Ultimo aggiornamento: 02.06.20

 

Il mistero di un effluvio orientale, la freschezza di un aroma agrumato, le note calde del cedro: i profumi da uomo sono capaci di conquistare l’universo femminile, lanciando un chiaro messaggio di stile. Ecco le fragranze maschili che piacciono a lei.

 

Ah, le donne! Non puoi vivere con loro e non puoi vivere senza di loro. Tutti gli uomini, presto o tardi, fanno questa considerazione, ma poi alla fine la maggior parte di loro si ritrova a escogitare mille strategie per conquistare la donna dei propri sogni. 

Quando si vuole fare colpo su qualcuno non sempre è necessario avvalersi delle parole o di uno jus raffinato: basta una fragranza, quella giusta, per aumentare il proprio potere seduttivo e influenzare la percezione che gli altri hanno di noi.

Certo, non si può negare che le campagne pubblicitarie messe in atto dai brand più famosi abbiano contribuito a rendere alcuni profumi maschili molto ambiti, ma al di là del marketing ci sono delle note olfattive su cui puntare per accendere il desiderio femminile e fare breccia sui sensi della partner.

Ma procediamo per gradi: scegliere un ottimo profumo da uomo significa scegliere il proprio “biglietto da visita”, poiché capace di riflettere la personalità, il carattere e il mood di chi lo indossa. Non a caso, le percezioni sensoriali legate a un determinato sillage inducono la persona che ci sta di fronte a tracciare un ipotetico profilo di noi, risvegliando talvolta emozioni e ricordi molto piacevoli.

Da qui è chiaro che se non si vuole passare inosservati è d’obbligo scegliere la fragranza giusta. In questo post parleremo dei migliori profumi maschili, non i più costosi, famosi o apprezzati dalla massa, ma quelli che più degli altri si distinguono per il loro carattere seduttivo, rendendo più attraente un uomo.

 

I profumi che piacciono alle donne

Premesso che il principale tratto distintivo di un uomo è il suo profumo, ci sono fragranze capaci di sedurre una donna creando alchimie misteriose e suggestioni a cui è impossibile resistere. Prendiamo come esempio il nuovo Man in Black di Bulgari: le sue note orientali urlano energia e mascolinità, mentre i sentori speziati che chiudono la piramide olfattiva firmano la parte più misteriosa della composizione, rispecchiando la personalità virile e intrigante di chi lo indossa.

Un altro classico intramontabile che sta riscuotendo un grande successo è il Dior Sauvage, caratterizzato da piacevoli note aromatiche date dagli avvolgenti effluvi agrumati del mandarino, a cui si aggiungono i delicati sentori di cuoio e sandalo dello Sri Lanka che creano un sillage mascolino capace di sedurre le donne che subiscono il fascino dell’uomo forte e sicuro di sé.

Attenzione però: il profumo è sì una potente arma di seduzione, ma per raggiungere il proprio obiettivo di conquista è fondamentale scegliere la fragranza adatta. Le donne, infatti, hanno un olfatto più sviluppato rispetto agli uomini, quindi è importante che il profumo indossato sia gradito alle signore, in modo da creare un trait d’union fra il proprio gusto e quello sensibile e sagace del gentil sesso.

In commercio sono disponibili diverse tipologie di profumi che si differenziano per concentrazione e composizione: negli eau de parfum l’intensità della fragranza è compresa tra il 10% e il 15%, assicurando una persistenza sul corpo che va anche oltre le 24 ore. Gli eau de toilette, invece, contengono una percentuale di essenza tra il 3 e l’8%, per cui possono essere considerati una versione più leggera dei tradizionali profumi, ideali per gli uomini sobri ma comunque attenti ai dettagli. Infine, abbiamo le acque di colonia, la cui intensità è pari al 2-4% circa, con una durata di poche ore.

 

Le sette note olfattive che rendono attraenti gli uomini

Arrivati a questo punto, non ci resta che presentarvi le sette note olfattive capaci di rendere irresistibili gli uomini, aumentando il loro potere seduttivo.

 

Vetiver

Tra i legni impiegati nelle composizioni olfattive dei profumi maschili, il vetiver è quello che più degli altri conferisce alla fragranza un carattere deciso e misterioso. I suoi accordi affumicati avvolgono i sensi creando un’atmosfera suggestiva che si addice soprattutto ai periodi autunnali.

Il suo olio essenziale, estratto da una pianta indiana appartenente alla famiglia delle Poaceae, fu impiegato per la prima volta verso la fine degli anni Sessanta e ancora oggi si fa apprezzare per la sua eleganza senza tempo e la particolare freschezza che riporta alla mente piacevoli sentori di terra bagnata.

 

Cedro

Anche il cedro appartiene alla famiglia olfattiva dei legnosi, ponendosi come fragranza decisa, calda e persistente, spesso accompagnata da note di testa aromatiche e vagamente speziate. Il suo olio essenziale si estrae dalla corteccia dell’omonima pianta e si contraddistingue per il suo carattere frizzante e leggero, che molte donne trovano virile. Inoltre, il legno di cedro ha la capacità di sollecitare i ricordi di infanzia, riportando alla mente sentori molto simili a quelli dei pastelli che si utilizzavano tra i banchi di scuola.

 

Muschio

Sin dai tempi antichi, l’odore del muschio viene considerato una potente arma di seduzione maschile in virtù delle sue proprietà afrodisiache. I primi profumi muschiati della storia fanno la loro comparsa negli anni ‘50, quando Dior e Guerlain lanciarono sul mercato fragranze agrumate a cui vennero aggiunte avvolgenti note di muschio bianco.

Ancora oggi è uno degli effluvi più utilizzati nella creazione dei profumi maschili proprio perché esprime raffinatezza e sensualità allo stesso tempo, senza però risultare eccessivamente invadente.

 

Vaniglia

Anche alla vaniglia vengono attribuite proprietà afrodisiache, poiché capace di stimolare la libido femminile grazie alla presenza di sentori molto simili ai feromoni maschili. I profumi appartenenti a questa famiglia olfattiva si distinguono per il loro carattere dolce e avvolgente, ideale per conquistare le donne che vogliono un compagno romantico e passionale al tempo stesso.

Cuoio

Le note olfattive denominate “cuoio” sono considerate un patrimonio storico della profumeria, in quanto capaci di enfatizzare la sensualità della composizione. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte a fragranze decise con leggere inflessioni vellutate, che delineano la figura di un uomo raffinato e virile.

 

Agrumi

Bergamotto, limone e arancia amara sono le note che, invece, compongono la piramide olfattiva dei profumi agrumati. Queste fragranze si addicono agli uomini solari e sportivi che vogliono essere irresistibili in ogni circostanza. Sebbene gli effluvi di agrumi si prestino a creare un’atmosfera informale e amichevole, le note di cuore caratterizzate da piacevoli incursioni di bouquet fioriti creano un effetto molto suggestivo in grado di fare breccia non solo sui sensi femminili, ma anche sulle emozioni e sugli stati d’animo.

 

Cardamomo

Utilizzato fin dai tempi dei greci e dei romani, l’essenza di cardamomo è alla base di molte creazioni profumate. Si tratta di una spezia tropicale che, in combinazione allo zafferano e alla vaniglia, riesce a creare un mix morbido e vellutato dai sentori lievemente floreali, ideale per chi vuole mettere in evidenza il proprio carattere dolce e premuroso, senza però apparire eccessivamente stucchevole.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments