Ultimo aggiornamento: 11.04.21

 

Come fare a tagliare i capelli da sole, senza combinare un guaio? Vi diamo qualche utile suggerimento per ottenere un risultato come dal parrucchiere

 

Mantenersi sempre in ordine vuol dire anche andare dal parrucchiere, quindi spendere una cifra non irrisoria per il taglio e la messa in piega. Se siete stanche di questi esborsi mensili, perché non optare per tagliarsi i capelli da sola? Avete paura di non riuscire nell’impresa e di avere la stessa reazione, davanti al risultato, di quando affrontate un gioco horror vr?

Vi aiutiamo a capire quali trucchetti utilizzare per sfoltire i capelli, fare una frangia a regola d’arte o accorciarli nella maniera più corretta. Ecco allora qualche metodo fai da te utile, anche se è sempre importante ricordare di prendersi cura dei propri capelli, per averli sempre in forma, lucenti e morbidi.

 

I primi passi

Siete già pronti con le forbici o il tagliacapelli, fermatevi subito! Prima è necessario considerare alcuni punti, per evitare di combinare un disastro irreparabile. Cosa è necessario valutare, prima di tagliare?

♦ Lo spessore del capello, in quanto, se la vostra chioma è molto folta, sarà opportuno evitare un taglio troppo scalato, che andrebbe a creare ancora maggiore volume. Meglio quindi optare per delle scalature sulla lunghezza. Se, invece, sono sottili, questa scalatura li renderà più vivi, con un gran beneficio per voi.

♦ La forma del viso: se è tondo o quadrato, meglio scalare la lunghezza; se è ovale, triangolare o ancora a cuore, è opportuno un carrè o un taglio geometrico. 

♦ La riga deve essere posta in mezzo o ai lati in base alla presenza di eventuali vortici. 

♦ Se volete copiare il taglio di una celebrità, cercate quella che ha un taglio di volto simile al vostro, così da non commettere errori.

♦ Andateci piano: se non sapete bene come tagliare i capelli, puntate sulla semplicità, per non strafare e ottenere un risultato che poi non vi compiaccia.

Gli strumenti giusti

Procediamo nei nostri suggerimenti, utili a chi non sa come tagliarsi i capelli da sola, con l’elenco di tutto ciò che serve per procedere spedite e non doversi fermare perché manca qualcosa. Saranno quindi necessari:

♦ Forbici specifiche, meglio se professionali, in quanto dotate di lame abbastanza affilate. Scegliete quelle con la lama diritta, se dovete tagliarli, quelle con pettinino, se invece volete sfoltire.

♦ Un pettine è indispensabile per separare i capelli e renderli lisci, quindi pensate a un prodotto in legno o plastica abbastanza stretti e con un manico a punta.

♦ Le mollette serviranno a raccogliere in ciocche i capelli, in modo da procedere per gradi.

♦ Un elastico sarà utile nel caso in cui vogliate scalare i capelli.

♦ Uno spray con acqua per mantenerli umidi, quando dovete procedere al taglio.

 

Come fare la frangia

Ecco qui tutti i passaggi da seguire per capire come si tagliano i capelli quando si vuole fare la frangia. Prima di tutto prendetene una porzione non troppo corposa e giratela in avanti, sulla fronte.

Passateci sopra il pettine e inumiditela leggermente, poi fate mezzo giro, arrotolandola, e iniziate a procedere con il taglio. Partite con una piccola quantità di capelli da tagliare, per non farla troppo corta. In questo modo, la frangia apparirà lunga ai lati e non dritta, per evitare un look che sia eccessivamente deciso.

Se la vostra intenzione è invece quella di accorciare la frangia, è preferibile che agiate quando i capelli sono asciutti, quindi anche dopo aver passato la piastra. Usando un pettine come se fosse un righello, sfilate e accorciate partendo da metà naso, procedendo verso il primo angolo, a sinistra, e poi verso il secondo, a destra.

Come accorciare i capelli

Se i capelli sono cresciuti troppo e non volete averli tanto lunghi, legateli con un elastico, creando una coda, poi aggiungete un altro elastico per determinare quanta debba essere la porzione da tagliare via. 

Se volete che questo sia un po’ più lungo davanti, mettete i capelli dietro le orecchie, oppure procedete, se invece preferite un taglio omogeneo. Asciugate e sfoltite le punte, se preferite usando sempre un pettine come righello, per evitare di ottenere un risultato eccessivamente geometrico.

 

Come scalare i capelli

Per scalare per bene i capelli, se come base di partenza avete una chioma lunga o di media entità, fate una coda ben tirata e poi stendetela sulla fronte. Dopo aver pettinato per bene, mettete le forbici in verticale ed eseguite il taglio. 

In questa fase, cercate di lavorare solo sulle punte e con molta delicatezza: si tratta infatti di un lavoro che richiede molta precisione e che si deve concentrare solo sulla parte terminale della chioma, così da ottenere una scalatura non pesante e uniforme.

 

Eliminare le doppie punte

Se avete letto  molti tutorial su come tagliarsi i capelli ma non siete soddisfatte perché volete solo eliminare le doppie punte, seguite i nostri consigli. Prima di tutto dividete i capelli in delle ciocche, che poi pettinerete, fermandole con le dita, in modo che risultino lisce.

A questo punto, posizionate le forbici in senso verticale e iniziate a tagliare le punte in modo rapido, così da ottenere anche un effetto molto naturale.

Come tagliare i capelli corti

Pensate che, per avere uno stile più trendy, sia necessario accorciare la chioma? non dovrete tagliare i capelli con la macchinetta ma basterà seguire i nostri suggerimenti per ottenere un buon risultato. 

Iniziate bagnando i capelli con uno spruzzino, poi prendete un rasoio e iniziate a eliminare la peluria a circa 2,5 cm dalle orecchie, seguendo la linea che va da una parte della testa all’altra. A questo punto iniziate a tagliare partendo dalla fronte, seguendo l’arco della testa e fino a completare tutta la parte.

Prendete un pettinino più corto e procedete tagliando le parti laterali e posteriori; dal basso verso l’alto, iniziate a rasare le basette fino a raggiungere la parte che avete già accorciato in precedenza. Fate la stessa cosa nella parte posteriore.

Ora è il momento di usare le forbici: sfumate le due lunghezze, spuntando le sezioni di capelli, fino a quando non ci sarà più nessuna differenza tra le due e quindi il taglio sarà del tutto uniforme.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments