Ultimo aggiornamento: 13.08.20

 

Rasoio di sicurezza – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Uno dei difetti più evidenti dei classici rasoi multilama proposti sul mercato è che tendono a creare più facilmente irritazioni e piccoli tagli sul volto, soprattutto in chi ha una pelle sensibile. A queste spiacevoli situazioni c’è una soluzione, inventata già a partire dal 1910 e progettata per evitare di ferirsi durante la rasatura. Il suo nome è rasoio di sicurezza: in questa pagina abbiamo raccolto tutti prodotti più interessanti, a partire da Wilkinson Rasoio di Sicurezza con 5 Ricariche, realizzato completamente in acciaio inossidabile e che garantisce alte performance di taglio. Passando anche per Qshave Rasoio di Sicurezza Classico con Doppia Lama Regolabile, dotato di manico ergonomico e adatto per qualsiasi forma del viso.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 7 migliori rasoi di sicurezza – Classifica 2020

 

Chi è incerto su quale rasoio di sicurezza comprare, può trovare una soluzione leggendo le righe che seguono, dove abbiamo esaminato tutti i prodotti più interessanti venduti sul web, evidenziandone i pro e i contro.

 

 

Rasoio di sicurezza Wilkinson

 

1. Wilkinson Rasoio di Sicurezza con 5 Ricariche

 

Quanto fastidio possono dare quei rasoi usa e getta che, spesso e volentieri, tendono più a strappare il pelo invece che tagliarlo di netto? Se desiderate eliminare completamente questo problema ed evitare di soffrire di eventuali arrossamenti della cute, allora il primo prodotto a cui dovreste dare una chance, tra le diverse offerte, è questo targato Wilkinson.

Si tratta di una soluzione a lunga durata, sia perché nella confezione sono incluse anche cinque lame in più, sia poiché la struttura è realizzata in acciaio inossidabile, quindi lo potrete lavare senza il rischio che si formi la ruggine.

Questo rasoio di sicurezza Wilkinson è anche particolarmente economico, se messo in relazione con altre proposte dello stesso genere. Inoltre, grazie al meccanismo che si apre ad ali di farfalla e alle lame affilate, la rasatura sarà precisa e veloce.

Non a caso è classificato come uno dei migliori rasoi di sicurezza venduti su Internet.

 

Pro

Resistente: Grazie alla scocca del rasoio realizzata in acciaio inossidabile, questo prodotto durerà a lungo, anche se pulito e lavato con l’utilizzo di acqua. Insomma, non dovrete preoccuparvi di eventuale formazione di ruggine.

Prezzo: Se siete alla ricerca di una confezione di rasoi di sicurezza conveniente, allora date subito un’occhiata a questa soluzione targata Wilkinson.

Performante: Grazie alle lame ad alta precisione e al filo di queste, otterrete una rasatura accurata anche in angoli del volto più difficili da raggiungere.

 

Contro

Ergonomia: Il manico è poco ergonomico, perciò dovrete fare più attenzione durante il suo utilizzo, per evitare di farvi del male.

Acquista su Amazon.it (€13,9)

 

 

 

Rasoio di sicurezza regolabile

 

2. Qshave Rasoio di Sicurezza Classico con Doppia Lama Regolabile

 

Grazie a un sistema di regolazione dell’aggressività della lama, brevettato dall’azienda produttrice di questo rasoio di sicurezza regolabile, non dovrete spendere altri soldi per cercare accessori che ne migliorino le prestazioni.

Vi basterà semplicemente girare il meccanismo posto alla base e optare per un’azione più morbida nel caso di pelli sensibili: ecco uno dei pregi principali di questo modello targato Qshave, che rientra anche tra i prodotti più venduti.

In più, se durante la manutenzione e il cambio della lama volete evitare che quest’ultima si sposti, potrete utilizzare anche il pulsante posizionato sulla parte alta del manico, così da ottenere una rasatura più accurata.

Il design di questo articolo è anche abbastanza semplice, e vanta prezzi bassi, perciò è l’ideale anche per chi non dispone di un budget elevato. L’unico punto di debolezza che si può notare è la testina poco allineata, che potrebbe obbligare a passare più di qualche volta per garantire risultati soddisfacenti.

 

Pro

Facile da utilizzare: Come pochi altri prodotti simili, questo modello di rasoio di sicurezza è semplice da utilizzare, soprattutto da chi non ha mai usufruito di uno strumento del genere. 

Manutenzione: Quando la lama si consuma e bisognerà sostituirla, grazie a un apposito pulsante implementato sul manico, potrete evitare che l’alloggiamento si sposti, ottenendo sempre risultati soddisfacenti.

Costo: Se non sapete dove acquistare un rasoio di sicurezza a un costo competitivo, allora questa è la soluzione che vi soddisferà.

 

Contro

Testina: Questo elemento è poco allineato con il resto della struttura del rasoio, perciò potreste essere costretti a ripassare più volte, per ottenere una rasatura più precisa.

Acquista su Amazon.it (€17,51)

 

 

 

Rasoio di sicurezza Edwin Jagger

 

3. Edwin Jagger Rasoio di Sicurezza a Doppio Filo 

 

Il rasoio di sicurezza Edwin Jagger è tra i prodotti più eleganti e accattivanti che si trovano in commercio, perché unisce un design minimale, composto solo da due colori, a un’elevata prestazione.

Infatti, l’azienda produttrice ha pensato di realizzare questo modello in modo da offrire ai consumatori, che amano radersi senza schiuma da barba o gel, una soluzione affidabile e accurata.

In più, facendo una comparazione con altri prodotti, si può notare il buon rapporto qualità/prezzo che vanta, quindi è adatto anche per i collezionisti di rasoi di sicurezza che non vogliono svuotare per forza il portafoglio.

Il manico non è dei più lunghi e robusti che si trovano sul mercato, perciò può essere difficile utilizzarlo per chi ha mani piuttosto grandi: dovrete ripassare più volte per ottenere un buon risultato.

In ogni caso, possiamo dire che si tratti di uno degli articoli venduti online più versatili, perché è l’ideale per radere anche spalle, gambe e petto.

 

Pro

Design: Solo due colori, ovvero il nero e il grigio metallizzato, rendono questo rasoio di sicurezza elegante e ideale anche per entrare a far parte di una collezione privata.

Versatile: Grazie alla qualità delle lame e dei materiali con cui è realizzato, può essere utilizzato in diverse occasioni. Dalla rasatura del volto (anche senza schiuma) a quella delle gambe, oppure della schiena o del petto. 

Prestazioni: Si tratta di un rasoio di sicurezza dalle alte performance, perché consente di ottenere risultati accurati anche in quelle zone del corpo più difficili da raggiungere.

 

Contro

Manico: Chi è abituato a prodotti più grandi, troverà un po’ di difficoltà nell’utilizzo di questo articolo, perché il manico è piuttosto piccolo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rasoio di sicurezza Merkur

 

4. Merkur 38C Barber Pole Rasoio a Manico Lungo 

 

La quarta posizione dei migliori rasoi di sicurezza del 2020 è occupata dalla proposta Merkur, progettata con un’impugnatura zigrinata che la rende più maneggevole grazie al maggiore attrito che viene generato.

La lama è ad alta precisione e soprattutto si rimuove con facilità, perciò è l’ideale anche per chi è alle prime armi e non sa come eseguire questo genere di operazioni. Tuttavia, quest’ultima non va bene per tutte le tipologie di barba, perché chi ce l’ha più folta potrebbe riscontrare qualche difficoltà durante la rasatura, con eventuali arrossamenti e irritazioni.

Ciò nonostante, il rasoio di sicurezza Merkur è anche particolarmente economico, anche se non si tratta di una soluzione dal prezzo basso, quindi potrete provarla anche se non avete a disposizione un budget elevato.

In conclusione, il peso della struttura è ben bilanciato per offrire una migliore esperienza di rasatura: un fattore da non sottovalutare in fase di acquisto.

 

Pro

Impugnatura: Il manico è realizzato con una superficie zigrinata che aumenta l’attrito e quindi rende più agevole la rasatura, anche per chi non è abituato a questo genere di strumenti e ha paura di tagliarsi.

Rapporto qualità/prezzo: Si tratta di una soluzione che, se si confronta la qualità di ogni componente con il suo prezzo, risulta particolarmente vantaggiosa, anche per chi non vuole svuotare il portafoglio.

Bilanciato: Il corpo del rasoio di sicurezza è in metallo e, sebbene non sia leggero, è comunque ben bilanciato.

 

Contro

Non per tutti: Chi ha una barba più lunga che vuole sfoltire, troverà un po’ di difficoltà nell’utilizzo di questo modello.

Acquista su Amazon.it (€44,02)

 

 

 

Rasoio di sicurezza vintage

 

5. Bambaw Rasoio Monolama per Rasatura Tradizionale Plastic Free

 

Siete alla ricerca di un rasoio di sicurezza vintage che offra risultati soddisfacenti? Allora date un’occhiata a questa proposta Bambaw, cliccando sul link in basso. Si tratta di un modello progettato per garantire una rasatura rapida e indolore, priva di irritazioni, arrossamenti o dei classici microtagli che possono causare anche eventuali infezioni.

Possiamo dire che è un prodotto adatto per i principianti che vogliono entrare nel mondo dei rasoi di sicurezza, ma anche per chi persegue obiettivi che strizzano un occhio alla tutela ambientale.

L’azienda produttrice garantisce che si tratta di un modello ecosostenibile, non solo perché la lama si può rimuovere e cambiare con facilità, ma anche perché la confezione con cui viene spedito è riciclata.

All’interno di quest’ultima troverete anche un pratico manuale di istruzioni con cui imparare come eseguire la depilazione perfetta, anche se non l’avete mai fatto prima d’ora.

 

Pro

Sostenibile: Quanti amano prendersi cura dell’ambiente, apprezzeranno questo rasoio di sicurezza, perché è pensato dall’azienda per abbracciare le esigenze sostenibili. Infatti, la confezione è realizzata con materiale riciclato.

Costo: Tra i nostri consigli d’acquisto, questo è uno dei prodotti a prezzi bassi più conveniente, soprattutto per chi è alla ricerca di un modello versatile, che duri a lungo e sia economico.

Istruzioni: Nella confezione sono incluse anche le istruzioni da seguire per chi è alle prime armi e vuole comunque ottenere risultati soddisfacenti.

 

Contro

Efficacia: La rasatura non è molto approfondita, se siete alla ricerca di un modello che garantisca pelle pulita con una sola passata.

  Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

Rasoio di sicurezza Fatip

 

6. Fatip Rasoio di Sicurezza Nichelato Piccolo 80 g

 

Per poter utilizzare nel migliore dei modi il rasoio di sicurezza, è necessario dare importanza anche al suo peso, in modo da potersi muovere più facilmente radendo tutte le parti del volto. Questa soluzione targata Fatip è realizzata in ottone ed è nichelata, difatti è caratterizzata da un peso bilanciato e distribuito equamente su tutta la struttura  che non supera gli 80 g.

Si tratta del prodotto più economico, o almeno fa parte della lista di quelli con il costo più basso, in confronto a tante altre proposte che si trovano sul mercato. Tuttavia, la testina intercambiabile è difficile da smontare per chi è alle prime armi, quindi avrete bisogno dell’aiuto di un esperto o di leggere eventuali istruzioni scritte dall’azienda.

Le dimensioni ridotte sono un altro dei suoi punti di forza, che lo rendono assai maneggevole ed efficace, al pari di modelli di fascia più alta.

 

Pro

Maneggevole: Il rasoio di sicurezza Fatip vanta diverse caratteristiche che fanno gola a quanti desiderano un prodotto di buona qualità e facile da utilizzare. Infatti, si tratta di una soluzione maneggevole e dalle dimensioni e dal peso ridotti.

Leggero: Grazie alla scelta dell’ottone come metallo costituente la struttura, è un modello caratterizzato da un peso esiguo, ovvero 80 g.

Economico: Chi fa un’accurata comparazione tra le diverse offerte che si trovano in commercio, riscontrerà in questo prodotto un costo piuttosto basso e vantaggioso.

 

Contro

Testine: Se siete dei principianti e volete cambiare le testine, sarà meglio chiedere l’aiuto di qualcuno perché il procedimento è complicato.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

Rasoio di sicurezza Kanzy

 

7. Kanzy Rasoio di Sicurezza a Doppio Filo per Barba 

 

Ecco giunti a un prodotto che, anche se si posiziona al settimo posto della nostra classifica, non può non essere preso in considerazione, poiché vanta alcune peculiarità da non trascurare.

Oltre alle operazioni di sostituzione della lametta, che sono facili e pensate per i principianti, si tratta di un modello ideale anche per la depilazione di altre parti del corpo, come le gambe, il petto, la schiena e le braccia.

Questo lo identifica come uno dei più versatili che si possono trovare in commercio, nonché tra i più pratici, poiché dotato di un’impugnatura ergonomica e di un peso esiguo, ovvero 75 g.

Il costo del rasoio di sicurezza Kanzy è praticamente il più basso della classifica, e permette di risparmiare a lungo, soprattutto per chi ha una ricrescita veloce della barba. Ciò nonostante, i materiali che costituiscono la scocca sono particolarmente fragili, perciò bisogna prestare attenzione durante l’utilizzo.

 

Pro

Peso: Avete in mente di acquistare un nuovo rasoio di sicurezza ma desiderate un modello ultra leggero? Questo è ciò che farà per voi, perché è realizzato con materiali che rendono un peso di appena 75 g.

Versatile: Si tratta di una soluzione per tutti, perché ideata con l’obiettivo di fornire una lama che taglia sia la barba, sia tutti i peli del corpo, da quelli della schiena e del petto a quelli delle braccia e delle gambe.

Prezzo: Un modello che rientra a pieno titolo tra i più economico venduti online.

 

Contro

Fragile: Durante la rasatura bisogna fare attenzione perché la scocca ha una bassa tenuta.

Acquista su Amazon.it (€13,49)

 

 

 

Accessori

 

Lamette per rasoio di sicurezza

 

Lamette da Barba Platinum Pacco da 100 pezzi

 

Se avete scelto di dire addio ai classici usa e getta e volete passare a quelli di sicurezza, vi serviranno senz’altro delle lamette di scorta, così da poter cambiare sempre quelle già utilizzate.

Questa confezione farà al caso vostro perché contiene più di 100 lame a doppio taglio, che garantiscono una buona resistenza, una migliore durata e una più accurata rasatura, perché hanno già il filo.

Sono tra gli accessori che vantano pareri più positivi, in quanto si possono adattare a qualsiasi rasoio di sicurezza. In soldoni, si tratta di un prodotto che durerà a lungo e che potrete avere a un costo davvero basso: in conclusione, sono valide lamette per rasoio di sicurezza.

Acquista su Amazon.it (€9,24)

 

 

 

Guida per comprare un rasoio di sicurezza

 

Se non sapete come scegliere un buon rasoio di sicurezza, allora seguiteci con la lettura dei paragrafi seguenti, perché abbiamo raccolto tutti i consigli utili per effettuare un acquisto sì conveniente ma soprattutto in linea con le vostre necessità.

Struttura

Quando vi trovate di fronte a un modello di rasoio di sicurezza che ha catturato la vostra attenzione, prima di acquistarlo, bisogna fare attenzione ad alcuni parametri che sono di fondamentale importanza.

Tra questi c’è senza dubbio la tipologia di costruzione della struttura, che può essere divisa principalmente in tre: a due pezzi, a farfalla e a tre componenti. Il rasoio di sicurezza, che rientra in quest’ultima categoria, è molto particolare, perché è caratterizzato da un manico, da una guardia e dalla testa, quindi assicura anche una minore probabilità di tagliarvi durante la rasatura.

Tra l’altro, sono anche più facili da pulire e durano molto tempo: per questo sono anche tra i più diffusi, ma il cambio della lama può essere molto difficile per i principianti. Un altro modello molto comodo è quello a farfalla, perché in questo è più semplice sostituire la testina.

 

Le lamette: quali scegliere?

Oltre all’intera struttura del rasoio, quindi il manico e la testa e l’eventuale guardia, quando si sceglie un nuovo modello si deve prendere in considerazione anche la qualità della lametta. Questa è un componente essenziale che gioca un ruolo determinante, perché influisce su tutta la rasatura e anche sul movimento della testina.

In commercio si possono trovare lamette caratterizzate da un diverso grado di aggressività e di taglio, quindi di affilatura, ovvero alla tipologia di angolo che è stato dato alla lama. Oltre ai propri gusti personali, si deve prendere in considerazione il tipo di barba perché, in linea generale, se è più spessa e robusta, dovrete optare per soluzioni più forti; al contrario, sarà meglio scegliere rasoi più dolci.

A parte va considerata anche l’eventuale presenza di patologie della pelle come l’acne, e in tal caso bisognerà chiedere consiglio a un professionista.

 

Dentatura o pettine

Altre differenze che esistono e che possono ribaltare la vostra scelta in fase di acquisto è la dentatura, che si divide a sua volta in tre categorie: chiusa, aperta e regolabile. La prima è sicuramente la più diffusa, e si può trovare praticamente nella maggior parte dei rasoi di sicurezza in commercio.

