Ultimo aggiornamento: 08.07.20

 

Principale vantaggio

Il BaByliss Pro Mira Curl Steam è un vero top di gamma nell’ambito degli arricciacapelli automatici, poiché sfrutta l’innovativa tecnologia “Steam Tech” che unisce l’azione disciplinante del calore a quella idratante del vapore per proteggere i capelli dai danni causati dalle temperature elevate.

 

Principale svantaggio

La regolazione del calore emesso non consente di impostare temperature inferiori ai 190° e chi ha capelli molto sottili o sfibrati rischia di sottoporli a un eccessivo stress termico.

 

Verdetto: 9.8/10

Questo beauty device, a nostro avviso, è il migliore in assoluto in termini di qualità e prestazioni: consente di regolare la temperatura su tre livelli in base al tipo di capello e dispone di un rivestimento in ceramica che, oltre a rendere la chioma morbida e idratata, offre un movimento più fluido e scorrevole per una praticità di utilizzo che non teme paragoni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Materiali e design

Tra i tanti arricciacapelli attualmente disponibili sul mercato, il più venduto e apprezzato dalle beauty addicted è sicuramente il Pro Mira Curl Steam di BaByliss, caratterizzato da un design innovativo e funzionale. Oltre a essere molto piacevole alla vista, si differenzia dai competitor per la presenza di una parte cilindrica all’estremità che aspira in modo automatico la ciocca selezionata per ottenere un riccio perfetto e definito in pochi secondi.

Al suo interno troviamo un rivestimento in ceramica che si occupa di distribuire il calore uniformemente e proteggere i capelli dallo stress termico dovuto alle alte temperature, mentre il potente motore con tecnologia “Digital Motor EDM 5.0” garantisce al dispositivo una notevole longevità, il che rende decisamente più sopportabile la spesa sostenuta per acquistarlo.

Ovviamente, la sua conformazione ingombrante tende a penalizzare molto il fattore maneggevolezza, sebbene venga in parte compensato dalla notevole leggerezza della struttura (di poco superiore al chilogrammo), ma considerata l’ampia versatilità d’uso dell’elettrodomestico è un compromesso tutto sommato accettabile.

A proposito di versatilità, il Pro Mira Curl Steam offre la possibilità di scegliere anche tra tre diversi tempi di posa, rispettivamente di 8, 10 e 12 secondi, a seconda del volume e dell’effetto che si vuole ottenere: in questo modo, chi deciderà di affidarsi alle sue eccellenti prestazioni potrà realizzare diversi tipi di ricci con un unico dispositivo, senza il fastidio di doversi procurare uno o più accessori per lo styling con diverso diametro.

 

 

I benefici del vapore

A differenza dei tradizionali arricciacapelli, il Pro Mira Curl Steam sfrutta due differenti tipologie di funzionamento: come i modelli tradizionali si avvale del calore emesso dall’elemento riscaldante per modellare i capelli, ma in più si serve dell’innovativa tecnologia “Steam Tech” per garantire benessere e vitalità alla chioma.  

Combinando l’azione protettiva del rivestimento in ceramica all’azione disciplinante del vapore, si propone di restituire idratazione e lucentezza anche ai capelli più secchi e sfibrati, oltre a far durare la piega più a lungo.

Non solo, grazie a queste caratteristiche il Pro Mira Curl Steam si pone come scelta ideale per tutte quelle donne che vogliono realizzare un look sempre nuovo e diverso in poco tempo, mentre il fatto che sia molto facile da usare lo rende perfetto anche per coloro che hanno poca familiarità con dispositivi di questo tipo.

 

Le funzioni

Solo a guardarlo è già evidente come questo arricciacapelli sia un passo avanti rispetto a tutti gli altri beauty tool della categoria, a partire proprio dal suo design particolare e innovativo. In realtà, ciò che rende questo apparecchio uno dei più performanti e funzionali in circolazione non è solo la struttura leggera e perfettamente bilanciata, ma anche la disponibilità di numerose funzioni.

Oltre alla già citata possibilità di impostare il tempo di permanenza dei capelli all’interno del cilindro, è presente un indicatore sonoro che segnala quando la ciocca può essere rilasciata. Un’altra funzione molto utile è quella che permette di variare il senso di rotazione della testina, da destra verso sinistra o viceversa, mentre il sistema di autospegnimento provvede a disattivare l’apparecchio dopo 20 minuti di inattività per consentire un notevole risparmio energetico e impedire ogni possibile incidente.

 

La regolazione della temperature

L’ultimo elemento di cui ci occuperemo nella nostra recensione riguarda la regolazione della temperatura. In questo caso, il nostro giudizio è positivo ma non supera purtroppo la sufficienza, e passiamo subito a spiegarvi il perché.

Sicuramente, abbiamo apprezzato il fatto che il dispositivo consente di impostare la temperatura di servizio su tre diversi livelli, ossia 190°, 210° e 230°C, ma d’altro canto un range così elevato potrebbe non andare bene per tutti i tipi di capelli: per esempio, potranno trarne giovamento le donne con capelli spessi e particolarmente difficili da domare, mentre chi li ha molto sottili o sfibrati sicuramente avrà bisogno di un apporto di calore più basso per non rischiare di sottoporli a uno stress termico eccessivo.

È anche vero, però, che questi valori permettono di ridurre sensibilmente i tempi della messa in piega e di raggiungere risultati a dir poco impeccabili; quindi, sulla base di queste considerazioni, il fattore relativo alla regolazione della temperatura raggiunge sì la sufficienza, ma comporta al contempo alcune limitazioni d’uso che non potevamo di certo trascurare.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments