Ultimo aggiornamento: 20.10.20

 

Tutto quello che devi sapere prima di comprare Zotrim

 

Il mercato pullula letteralmente di prodotti per dimagrire, in particolar modo sotto forma di pillole e capsule, di conseguenza i potenziali acquirenti si ritrovano spesso confusi e non riescono a distinguere quelli che sono realmente efficaci dai placebo, il cui unico effetto dimagrante ampiamente provato, purtroppo, si applica solo al portafogli.

La cosa migliore da fare prima di acquistare delle pillole dimagranti, quindi, è informarsi il più possibile, sui siti e nei forum di interesse, ponendo particolare attenzione alle opinioni di coloro che hanno già avuto modo di testare il prodotto.

Un altro consiglio è quello di non lasciarsi allettare esclusivamente dai prodotti dal prezzo basso; come accennato prima, infatti, in commercio esiste una enorme varietà di pillole dimagranti e chi compra online potrebbe incappare facilmente in prodotti che costano poco ma non producono i risultati sperati, rivelandosi del tutto inefficaci.

Un’altra distinzione che bisogna operare è quella tra i prodotti farmaceutici e gli integratori dietetici. I primi sono realizzati con sostanze ottenute mediante sintesi chimica infatti, e spesso richiedono una prescrizione medica; gli integratori invece, nella maggior parte dei casi sono prodotti a partire da sostanze e estratti di origine vegetale e biologica, e quindi non sono soggetti a restrizioni per quanto riguarda l’uso né producono effetti collaterali dannosi per l’organismo.

Tra i diversi prodotti che abbiamo avuto modo di esaminare più in dettaglio, dopo aver passato al setaccio diversi forum specializzati e siti ufficiali, Zotrim si è rivelato essere uno dei più promettenti; sia perché è interamente derivato da estratti vegetali, quindi adatto anche a vegetariani e vegani, sia per i risultati, che sono stati ampiamente comprovati da diversi test e studi clinici indipendenti.

Zotrim inoltre, a differenza di altri prodotti, non è un farmaco e non è proposto come una cura dimagrante, ma si tratta di un normale integratore alimentare il cui scopo primario è quello di regolare l’appetito e sopprimere gli impulsi incontrollati alla fame.

I prezzi migliori – Come comprare Zotrim

Zotrim è un prodotto presente sul mercato da quasi dieci anni ormai e, come accennato anche nel paragrafo precedente, non è una cura contro l’obesità ma un integratore della dieta sotto forma di capsule. Di conseguenza è possibile trovarlo in farmacia o nei negozi di erboristeria, a patto che siano ben forniti ovviamente, oppure lo si può acquistare direttamente su internet, andando sul sito ufficiale del produttore, su Amazon o su altre piattaforme di e-commerce.

Il costo di una confezione, ovviamente, può subire delle variazioni a seconda del caso o di eventuali offerte, in farmacia potrebbe essere più caro per esempio; chi compra online, invece, sa già che la possibilità di trovarlo a un prezzo basso è decisamente maggiore.

 

I benefici di Zotrim

La formula unica di Zotrim è coperta da brevetto, quindi non esistono altri integratori simili in commercio. La combinazione degli estratti di erba Matè e foglia di Damiana, in particolare, garantisce una effettiva riduzione dell’appetito e soprattutto dell’impulso comunemente noto come “fame nervosa”, inoltre garantisce una maggiore persistenza nel tempo della sensazione di sazietà provata dopo un pasto.

La caffeina e l’estratto di semi di Guaranà, invece, assicurano un incremento della vigilanza e un aumento della carica energetica, in modo da rimanere più attivi e concentrati, inoltre aumentano del 24% l’energia prodotta dal corpo durante l’attività fisica, bruciando i grassi più velocemente.

In ultima analisi, quindi, l’integratore Zotrim ha il pregio offrire non uno ma diversi benefici, che sono stati comprovati sia a livello clinico sia dalle opinioni personali di coloro che ne fanno regolarmente uso; il prezzo basso delle forniture in offerta sul sito ufficiale del produttore, inoltre, rappresenta un ulteriore beneficio dal punto di vista economico, soprattutto per coloro che hanno l’esigenza di assumerlo per prolungati periodi di tempo.

 

Come funziona Zotrim?

La formula specifica di Zotrim è stata messa a punto in maniera mirata per tenere sotto controllo le abitudini alimentari, in modo da ridurre il consumo giornaliero di cibo. A questo scopo gli estratti di erbe del Sud America agiscono come regolatori dell’appetito, riducendo l’impulso alla fame e aiutando così a ridurre la quantità di cibo ingerita durante i pasti e la tentazione a consumare spuntini fuori orario.

La caffeina e le vitamine, inoltre, incrementano i livelli di energia e aiutano il corpo a bruciare più calorie, sia durante l’attività fisica sia nei periodi di inattività.

Posologia

La dose giornaliera di Zotrim varia dalle sei alle nove capsule a seconda dei casi, quindi due o tre capsule da prendere qualche minuto prima dei pasti con un bicchiere colmo d’acqua; una confezione standard contiene 180 capsule, quindi è pensata per durare almeno 30 giorni con il dosaggio minimo di sei capsule al giorno. A distanza di pochi giorni dall’inizio di un ciclo di assunzione, sarà già possibile constatare la differenza nelle abitudini alimentari tra il “prima e dopo”.

Oltre alla posologia, inoltre, è importante sapere che gli effetti benefici dello Zotrim derivano anche dalla sua assunzione regolare; bisogna quindi ricordarsi di prendere le capsule tutti i giorni prima di ogni pasto, per non vanificare gli sforzi fatti nel seguire la dieta.

 

Zotrim ingredienti

Zotrim è un prodotto vegetariano e privo di OGM al 100%; la sua composizione, infatti, è caratterizzata da ingredienti di origine vegetale: la caffeina, che rende più attivi e aumenta i livelli di attenzione e concentrazione, l’estratto di foglie di Matè, che è ricco di sostanze antiossidanti, aumenta l’energia e aiuta a ridurre la fame e la sensazione di affaticamento, l’estratto di foglia di Damiana, che migliora l’umore e combatte l’impulso della fame nervosa, l’estratto di semi di Guaranà, che è stimolante e incrementa il metabolismo permettendo al corpo di bruciare i grassi più rapidamente, e le vitamine B3 e B6, che riducono la stanchezza e l’affaticamento che di solito insorgono nelle persone che sono sotto stretti regimi dietetici.

 

Zotrim effetti collaterali

Lo Zotrim è un integratore alimentare prodotto interamente con estratti vegetali, quindi né dai test clinici né da forum e pubblicazioni di interesse medico-scientifico è stato possibile riscontrare effetti collaterali riconducibili a suo carico, e nemmeno interazioni derivate dall’assunzione combinata con altri farmaci.

È pur vero, però, che la caffeina potrebbe causare dei problemi se ingerita in grandi quantità, soprattutto in presenza di determinate patologie pregresse. Di conseguenza è preferibile consultarsi con il proprio medico di fiducia prima di iniziare a prendere lo Zotrim.

Opinioni

Da quasi dieci anni che in commercio, ormai, Zotrim ha riscosso un notevole gradimento da parte dei consumatori; la maggior parte delle opinioni positive su questo integratore viene soprattutto da coloro che hanno avuto problemi a gestire lo stimolo della fame, a causa di stress, ansia o altri disturbi di origine nervosa.

Grazie alle proprietà rilassanti dell’estratto di foglia di Damiana, contenuto nella formula dello Zotrim, queste persone sono state in grado di ristabilire un normale rapporto con il cibo hanno riscontrato una notevole differenza, in meglio, rispetto alle loro condizioni psicofisiche prima e dopo l’assunzione regolare dell’integratore.

Dal punto di vista clinico invece, oltre ai numerosi studi che comprovano le proprietà benefiche del Matè e del Guaranà, esiste anche uno studio specifico sullo Zotrim pubblicato nel 2007 sul British Food Journal.

 

 

Domande frequenti

 

Quali controindicazioni ci sono nell’assumere Zotrim? 

Nei paragrafi precedenti abbiamo risposto già a buona parte degli interrogativi che di solito vengono posti sullo Zotrim, in particolare quelli riguardanti i benefici, gli ingredienti, i possibili effetti collaterali, il dosaggio e le modalità di assunzione. La maggior parte delle domande frequenti, invece, riguarda soprattutto le restrizioni sull’utilizzo e l’eventuale interazione  negativa con altri farmaci.

A questo riguardo possiamo sciogliere ogni dubbio residuo, lo Zotrim è un integratore prodotto con estratti vegetali e vitamine, non contiene grassi né altre sostanze di origine animale e di conseguenza non ha alcuna interazione con altre sostanze e farmaci; può essere quindi assunto anche in concomitanza con bevande alcoliche per esempio, sempre tenendo conto che queste ultime hanno un alto contenuto calorico e quindi non sono ideali per chi è a regime dietetico, con la tiroxina, con i contraccettivi orali e altri farmaci, senza influire sulla loro efficacia.

Sono vegetariano, posso prendere Zotrim? 

Le uniche restrizioni sono relative alle persone sensibili alla caffeina, ai minorenni, alle donne incinta o in fase di allattamento e a coloro che risultano allergici o intolleranti a una o più delle erbe presenti nella sua composizione. Per il resto può essere assunto tranquillamente da chiunque, inclusi i vegetariani e i vegani; anche i diabetici possono prenderlo, a patto però di consultarsi con il proprio medico.

 

Devo consultare il medico prima di cominciare il trattamento?

Chiedere il parere al proprio medico di fiducia è consigliato in ogni caso a chiunque decida di assumere un qualsiasi integratore alimentare per un periodo di tempo prolungato, non soltanto lo Zotrim. Perché indipendentemente dalle caratteristiche del prodotto, ogni persona ha il suo peculiare quadro clinico e potrebbe essere potenzialmente intollerante a determinate sostanze o estratti vegetali senza esserne consapevole.

Anche nel caso in cui si dovessero riscontrare malesseri o mal di testa a breve distanza dall’assunzione delle pillole di Zotrim, è preferibile smettere di prenderle e consultarsi con il proprio medico.

 

 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments