Ultimo aggiornamento: 16.10.19

 

Con l’arrivo dell’estate è fondamentale cambiare le abitudini della beauty routine quotidiana per poterla adattare all’effetto del mare, del sole e delle alte temperature

 

Sarà capitato a tutte di uscire di casa, in una calda sera d’agosto, perfettamente truccate e di tornare indietro con il mascara colato, la pelle unta o il rossetto sbavato. Eppure non avete cambiato niente rispetto all’inverno e non avete nemmeno utilizzato un prodotto nuovo di cui non conoscete le caratteristiche. 

Quindi, che fare? Molto probabilmente i trucchi che vanno benissimo sulla vostra pelle in inverno o in autunno non sono adatti alla stagione estiva: in questo periodo infatti la pelle risente moltissimo delle alte temperature, del sole e perché no anche dell’acqua salata. 

Per questo vogliamo oggi sottolineare alcuni aspetti che pensiamo possano esservi utili per avere un look perfetto anche in estate.

 

La pelle in estate

È fondamentale dedicare un capitolo a parte alla pelle del viso in questa stagione. Se in inverno, infatti, anche quelle più resistenti richiedono trattamenti contro il freddo o il vento, nei mesi estivi la regola base è quella di utilizzare formulazioni semplici, ricche in principi attivi idratanti e povere in agenti emulsionanti come i siliconi.

 

 

Le alte temperature infatti fanno sudare, ossia fanno fuoriuscire dai pori acqua e sali minerali, che devono aver modo di uscire senza trovare interruzioni. È importante quindi che la pelle respiri e che non sia sovraccaricata da prodotti che andrebbero solo a ostruire i pori e quindi a renderla più impura.

Un’altra necessità della pelle in estate è certamente quella di essere protetta dall’azione nociva dei raggi solari; mai come in questa stagione, infatti, i danni delle radiazioni UVA e UVB devono essere limitati con appositi prodotti sia che siate al mare sia che siate in città.

Dopo un’intensa giornata di mare, inoltre, la vostra pelle del viso risulterà secca e disidratata. Prima di procedere con qualsiasi trucco è importante reintrodurre acqua e nutrimento: per questo potete puntare a un comune doposole, formulato appositamente per contrastare la comparsa di macchie e rughe e per mantenere l’abbronzatura a lungo senza spellature, o a un prodotto naturale, come il gel di aloe vera. 

Si tratta di un ingrediente che in estate può essere utile anche sui capelli, perché in grado di ripristinare il corretto afflusso di acqua alle cellule.

 

La base

Una volta fatta luce su queste premesse, passiamo ora alla scelta dei prodotti e delle fasi da seguire per avere un look fresco e duraturo anche in estate. Come sempre avrete bisogno di una crema viso che possa fare da base per il trucco che andrete ad applicare. Puntate su prodotti idratanti più che nutrienti e su formulazioni leggere che siano a base d’acqua o sotto forma di gel.

Lasciate respirare la pelle per qualche secondo e procedete ora con la base: il vostro comune fondotinta invernale probabilmente non andrà più bene. Da un lato la sua consistenza sarà certamente molto densa e coprente, con il rischio già citato di andare a ostruire i pori, dall’altro la tinta scelta potrebbe non abbinarsi con l’abbronzatura che avete appena preso al mare e che siete adesso pronte a sfoggiare.

Il mercato, a questo proposito, offre delle nuove formulazioni minerali, vere e proprie polveri molto sottili e pigmentate, che basta distribuire sul viso per notare immediatamente uniformità cromatica e media coprenza.

A questo punto potete sbizzarrirvi con terre abbronzanti e blush luminosi: sono tutti prodotti in grado di esaltare l’abbronzatura presa e di mantenere la pelle fresca e libera dalle impurità.

 

Il trucco occhi

Il trucco occhi in estate risente fortemente delle tinte caratteristiche di questa stagione e delle mode di ogni anno. Per quanto riguarda le ciglia, date un’occhiata ai mascara più venduti, per avere un’idea più chiara di quelli che sono i prodotti meglio riusciti. 

Consigliamo la formulazione waterproof, più difficile da rimuovere ma perfetta in caso di sudore o di contatto con l’acqua: il pigmento rimarrà ancorato alle ciglia, senza colare, e non dovrete quindi preoccuparvi di ritocchi continui.

Per quanto riguarda i colori, invece, è proprio il caso di liberare la vostra fantasia: in estate non ci sono vincoli e potrete facilmente sfoggiare quell’ombretto rosa fucsia acquistato tempo fa, che non avete mai osato indossare.

Puntate anche sui toni dorati e cangianti, che doneranno luce al vostro sguardo e che accentueranno la vostra tintarella, esaltandola e illuminandola. Per quanto riguarda i dettagli scuri, come l’eyeliner o la matita, consigliamo ancora una volta la scelta di un prodotto waterproof. 

La rima interna dell’occhio infatti potrebbe risentire delle alte temperature e far colare la linea nera che avete tanto precisamente effettuato. Sappiate anche che non è necessario esagerare con il pigmento e che in estate è bello anche affidarsi a trucchi meno dark e decisamente più solari.

 

 

Il trucco bocca

Questa stessa regola va applicata anche sulle labbra, le vere protagoniste dell’estate. Via libera a tinte shock, a toni accesi e dal sottotono caldo, come il rosa ciclamino o l’arancione.

La moda dell’estate però prevede anche un ritorno alle tinte cangianti tipiche dei rossetti perlati, che non si vedevano sulle passerelle da molto tempo. 

Sconsigliamo toni scuri come il bordeaux o il viola, perché andrebbero a spegnere la luce tipica della pelle in questa stagione. Un altro dettaglio per la bocca, che è decisamente meno indossabile in inverno è il lucidalabbra: si tratta di un prodotto facilmente reperibile e che va bene su tutte, specialmente coloro che hanno le labbra sottili e che beneficeranno di un po’ di volume in più. 

Potete scegliere tra quelli pigmentati o i più semplici effetto bagnato, ideali se avete un trucco occhi importante e che non volete spegnere.

Come avete visto quindi, l’estate è la stagione giusta per osare con i colori e per dare spazio alla fantasia che l’inverno limita un po’. Puntate a formulazioni semplici e poco corpose, a prodotti waterproof e abbinate il tutto ad abiti colorati o dalle fantasie floreali.