Costituita da una barra che riesce a tendere la pelle, così da facilitare il passaggio della lametta, la consigliamo a chi ha un derma particolarmente sensibile. Per quanto concerne la seconda, detta anche “open comb”, è invece molto aggressiva, infatti è riservata per quanti hanno una barba dura e non si radono di frequente, perché tende a irritare facilmente la pelle.

Infine, la dentatura regolabile è un po’ la via di mezzo, perché grazie a un piccolo perno o una rotellina che si trova sotto il manico o la lama, potrete gestire la lunghezza e la sporgenza della stessa, decidendone l’aggressività.

 

I materiali e il peso

Un altro elemento essenziale da non sottovalutare sono la tipologia e la qualità dei materiali costituenti, che spesso e volentieri influiscono di gran lunga sulle prestazioni e la tenuta del rasoio di sicurezza.

Sul mercato, la maggior parte delle aziende tende a optare per metalli molto leggeri, soprattutto nella costruzione dell’impugnatura, che se da un lato rendono leggero l’apparecchio, dall’altro ne abbassano la durata.

I materiali scadenti dovrebbero sempre essere evitati, a prescindere dall’utilizzo o dal prodotto che si ha intenzione di acquistare, perché sottopongono più facilmente ai danneggiamenti e soprattutto all’usura.

Alcuni rasoi di sicurezza sono modelli davvero particolari, perché spesso presentano impugnature in avorio oppure altre in leghe uniche, che ne migliorano anche l’estetica.

Infine, date un’occhiata anche al peso, che deve aggirarsi al massimo intorno ai 100 g, altrimenti potrebbe essere difficile da gestire per poter essere utilizzato comodamente.

Il manico 

Ultimo fattore di cui interessarsi è il manico: questo è un elemento decisivo, in quanto rappresenta l’unico punto del rasoio di sicurezza che vi permette di utilizzarlo in maniera funzionale.

A tal proposito, vi suggeriamo di preferire modelli più ergonomici e magari zigrinati, che aumentano l’attrito e quindi evitano che la lametta scivoli via se avete le mani bagnate.

Per quanto riguarda i materiali, questo elemento è solo a vostra discrezione, anche se reputiamo che sia sempre meglio evitare soluzioni in legno o simili, perché l’azione dell’acqua, col tempo, potrebbe inumidirlo e spaccarlo a metà.

Se possibile, prima di procedere all’acquisto, provate con delicatezza a tenerlo tra le mani, a sentirne il peso, a testarlo sulla vostra pelle, così sarete certi che quello che avete individuato è il più adatto per le vostre esigenze.

 

 

 

Come utilizzare il rasoio di sicurezza

 

È la prima volta che utilizzate un rasoio di sicurezza? Ecco alcuni suggerimenti per sfruttarlo nel migliore dei modi e ottenere una rasatura del volto perfetta.

Manutenzione e pulizia

Sapete perché usare il rasoio di sicurezza significa anche conoscere la modalità di manutenzione e pulizia più corretta? La risposta è semplice e ve la diamo noi: essendo un prodotto progettato per poter durare a lungo, è importante mantenerlo sempre in buono stato.

Per farlo, è sufficiente sciacquarlo sotto l’acqua accuratamente, in particolare dopo ogni utilizzo, così da rimuovere tutti i peli tagliati e incastrati e i residui di schiuma da barba o di sapone.

Quando invece avete necessità di cambiare la lama, perché quella montata non è più affilata e comincia a strappare, potete utilizzare uno spazzolino per pulire più a fondo. Essendo spesso realizzato in metallo, per asciugarlo vi basterà tamponare leggermente e lasciarlo all’aria aperta, magari appoggiato su un comodo stand che si trova in commercio.

 

Come radersi

Chi vuole sapere come radersi col rasoio di sicurezza, la prima cosa che deve fare è procurarsi un buon dopobarba e una buona schiuma o gel per la rasatura.

Anche se non si ha una pelle particolarmente delicata, è sempre indicato trattarla nel modo migliore per evitare la formazione di arrossamenti, infezioni dovute a eventuali tagli e irritazioni.

Quindi, sciacquate la faccia con acqua fredda, così i peli diventeranno più rigidi rendendo più facile la depilazione, e, se possibile, utilizzare una crema adatta per facilitare la rasatura. Per quanto riguarda il rasoio, tenetelo utilizzando tre dita, lasciando uno libero per esercitare la giusta pressione sulla testina e ottenere un ottimo risultato, nonostante non sia necessario fare forza.

