Domande Frequenti sugli henne per capelli

Ultimo aggiornamento: 27.05.24

 

Dove acquistare l’henné per capelli?

Inizialmente, l’henné per capelli si poteva trovare solo nelle erboristerie o al massimo nei negozi di cosmetica naturale, ma al giorno d’oggi è possibile acquistare degli ottimi prodotti anche sui canali di vendita online.

Indipendentemente da dove lo compriate, vi consigliamo di scegliere un prodotto certificato e biologico, in modo da avere maggiori garanzie su quello che andrete a mettere sui vostri capelli.

 

Che colore si ottenere con l’henné per capelli?

L’henné puro, noto anche come Lawsonia Inermis, tinge esclusivamente di rosso. Tuttavia, il risultato finale dipende anche dal colore di base della chioma.

Quindi, sarà più evidente sui capelli bianchi o chiari, mentre su quelli scuri si otterranno solo dei riflessi ramati. A ogni modo, in vendita si possono trovare anche dei preparati a base di erbe tintorie per tingere i capelli di biondo, castano o nero.

 

L’henné copre i capelli bianchi?

Sì, ma solo se si utilizza un henné puro (Lawsonia Inermis) in grado di legarsi alla cheratina del capello.

In questo caso, il risultato finale sarà un rosso ramato molto intenso, mentre per ottenere delle sfumature sul castano, cioccolato o mogano bisognerà mescolare il colorante con altre erbe tintorie, come il Katam o l’Indigo.

Come togliere l’henné dai capelli?

Uno dei motivi per cui l’henné è così amato dalle donne è sicuramente la sua tenuta estrema che lo rende durevole, ma anche difficile da togliere.

Pertanto, se si vuole tornare al proprio colore naturale bisognerà per prima cosa agevolare il processo di schiaritura facendo degli impacchi di olio d’oliva oppure con dello yogurt intero.

Una volta scaricato gran parte del colore, si dovrà procedere con un trattamento di decapaggio, molto simile alla tradizionale decolorazione che si usa per le tinte chimiche permanenti.

Dal momento, però, che si tratta di una procedura particolarmente complessa e delicata, per avere maggiori garanzie sui risultati è sempre preferibile rivolgersi a un parrucchiere esperto.

 

Quanto dura l’henné per capelli?

In genere, il colore tende a scaricarsi dopo 8-10 lavaggi, lasciando comunque dei bellissimi riflessi ramati.

Tuttavia, la durata può variare anche in base ai prodotti utilizzati dopo l’applicazione dell’henné (shampoo, maschera, balsamo e così via); quindi, se si vuole preservare il colore più lungo bisognerà utilizzare dei cosmetici più specifici.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI