Ultimo aggiornamento: 14.12.19

 

Tra extension e mascara volumizzanti, ecco quali sono i trattamenti giusti per ognuna di noi.

 

Da diversi anni ormai, tutte le donne possono avere ciglia lunghe, voluminose e folte fin dal mattino, basta affidarsi a un centro estetico professionale e scegliere il trattamento più adatto alle proprie esigenze. Extension, laminazione, lash filler, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Ma in cosa consistono queste tecniche estetiche e quali sono i risultati?

Spesso ci piazziamo davanti al computer per cercare chiarimenti al riguardo, ma invece di trovare delle risposte esaustive ci ritroviamo a fare i conti con mille termini e definizioni che non fanno altro che aumentare i nostri dubbi. Proprio per questo, riuscire a individuare il trattamento giusto potrebbe rivelarsi più complicato di quanto possa sembrare, anche perché spesso non si ha la piena consapevolezza di quali siano le reali esigenze delle proprie ciglia.

Chi le vuole lunghe e incurvate, chi aspira ad averle più folte e voluminose, e chi invece desidera che crescano più forti e sane: per ciascuna di queste pretese c’è una pratica estetica adatta, basta solo scegliere quella fatta su misura per le proprie necessità.

In questa guida vi elencheremo quattro procedimenti, meccanici e non, che vi aiuteranno ad avere ciglia sempre perfette e uno sguardo intenso, o come si suol dire da “cerbiatta”.

Siete curiose? Allora bando alle ciance e diamo il via al nostro percorso informativo!

 

Allungamento con extension

Se siete stanche di trafficare ogni giorno con mille trucchi e belletti, che diciamocelo spesso non garantiscono i risultati tanto decantati dalle pubblicità, forse è giunto il momento di provare qualcosa di più permanente che vi consenta di ottenere uno sguardo ammaliante e tremendamente sexy: ossia le famose extension ciglia.

Sì, avete capito bene: proprio come per i capelli, esistono dei trattamenti di allungamento e ispessimento anche per le ciglia, che vengono realizzati più o meno con la stessa tecnica.

 

 

Ci preme innanzitutto sottolineare che non stiamo parlando delle tradizionali ciglia finte vendute online o nei negozi di cosmetica, ma di vere e proprie fibre sintetiche o naturali (in seta o in visone) che vengono applicate da un lash designer specializzato sulle ciglia naturali con una particolare colla anallergica e testata oftalmologicamente.

Grazie ai nuovi ritrovati cosmetici si può scegliere l’effetto che si vuole realizzare, più naturale o molto vistoso, e in base al risultato decidere quale tecnica e che tipo di eyelashes utilizzare. Le estensioni artificiali, essendo applicate sulle ciglia naturali, seguono il ciclo vitale del pelo, quindi la loro durata può variare dalle sei alle otto settimane, ma è comunque consigliabile farle ritoccare di tanto in tanto per prevenirne la caduta o comunque per colmare eventuali spazi vuoti.

A differenza delle extension ciglia economiche disponibili sul web e nelle profumerie sotto casa, che in realtà non sono altro che banali ciglia finte, deve essere sempre un professionista ad applicarle, ed è bene accertarsi che vengano impiegati prodotti e materiali di buona qualità, non solo in merito alle fibre ma anche al tipo di colla, che deve essere anallergica e priva di sostanze chimiche aggressive che potrebbero mettere a repentaglio la salute dei nostri occhi.

 

Laminazione con cheratina

Da qualche anno si sente sempre più spesso parlare di laminazione con cheratina, o lash lifting, ma molte non sanno di cosa si tratta e perché sta riscuotendo un grande successo nel nostro Paese. Parliamo, in pratica, di una speciale tecnica di rigenerazione che viene eseguita direttamente sulle ciglia naturali, dopo aver provveduto alla loro curvatura attraverso una sorta di permanente e prima di procedere con la tintura, qualora si volesse arricchirle con una leggera colorazione. Lo scopo principale è quello di nutrire e irrobustire il pelo con una sferzata di sostanze ad alto effetto nutriente e rinforzante, come la cheratina e alcune vitamine essenziali.

Attenzione però: non tutti i trattamenti proposti dai lash designer sono a base di cheratina, o comunque ne contengono una quantità minima. Considerato che è proprio questa sostanza a rivestire un ruolo fondamentale per la salute e la vitalità di capelli, ciglia e sopracciglia, è importante accertarsi che i prodotti utilizzati contengano in percentuale maggiore la proteina in questione e in quantità minori altre sostanze come acido ialuronico, vitamine ed estratti naturali, mentre sono assolutamente banditi parabeni, profumi, siliconi e altri elementi nocivi per la salute.

In questo modo, si potrà garantire protezione alle ciglia dall’azione nociva dei raggi ultravioletti e degli agenti esterni, mantenendo al contempo il giusto livello di idratazione all’interno della fibra pilifera.

 

Allungamento con ciglia finte

Se proprio non vi va giù l’idea di sottoporvi a trattamenti e sedute presso un centro estetico, e preferite ricorrere al buon vecchio fai da te casalingo, potete optare per delle ciglia finte, un accessorio beauty pensato per aumentare il volume e la lunghezza di quelle naturali. A differenza delle extension, però, non garantiscono lo stesso effetto, ma se si impara a utilizzarle in modo corretto sapranno regalare a chi le indossa uno sguardo ammaliante e occhi super espressivi.

Oltre che per spessore e materiali, le ciglia finte si differenziano tra loro anche in merito alle modalità di applicazione. Le più apprezzate in assoluto sono quelle da applicare con una speciale colla cosmetica, che si trova in genere inclusa nella confezione. A tal proposito è fondamentale accertarsi che quella in dotazione sia di buona qualità, in modo da scongiurare il pericolo di irritazioni e sfoghi allergici a carico della zona interessata.

Se, invece, utilizzare colle e pinzette non fa per voi, potete optare in alternativa per delle ciglia finte magnetiche, costituite da speciali calamite in fibra ultra leggera poste alla base dei ciuffetti, che andranno appoggiate sopra e sotto la rima ciliare in modo da sigillare le ciglia naturali. Oltre a risultare più pratiche e veloci da applicare, si possono rimuovere con altrettanta facilità, senza dover ricorrere a prodotti specifici o trascorrere ore e ore davanti allo specchio.

 

 

Mascara a effetto ciglia finte

Non avete intenzione di ricorrere a ciglia finte ed extension artificiali, ma non volete comunque rinunciare a uno sguardo magnetico e sensuale? Tranquille, per quelle come voi le aziende cosmetiche hanno ideato dei particolari mascara a effetto ciglia finte dalla texture densa e super pigmentata capace di donare consistenza e incurvatura già con una sola passata.

Il segreto sta tutto nella loro formulazione arricchita con speciali microfibre che rivestono le ciglia singolarmente per dare loro maggiore spessore e volume, e non è difficile rintracciare sul mercato qualche buon cosmetico contenente sostanze ristrutturanti ed emollienti (come l’olio di Argan o la provitamina B5), la cui funzione è quella di idratare e nutrire il pelo per renderlo più forte e consistente.