Ultimo aggiornamento: 14.12.19

 

Prodotti e rimedi naturali per eseguire in casa una perfetta manicure

 

Da sempre le mani sono il nostro “biglietto da visita” e il loro stato di salute dice molto sulla nostra personalità. Per avere una pelle levigata e unghie sempre perfette basta prendersene cura ogni giorno, ma ovviamente nel modo giusto. In effetti, quando si parla di manicure tutte pensano a un trattamento a base di smalti e ricostruzioni volto esclusivamente ad abbellire la mano. In realtà, si tratta di un’abitudine assolutamente indispensabile per avere delle unghie più sane e risultati duraturi, ragion per cui bisognerebbe inserirla periodicamente nella propria beauty routine.

Volete conoscere tutti i segreti per eseguire una manicure perfetta e naturale tra le mura domestiche? Allora, mettetevi comode e continuate la lettura per scoprire i nostri consigli per avere mani dall’aspetto sempre curato e chic!

 

Tutto quello che c’è da sapere sulle unghie

Le unghie di mani e piedi sono costituite principalmente da cheratina, una proteina filamentosa ricca di zolfo e amminoacidici di cisteina, suddivisa in due strati: la unguis, ossia la parte esterna più dura composta da fibre perpendicolari alla direzione di crescita, e uno strato inferiore a struttura lamellare più flessibile e sottile.

La sintesi della cheratina, che ha l’importante compito di proteggere i tessuti sottostanti, avviene nell’area epidermica posta subito sotto le cuticole e man mano che le nuove cellule crescono quelle vecchie si irrigidiscono e vengono spinte verso la punta delle dita. In media, le unghie delle mani crescono di circa tre centimetri e mezzo al mese, mentre quelle dei piedi di due centimetri.

Il loro aspetto rivela molto sullo stato di salute generale del nostro corpo: anomalie come macchie e avvallamenti potrebbero essere segno o di specifici disturbi a carico di polmoni, fegato, cuore e reni, o più semplicemente di abitudini sbagliate, per esempio una manicure troppo aggressiva, l’uso di smalti e cosmetici di qualità scadente e il mancato utilizzo di guanti durante le faccende domestiche. Spesso, però, a determinare il cattivo stato di salute delle unghie possono essere anche specifici disturbi dell’apparato cardiocircolatorio o infezioni della pelle, come psoriasi e micosi.

 

 

La bellezza delle unghie comincia dall’alimentazione

Unghie deboli, sfaldate e con cuticole secche? Prima di farvi prendere dal panico e correre dalla vostra cara vecchia estetista, fermatevi un attimo e pensate alla vostra alimentazione. Sì, avete capito bene, tra le principali cause di questi problemi c’è quasi sempre una dieta povera di proteine e vitamine. In particolare, la vitamina C è la principale responsabile del benessere di cellule e tessuti, ed è quindi fondamentale per avere delle unghie forti e sane.

A giocare un ruolo chiave è anche l’acido folico, conosciuto anche come vitamina B9, la cui carenza può provocare, oltre diversi disturbi fisici, anche alcune spiacevoli conseguenze che riguardano la bellezza e la salute di unghie e capelli. Per rifornire il nostro corpo di tutte le vitamine di cui necessita basta mangiare più frutta e verdura, oppure ricorrere a degli integratori nel caso in cui non si riesca a seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

Un altro step fondamentale per prendersi cura delle proprie mani è accorciare le unghie periodicamente, utilizzando una forbicina o un tagliaunghie, anche se la soluzione migliore è limarle, poiché la lima riesce a smussare tutti quegli odiosi inestetismi presenti sul corpo ungueale senza accorciarlo troppo.

Infine, se volete avere mani lisce e morbide al mattino, potete ricorrere a un trattamento specifico per la notte a base di creme nutrienti oppure spalmare generosamente sulla pelle e sulle unghie dell’olio di mandorla o di oliva prima di andare a dormire.

 

I segreti per una perfetta manicure

Come già sottolineato, le unghie possono darci importanti indicazioni sul nostro stato di salute generale: se si notano delle anomalie particolari o qualche cambiamento evidente nella forma e nel colore è buona norma consultare tempestivamente il proprio medico di fiducia, mentre quando appaiono fragili e con la tendenza a sfaldarsi o spezzarsi facilmente, probabilmente un trattamento specifico e una maggiore attenzione verso la propria alimentazione saranno sufficienti per risolvere il problema.

Per avere unghie sempre belle e in ordine basta effettuare una manicure almeno una volta a settimana, e di tanto in tanto affidarsi alla professionalità di un’estetista esperta, che di certo saprà curarle al meglio. Se volete cimentarvi nel fai-da-te, dovrete però adottare alcuni piccoli accorgimenti che, non solo vi aiuteranno a ottenere risultati apprezzabili, ma contribuiranno anche a mantenere in perfetta salute le vostre preziose mani.

Innanzitutto, evitate tagli drastici e date alle unghie la forma desiderata utilizzando una limetta di cartone, perché quelle in acciaio rischiano di sfaldare ulteriormente il letto ungueale. Se non avete tempo per fare settimanalmente una manicure completa, cercate quantomeno di rimuovere le cuticole intorno alla lunula, ammorbidendo la zona con una crema idratante e spingendo le pellicine verso l’interno con un bastoncino d’arancio o uno spingicuticole. In questo modo, le mani appariranno subito più curate e in ordine.

 

 

Alcuni rimedi naturali fai-da-te

Se volete mostrare con orgoglio le vostre unghie dovete occuparvi abitualmente del loro benessere, in modo da renderle più forti, belle e protette. Creme e smalti fortificanti posso fare molto per le vostre mani, ma è anche vero che la maggior parte dei prodotti cosmetici oggi in circolazione sono formulati con sostanze chimiche di sintesi che potrebbero rivelarsi dannose per la salute.

A tal proposito, esistono diversi rimedi naturali, e spesso anche più economici, che sono un vero toccasana per le unghie, e uno di questi consiste nell’applicazione quotidiana di un buon olio di cocco. Ricco di vitamine A, D, E e K, questo portentoso estratto vegetale riesce a penetrare negli strati più profondi della matrice ungueale per nutrire la pelle e fornire all’unghia tutte le sostanze di cui necessita per apparire forte e lucida. Le sue proprietà idratanti, inoltre, lo rendono perfetto per ammorbidire le cuticole e facilitarne la rimozione.

Non sapete come e dove acquistare un ottimo olio di cocco? Tranquille, potete utilizzare in alternativa un altro olio vegetale che è già presente nella vostra dispensa, quello d’oliva. Si fa apprezzare nella handcare per l’elevato contenuto di acidi grassi e vitamine A ed E, ponendosi come ottimo emolliente naturale da utilizzare per trattare le unghie fragili e liberarsi delle fastidiose cuticole. Basta applicarne una piccola quantità ogni giorno sulle mani e già dopo qualche ora avrete unghie e pelle più nutrite e idratate.

A chi, invece, è più in là con gli anni e inizia a notare i primi segni dell’invecchiamento cutaneo anche sulle mani, consigliamo uno scrub a base di zucchero di canna e succo di limone che, essendo ricco di vitamina C, contribuirà a contrastare l’azione dei radicali liberi, oltre a rendere la pelle più liscia ed elastica.