Ora, iniziate tagliando nel verso in cui crescono i vostri peli, così ricresceranno dopo molto tempo e la vostra pelle risulterà liscia.

I vantaggi del rasoio di sicurezza

Ci sono numerosi aspetti dei rasoi di sicurezza che possono concorrere nel far avvicinare una persona a questo nuovo apparecchio: tra questi troviamo il comfort e il risparmio, sia economico e sia ambientale.

In effetti, con lungimiranza, evitare di acquistare modelli usa e getta e facendo un solo investimento, acquistando un prodotto del genere, vi consente di poter godere di un ritorno notevole.

Il multilama può essere certamente più conveniente, anche perché, chi non sa dove comprare il rasoio di sicurezza, può sempre dare un’occhiata alle proposte che si trovano online, quindi acquistarlo anche seduto comodamente sul divano.

Dal punto di vista del comfort, nonostante sia un fattore che varia da una persona a un’altra, rimane sempre alto, perché questo apparecchio consente di effettuare rasature profonde e veloci, nonché accurate.

 

 

 

Domande frequenti

 

Dove comprare il rasoio di sicurezza?

Il rasoio di sicurezza si può trovare in commercio un po’ ovunque, sia online sia offline, ovvero nei negozi fisici e in quelli specializzati in questo tipo di prodotti, utili per la cura della persona.

Nelle maggiori città italiane esistono anche negozi delle aziende produttrici di questo apparecchio, dove è possibile provare in anticipo un modello ed evitare di scegliere quello che non fa propriamente per la vostra pelle.

Quindi, acquistare un rasoio di sicurezza è molto facile: se siete stanchi, potreste anche scegliere di cercare sui principali motori di ricerca, utilizzando le parole chiave più adatte.

Come radersi col rasoio di sicurezza?

Come con i classici rasoi usa e getta e quelli tradizionali, anche quello di sicurezza va utilizzato nella medesima maniera. Prima di procedere alla rasatura, vi suggeriamo di spalmare un po’ di crema sulla pelle e di sciacquare il volto con acqua fredda, in modo da facilitare le successive operazioni ed evitare arrossamenti e irritazioni.

Ricordatevi che la lama deve passare dall’alto verso il basso per ottenere un buon risultato, quindi seguendo il senso di crescita dei peli. Se invece optate per delle lamette piuttosto aggressive, potrebbe funzionare anche la tecnica del contropelo, ma dipende da caso a caso.

 

Perché usare il rasoio di sicurezza?

A differenza di tutte le altre soluzioni che si possono trovare su Internet, il rasoio di sicurezza garantisce alte performance e un buon comfort, perché progettato per essere duraturo e resistente.

Questi sono infatti alcuni dei pregi di un apparecchio del genere, che diventa un vero e proprio investimento conveniente, soprattutto se si considera l’impatto ambientale ed economico che genera.

Risparmiare 2/3€ di rasoi usa e getta, a lungo significa riuscire a non spendere moltissimo, anche meno di 100€ all’anno, a seconda delle soluzioni a cui siete abituati. Ciò comporta anche meno rifiuti che inquinano il nostro pianeta.

 

Quanto costa il rasoio di sicurezza?

In genere, i rasoi di sicurezza si dividono in molte categorie, a seconda della qualità dei materiali, della tipologia di lama e dalla struttura che vantano, oltre che da altre eventuali funzioni implementate dalle aziende produttrici.

Esistono, perciò, fasce di prezzo basse, medie e alte, ma ognuno di queste non sempre include articoli vantaggiosi dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo. Comunque, possiamo dire con facilità che un rasoio di sicurezza può costare minimo 10€ ed essere comunque conveniente, ma può anche raggiungere la soglia di 50€ nel caso di soluzioni più performanti e particolareggiate.

 

A cosa serve il rasoio di sicurezza?

Molti sono i motivi che possono spingere ad acquistare e provare per la prima volta un rasoio di sicurezza, alcuni forse li saprete già, ma altri vengono considerati molto poco. Tra questi ultimi c’è senz’altro la possibilità di evitare irritazioni e arrossamenti, perché sono apparecchi progettati appositamente per evitare questi fenomeni, soprattutto in chi ha una pelle più sensibile.

Si tratta di uno strumento indispensabile sia per chi ha la barba lunga e preferisce rifinire i dettagli, sia per chi invece la porta corta e si rade di frequente.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments