e potrete così accedere alla vostra pagina personale.

Ora che possedete un account, vi sarà possibile sfruttare il buono, che potremmo anche definire un vero e proprio codice sconto Amazon. Dalla pagina principale del sito dovrete cliccare su “Buoni regalo”, l’ultima voce che potete trovare nel menu sotto la barra di ricerca. In alternativa potete accedere alla pagina “Il mio account” cliccando in alto a destra e poi selezionare la voce “Buoni regalo e ricarica”. Ora cliccate su “Aggiungi al mio account” e vi ritroverete con un campo in cui inserire il codice presente sulla gift card, inserite dunque tutte le cifre e poi cliccate ancora una volta sul pulsante “Aggiungi al mio account”: congratulazioni, ora avete un saldo da spendere per qualsiasi oggetto desideriate!

Aggiungere buoni Amazon da smartphone

Se volete eseguire la procedura dal vostro dispositivo mobile, magari non appena avete ricevuto il regalo per evitare di perdere la gift card in seguito, vi basterà aprire l’app di Amazon e toccare le tre linee orizzontali che vedete nel menu in alto a destra, successivamente scegliete “Il mio account” e poi “Gestisci saldo buoni regalo”. Nella schermata successiva dovrete selezionare “Aggiungi un buono regalo” e poi “Scansiona buono regalo”. Puntate la fotocamera verso il codice promozionale Amazon della gift card e questo verrà automaticamente scritto nella barra, toccate infine “Aggiungi al mio account” e disporrete del credito.

 

Acquistare buoni regalo

Scegliere su Amazon regali di Natale è un’impresa titanica, quindi la soluzione migliore è spesso l’acquisto di una gift card. Completare la transazione è molto semplice, potrete trovare infatti queste carte regalo sul sito ufficiale, in formato digitale e disponibili in pochi minuti, da stampare o anche come biglietto d’auguri da far recapitare direttamente al festeggiato. Qualora non abbiate un account Amazon, però, sappiate che le gift card sono disponibili anche in negozi di elettronica, librerie, tabaccherie e molti altri esercizi commerciali.

Se eseguite la transazione sul sito ufficiale potrete personalizzare l’immagine sulla gift card digitale, per personalizzare il regalo in base all’occorrenza, sia esso un compleanno o una festa comandata come la Pasqua, il Natale e così via. Scelto il design e l’importo, che va da un minimo di 15 centesimi a 5.000 euro, dovrete effettuare il pagamento e riceverete la gift card pronta da regalare. Accedi ai Buoni regalo Amazon qui.

Pagare con Paypal su Amazon, si può?

Chi ha un account PayPal a cui non è collegata alcuna carta di credito potrebbe avere una brutta sorpresa poiché su Amazon non è possibile pagare tramite il semplice servizio online. Il sito non accetta nemmeno PayPal a cui sono associati semplici conti in banca, avrete dunque sempre bisogno di una carta, anche prepagata, per poter completare le transazioni. In alternativa consigliamo di sfruttare il sistema ricarica in cassa per aggiungere fondi al proprio account pagando i contanti.

 

Amazon ricarica in cassa, come funziona?

Se non riuscite a raggiungere la soglia di spesa per acquistare l’oggetto dei vostri desideri nonostante abbiate utilizzato uno o più codici sconto Amazon, è possibile coprire il resto con una carta di credito valida. Chi non ne possiede una, però, può comunque sfruttare il sistema di ricarica Amazon: tutto ciò che dovrete fare è recarvi in uno dei punti vendita approvati, mostrare il codice a barre, il numero di cellulare o chiedere un codice ricarica Amazon e pagare l’importo in contanti. L’importo verrà trasferito sul vostro account o dovrete effettuare la stessa procedura seguita con i buoni Amazon. I punti vendita aderenti sono SisalPay e PuntoLis, potete trovare i rivenditori più vicini a voi recandovi su amazon.it/ricaricaincassa.

Come ottenere buoni Amazon gratis

Riuscire a ottenere dei buoni Amazon in modo completamente gratuito non è molto semplice, tuttavia esistono applicazioni che premiano gli utenti offrendo di tanto in tanto premi di questo tipo. Non è una metodologia sicura al 100%, tuttavia potrete partecipare a sondaggi di Alta Opinione o partecipare a giochi interattivi dell’applicazione Live Quiz, disponibile gratuitamente su iOS e Android.

Di tanto in tanto Amazon premia gli utenti che ricaricano il proprio account, stabilendo una soglia di spesa minima per ottenere un buono dall’importo variabile, non perdetevi tali offerte e controllate spesso i banner pubblicitari proposti dal sito ufficiale.

 

 

Ultimo aggiornamento: 11.05.21

 

Ne avete sentito parlare e volete saperne di più, perché avete intenzione di sposarvi e creare una lista nozze? Vediamo insieme di cosa si tratta

 

Se conoscete bene Amazon, perché avete un account che utilizzate di frequente, avete già idea di cosa sia una lista online, in quanto il sito permette di crearne una con tutti i prodotti che avete intenzione di acquistare, anche in futuro, o di tenere in osservazione.

Scegliere una soluzione del genere per il proprio matrimonio è molto indicato, in quanto si tolgono così gli ospiti dall’imbarazzo di dover optare per una cosa o per un’altra, dando una rosa di oggetti tra i quali potranno individuare quelli a portata di budget e che a voi piacciono sicuramente.

 

Perché scegliere la lista nozze di Amazon? 

Optare per una lista di nozze online, rispetto a quella tradizionale, ha molti vantaggi. Quando, infatti, ci rechiamo in un negozio a farne una, siamo vincolati alle categorie vendute proprio in quel luogo: con la soluzione sul web, invece, e in particolare con la lista di matrimonio di Amazon, c’è la possibilità di includere diversi prodotti di vario genere.

Se avete già una wishlist sul sito, sappiate che non si tratta di una variante di questa ma di un vero e proprio servizio, pensato per i matrimoni, che ha quindi funzioni dedicate, che permettono di personalizzare in ogni modo la propria lista.

Oltre a permettere di inserire tutte le categorie e le tipologie di regalo, il vantaggio più grande della lista di Amazon è quello di consentire anche a chi è lontano di partecipare a questo evento, dando il proprio contributo, senza doversi recare fisicamente in negozio. 

Ma come funziona e come è possibile crearla sul sito? Vediamolo insieme.

 

Come creare la lista nozze online di Amazon

Partiamo dall’ovvio: per creare la lista nozze dovrete avere un account su Amazon, per cui, se ne avete già uno, vi basterà accedervi. Si tratta di un servizio gratuito e che vi ruberà solo qualche minuto: una volta entrati nella vostra area personale, dovrete individuare la sezione “Le tue liste”, nella quale troverete la lista nozze.

Selezionatela e poi, nella successiva schermata, cliccate su “Crea la tua lista”: dovrete quindi compilare alcuni campi con i vostri dati, quelli del vostro partner e con l’indirizzo al quale volete che i regali vengano spediti. C’è inoltre la possibilità di inserire la data delle nozze o anche delle note per gli invitati. 

A questo punto la lista nozze di Amazon sarà pronta: potrete così vedere quanti giorni mancano al matrimonio e lo stesso potranno fare gli invitati, come anche i prodotti scelti e quelli che sono stati acquistati da qualcuno per voi.

Come aggiungere i regali alla lista nozze di Amazon

Una volta creata, come si fa a riempire questa lista nozze? Seguite le nostre istruzioni per fare in un baleno! Prima di tutto, nella schermata dedicata proprio alla lista nozze, ci sono alcune categorie poste in evidenza nel menu a tendina: parliamo di articoli che possono essere di arredamento, elettrodomestici o anche utensili.

Se non avete idea di cosa mettere nella lista nozze, questo può costituire un valido aiuto. Ciò però non esclude che potrete cercare da soli tutto ciò che è di vostro interesse e aggiungerlo all’elenco. In questa sezione troverete anche i regali di nozze più popolari, che potranno darvi un ulteriore suggerimento su cosa inserire. 

Una volta cliccato su “Aggiungi alla Lista Nozze”, potrete tornare nella schermata iniziale e visualizzare tutto ciò che avete scelto. Cliccando su “Modifica dettagli” sarà poi possibile impostare la priorità di alcuni regali su altri e anche aggiungere delle note per spiegare agli invitati come mai avete scelto proprio quell’oggetto. 

 

Aggiungere prodotti da altri siti

Se avete cercato alcuni regali su Amazon ma non li avete trovati, scaricando l’estensione Amazon Assistant potrete aggiungere altri oggetti visitando siti che non siano proprio questo. Quindi, se per esempio volete un prodotto presente su un altro negozio online, basterà aggiungere questo elemento per poterlo inserire nella lista nozze.

Come condividere la lista nozze Amazon con gli invitati 

Quando capite di essere pronti e di voler condividere la lista con i vostri invitati, ci sono diversi modi per farlo. In primo luogo c’è il pulsante “Condividi la tua lista”, presente proprio nella schermata della lista nozze.

Potrete quindi creare un link, da inviare tramite messaggio o email a chi volete. In alternativa, potrete postarla sui social, in quanto Amazon andrà a creare un’anteprima per gli invitati. Infine, c’è una sezione nella quale è possibile inserire le email degli invitati e quindi inviare la lista tramite posta elettronica. 

 

Come controllo se qualcuno ha acquistato un regalo?

Per fare questo, basterà selezionare, sempre all’interno della lista nozze, la categoria “Lista dei ringraziamenti e dei resi”, dove sarà possibile visionare quali oggetti sono stati già comprati, da chi e inviare così anche un messaggio di ringraziamento.

Il bello sta anche nel fatto che, proprio come un qualsiasi servizio Amazon, anche in questo caso sarà possibile fare il reso, con il rimborso all’invitato della somma spesa. 

E se qualcuno degli invitati non ha Amazon?

Qui nasce il grande problema: come fare con le persone anziane e meno tecnologiche, che non hanno dimestichezza con il web e meno che mai con Amazon? Se, infatti la lista nozze (Abbonati ad Amazon Lista Nozze qui) è molto utile per rendere meno faticosa la vita dei futuri sposi, ma anche degli invitati, in questo caso non è risolutiva.

Fortunatamente è possibile stampare la lista e consegnarla a mano a queste persone, che non verranno così escluse dalla gioia della festa. Naturalmente dovranno segnalarvi cosa vogliono acquistare per voi, in modo che possiate cancellare i prodotti ed evitare così di avere dei doppioni.

In alternativa potranno farsi aiutare da qualcuno più giovane, che farà loro il favore di consultare la lista e di acquistare il prodotto a loro nome.